Telefonini Nokia crashati da un SMS

Alcuni dei telefoni cellulari più diffusi sul mercato sarebbero vulnerabili ad un particolare tipo di messaggi SMS in grado di mandare in crash gli apparecchi. Nokia ancora non conferma

Telefonini Nokia crashati da un SMSHaugesund (Norvegia) - Secondo quanto riportato da ZDnet, una piccola software house norvegese di applicativi WAP, Web2Wap, ha recentemente scoperto come alcuni modelli di telefonini Nokia siano vulnerabili ad un particolare tipo di attacco Denial of Service.

Attraverso l'invio di messaggi SMS opportunamente "confezionati", infatti, sarebbe possibile mandare in crash il telefono GSM del destinatario, rendendolo inutilizzabile per parecchi secondi o costringendo addirittura l'utente a resettare il software togliendo le batterie.

Nokia, contattata da Reuters per quella che è apparsa a molti una notizia poco credibile, ha dichiarato che per il momento non le risultano malfunzionamenti di questo tipo, ma che provvederà immediatamente a fare dei test e, se necessario, rilascierà un aggiornamento gratuito del software.
Per alcuni, questo è l'ennesimo avvertimento di come i telefoni cellulari possano ormai considerarsi vittime potenziali, al pari di PC e PDA, di virus ed exploit di sicurezza. Altri, invece, preferiscono attendere conferme?