Un supercomputer simulerà il Big Bang

Uno dei supercomputer più potenti d'Europa avrà il compito di fare luce sulle origini dell'universo e simularne l'evoluzione

Londra - Sarà un supercomputer a dirci come è quando è nato con esattezza l'universo? Gli scienziati dell'Università di Durham, in Inghilterra, lo sperano davvero, anche perché sul progetto sono già stati investiti 2 milioni di dollari.

Il supercomputer, battezzato "Cosmology Machine", è stato costruito da Sun ed è in grado di eseguire 10 miliardi di calcoli al secondo. Questo piccolo mostro, uno dei computer più potenti installati in Europa, verrà impiegato dagli scienziati dell'Institute for Computational Cosmology per rispondere alle mille domande che ancora assillano gli studiosi in merito alla creazione dell'universo e alla teoria del Big Bang.

"La nuova macchina - ha detto Carlos Frenk, uno degli scienziati a capo del progetto - ci consentirà di ricreare l'intera evoluzione dell'universo, dal Big Bang fino al presente".
La Cosmology Machine elaborerà i dati raccolti da migliaia di osservazioni riguardanti il comportamento delle stelle, i gas, le galassie e la misteriosa materia nera che si trova nell'universo, ed in base a queste informazioni avrà il non facile compito di simulare la nascita e l'evoluzione delle galassie e del sistema solare.
TAG: ricerca
45 Commenti alla Notizia Un supercomputer simulerà il Big Bang
Ordina
  • Un grazie a quel cretino che ha detto "Tutti soldi buttati via" se lo avessero detto anche nelle missioni Apollo staremo ancora con computer a valvole.
    Rompete il cazzo dicendo "chi ci pensa alle popolazioni povere" "pensate prima ai problemi della terra" salvate questo,salvate quello ......
    Se non volete la scienza,andate allora a vivere nelle foreste così siete contenti,a contatto con la natura,nessuno vi rompe,se vi ferite morte sicura,dovete farvi un culo immenso per mangiare e salvarvi la pelle ecc .......
    Volete fare la figura degli ignoranti ? buttatevi in politica,là conta quello che spara le stronzate più grosse
    non+autenticato


  • - Scritto da: Chernobyl
    > Un grazie a quel cretino

    VEDO CHE C'E' SEMPRE LO SVEGLIONE DI TURNO.
    COMPLIMEMBRI!


    che ha detto "Tutti
    > soldi buttati via"
    non+autenticato
  • Meglio che vai a dormire,il sonno e l'ignoranza ti fanno scrivere cazzate
    COMPLIMEMBRI
    non+autenticato
  • - Scritto da: Chernobyl
    > Un grazie a quel cretino che ha detto "Tutti
    > soldi buttati via" se lo avessero detto
    > anche nelle missioni Apollo staremo ancora
    > con computer a valvole.

    Magari per altre ragioni, però ha detto la verità:
    la scienza d'elite, oggi come ieri, è così chiusa
    da comportarsi in modo letteralmente stupido.
    Le loro teorie attuali in materia di big bang e
    di fisica delle particelle, a stento si possono
    chiamare teorie. Non mi sono messo a scrivere
    questo con presunzione, è che ho letto almeno un
    paio di teorie alternative che mi hanno fortemente
    convinto. Il modello standard, che fra le altre
    cose prevede che ci sia stato un big bang, è una
    teoria molto incompleta, che gli scienziati non
    sembrano voler completare. E allora viene sì, da
    chiedersi cosa ci facciano con tutti quei soldi.
    E MENO MALE che non hanno fatto a tempo a spremere
    i governi per costruire l'inutilissimo SSC
    (Superconducting SuperCollider). Va bene destinare
    soldi alla ricerca, ma prima togliamo di mezzo
    i grandi anziani della fisica, che con l'età e
    con il fatto di dover difendere una posizione
    si sono calati non fette di prosciutto, ma lastre
    di marmo, sugli occhi. Il big bang non è mai
    esistito, prima o poi se ne renderanno conto.
    E nemmeno i buchi neri esistono, con buona pace
    di Hawkings: mi spiace per mister Hawkings, ma
    ha passato una vita a studiare quello che
    non esiste.
    non+autenticato
  • >Magari per altre ragioni, però ha detto la >verità:la scienza d'elite
    Che scienza sarebbe ?
    >, oggi come ieri, è così chiusa
    >da comportarsi in modo letteralmente stupido.
    SIete voi che siete + ottusi
    >l modello standard, che fra le altre
    >                           cose prevede che ci sia >stato un big bang, è una
    >                           teoria molto >incompleta,
    Non mi dire che tutto deve essere già dall'inizio completo
    >Va bene destinare
    >                           soldi alla ricerca, ma >prima togliamo di mezzo
    >                           i grandi anziani della >fisica, che con l'età e
    >                           con il fatto di dover >difendere una posizione
    >                           si sono calati non >fette di prosciutto, ma lastre
    >                           di marmo, sugli occhi.
    Ti stai confondendo con i Verdi
    >Il big bang non è mai
    >                           esistito, prima o poi >se ne renderanno conto.
    E le osservazioni che lo confermano ?
    >E nemmeno i buchi neri esistono, con buona pace
    >                           di Hawkings: mi spiace >per mister Hawkings, ma
    >                           ha passato una vita a >studiare quello che
    >                           non esiste.
    COsa c'è secondo te dentro le galassie ? Dio che sta facendo calcoli con excel ?
    I casi sono due : o sei un ignorante della madonna che pensi dopo aver letto 4 cagate ti senti un superesperto o mi prendi per il culo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Chernobyl
    > >Magari per altre ragioni, però ha detto la
    > >verità:la scienza d'elite
    > Che scienza sarebbe ?

    Quella che appoggiava Tolomeo quando era ormai
    chiaro che era la Terra a girare intorno al Sole.

    > >, oggi come ieri, è così chiusa
    > >da comportarsi in modo letteralmente
    > stupido.
    > SIete voi che siete + ottusi

    La vedremo: dai tempo al tempo.

    > >l modello standard, che fra le altre
    > >                           cose prevede che
    > ci sia >stato un big bang, è una
    > >                           teoria molto
    > >incompleta,
    > Non mi dire che tutto deve essere già
    > dall'inizio completo

    Intendi la teoria, o l'universo?
    Comunque, per la teoria del modello standard,
    il fatto è che non si fa alcuna indagine seria
    per completarla. Per loro è completa una teoria
    che non descrive la struttura di un leptone,
    perché per loro un leptone è una particella
    puntiforme, a dimensioni zero.
    Il fatto che abbia una massa (tipo il quark Top
    che ce l'avrebbe bella grossa) fa di un leptone
    a struttura nulla una particella con massa
    infinita, tanto per dirne una, perché un valore
    diverso da zero diviso per zero (volume della
    particella) darà sempre un infinito.
    Ma per loro queste cose non sono indice di
    un malfunzionamento della teoria... hanno
    censurato la struttura di un leptone, insomma,
    non vogliono neanche cercare di capire come può
    funzionare, e non perché non possano: è una
    questione di deduzione. Osservazione e deduzione.

    > >Va bene destinare
    > >                           soldi alla
    > ricerca, ma >prima togliamo di mezzo
    > >                           i grandi anziani
    > della >fisica, che con l'età e
    > >                           con il fatto di
    > dover >difendere una posizione
    > >                           si sono calati
    > non >fette di prosciutto, ma lastre
    > >                           di marmo, sugli
    > occhi.
    > Ti stai confondendo con i Verdi

    Cosa c'entrano i Verdi?
    So assai cosa fanno i Verdi.

    > >Il big bang non è mai
    > >                           esistito, prima
    > o poi >se ne renderanno conto.
    > E le osservazioni che lo confermano ?

    L'espansione dell'universo è probabilmente
    causata da un fenomeno di saturazione del
    campo gravitazionale per megamasse come quelle
    di una galassia media (circa 10 alla 41esima Kg).
    Il quale si traduce, più semplicemente, in una
    quinta interazione repulsiva.
    Einstein riconobbe come un errore l'introduzione
    della sua "costante cosmologica", ma in realtà
    credo fosse molto più vicino lui alla verità che
    l'attuale generazione di fisici.

    > >E nemmeno i buchi neri esistono, con buona
    > pace
    > >                           di Hawkings: mi
    > spiace >per mister Hawkings, ma
    > >                           ha passato una
    > vita a >studiare quello che
    > >                           non esiste.
    > COsa c'è secondo te dentro le galassie ? Dio
    > che sta facendo calcoli con excel ?

    Excel non l'ho mai installato.
    Dentro le galassie: intendi nel loro nucleo?
    Una grossa concentrazione di stelle, dove si
    verifica un fenomeno che porta alla nascita
    delle Quasar. Sono le Quasar che nascono dalle
    galassie, e non viceversa.

    > I casi sono due : o sei un ignorante della
    > madonna che pensi dopo aver letto 4 cagate
    > ti senti un superesperto o mi prendi per il
    > culo

    Non mi sento un superesperto ma non sono neanche
    il primo imbecille. Dico la mia, appoggio una
    teoria che non ho formulato io ma che trovo molto
    più descrittiva dell'assurdo modello standard
    della meccanica quantistica.
    Mai provato a leggere un libro di meccanica
    quantistica? Io fossi in te ci proverei, poi
    ti consiglio qualche altro libro, e DOPO
    ne riparliamo.
    non+autenticato
  • Alien io mi trovo più daccordo con ti chi contesta che con te.
    Primo punto cosa c'entra Dio, chi lo ha mai nominato, tu, piuttosto che chiedi "dimostrazioni", che cosa puoi confutare sull'esistenza di Dio. Sopratutto, come pensi di dimostrare che, se anche esistesse, sarebbe in grado di "creare", ma preferirei dire operare, nel modo in cui immagino tu lo intenda? Come pretendi, prorio tu, un confronto con chi basa il proprio modello dell'esperire su dimostrazioni e confutazioni, cioé la ricerca. Perché non ti avvedi dell'impossibilità "dialettica" di confrontare la tu assurda deduzione dell'esperienza sensibile basata sulla forma più mistificante di rifiuto della ragione, l'atto di fede. Il tuo chiuso ed ottuso impianto epistemico costruendosi su e assunzioni come, ad esempio,<<...fiat lux...>>, come può confrontarsi con teorie che proprio dalla disquisibilità e della ulteriore generalizzabilità ottengono la loro forza evolutiva? La verità é che il germe della costante involuzione indotta dalle pseudoscientifiche contaminazioni religiose ti ha reso cieco, stolto e pauroso. Rifuggi, come l'antico vassallo, l'orror vaqui. Da parte mia ti dico Alien, semmai Dio esistesse ti avrebbe fatto dono del buonsenso di documentarti su di un argomento del quale, forse per traumatologie legate alle tue esperienze scolastiche e, o, accademiche, sai poco o nulla. Meglio il silenzio che lo sciocco ronzio della tua sconcertante ignoranza. Ciao.
    non+autenticato




  • > COsa c'è secondo te dentro le galassie ? Dio
    > che sta facendo calcoli con excel ?
    > I casi sono due : o sei un ignorante della
    > madonna che pensi dopo aver letto 4 cagate
    > ti senti un superesperto o mi prendi per il
    > culo
    sono con te, ed evito pure di chiosare le qualita' creative degli scrittori del forum per decenza, cmq mi chiedo come tutti da millenni fanno che 'azz c'e' la' e,visto che non possiedo conoscienze astrofisiche superiori al paralitico col joystick, mi piace leggere le vostre chiacchere da avventori di fisica quale sono anch'io.
    masturbato silvs
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alex.tg
    > - Scritto da: Chernobyl
    > > Un grazie a quel cretino che ha detto
    > "Tutti
    > > soldi buttati via" se lo avessero detto
    > > anche nelle missioni Apollo staremo ancora
    > > con computer a valvole.
    >
    > Magari per altre ragioni, però ha detto la
    > verità:
    > la scienza d'elite, oggi come ieri, è così
    > chiusa
    > da comportarsi in modo letteralmente stupido.
    > Le loro teorie attuali in materia di big
    > bang e
    > di fisica delle particelle, a stento si
    > possono
    > chiamare teorie. Non mi sono messo a scrivere
    > questo con presunzione, è che ho letto
    > almeno un
    > paio di teorie alternative che mi hanno
    > fortemente
    Lo sbaglio più grosso che gli scienziati, a parer mio, commettono è affermare che ogni angolo dell'Universo è governato dalle medesime leggi. Penso che dell'Universo si sappia poco e nulla.
    Molto spesso non si trovano soluzioni perché si cercano isulla base delle conoscenze che abbiamo attualmente che, a confronto di tutto lo scibile, sono ben poca cosa. Trovo la scienza e li scienziati vegamente presuntuosi. (Poi come appassionata di ufologia il fatto; stesso che ricerchino cresture simili a noi senza ipotizzare che posso essere completamente diverse organicamente, psicologicamente ecc... mi pare assurdo).
    Ritenere di aver capito tutto è da cretini non da scienziati. Però c'è un però. Per me la scineza assassina la verità (fatta come è dfatta al giorno d'oggi) perché si limita a cercare cose che paiono ovvie tralasciando l'impossibile. Visto che il possibile non a tutte le risposte, queste potrebbero trovarsi benissimo nell'impossibile che, ahilui, è scartato a priori. Però (ecco il però) la scienza ci ha portato sulla Luna (spacco i denti a chi dice di no), e ci ha fatto dare risposte molto importanti cosa che le filosofie alternetive non hanno saputo fare. Le filosofie alternative, infatti, quando vengono messe in patica cadono miseramente, sempre!
    Una filosofia diventa scienza quando da risultati concreti una volta applicata, purtroppo la nostra scienza per tanto limitata che sia ci ha dato molte più risposte di tante idee che si sono rivelate puri vaneggiamenti!
    non+autenticato
  • PER FAR LAVORARE "SCIENZIATI" CHE ALTRIMENTI NON AVREBBERO NULLA DA FARE.
    E' UN CANALE SECCO E STERILE DELLA SCIENZA DAL QUALE NON VERRA' MAI NULLA DI INTERESSANTE.

    LA METTERANNO GIU' MOLTO DURA COME SE AVESSERO SUDATO SETTE CAMICIE PER RAGGIUNGERE "INTERESSANTI" RISULTATI E PER GIUSTIFICARE GLI INVESTIMENTI FATTI, MA CHE IN REALTA' SARANNO PARAGONABILI AL "BIG BANG" GENERATO DA UNA SCOREGGIA, COME QUELLI RAGGIUNTI SIN'ORA.
    TUTTE TEORIE FANTASIOSE PIU' O MENO INTERESSANTI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA.

    NESSUNO SVELERA' MAI IL MISTERO DELLA VITA, NONOSTANTE I "DOTTOR STRANAMORE" CHE RIEMPIONO I LABORATORI TERRESTRI E CHE FANNO ESPERIMENTI ORMAI OLTRE IL LIMITE DEL,LA DECENZA TOLLERABILE.
    DAI LORO "ESPERIMENTI" DA QUALCHE ANNO IN QUA GENERANO SOLO MOSTRI CHE, SE NON FERMATI, SI RITORCERANNO CONTRO DI NOI.


    non+autenticato
  • Scusa Alien,
    ma proprio non credevo che un fan dell'open
    source come te (open source = curiosita', voglia
    di sapere come funziona il giocattolo) potesse
    fare dei discorsi cosi' oscurantisti degni
    di Pio IX.

    E poi scusa, mi sembra un po' troppo dire
    "esperimenti oltre ogni decenza", non credi?

    Stai screditando il lavoro di molti, anche
    di quelli (e non sono pochi) che ogni
    giorno si interrogano sulle conseguenze
    sociali e morali del proprio lavoro

    Ciao

    Alessandro
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alien
    > PER FAR LAVORARE "SCIENZIATI" CHE ALTRIMENTI
    > NON AVREBBERO NULLA DA FARE.
    > E' UN CANALE SECCO E STERILE DELLA SCIENZA
    > DAL QUALE NON VERRA' MAI NULLA DI
    > INTERESSANTE.

    > LA METTERANNO GIU' MOLTO DURA COME SE
    > AVESSERO SUDATO SETTE CAMICIE PER
    > RAGGIUNGERE "INTERESSANTI" RISULTATI E PER
    > GIUSTIFICARE GLI INVESTIMENTI FATTI, MA CHE
    > IN REALTA' SARANNO PARAGONABILI AL "BIG
    > BANG" GENERATO DA UNA SCOREGGIA, COME QUELLI
    > RAGGIUNTI SIN'ORA.
    > TUTTE TEORIE FANTASIOSE PIU' O MENO
    > INTERESSANTI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA.
    >
    > NESSUNO SVELERA' MAI IL MISTERO DELLA VITA,
    > NONOSTANTE I "DOTTOR STRANAMORE" CHE
    > RIEMPIONO I LABORATORI TERRESTRI E CHE FANNO
    > ESPERIMENTI ORMAI OLTRE IL LIMITE DEL,LA
    > DECENZA TOLLERABILE.
    > DAI LORO "ESPERIMENTI" DA QUALCHE ANNO IN
    > QUA GENERANO SOLO MOSTRI CHE, SE NON
    > FERMATI, SI RITORCERANNO CONTRO DI NOI.

    Gia', ma senza di loro va a pedali la nave stellare.
    non+autenticato
  • Credo anche io, come ti hanno già detto, che da bravo guerrigliero dovresti rivedere le tue opinioni. Anche non dando per scontato che l'esperimento riesca, il finanziamento di questi progetti permette a menti di poter lavorare, sperimentare e sviluppare la branca più alta dell'informatica, che è l'intelligenza artificiale. Guarda, il progresso è una componente della natura, e la natura non segue la morale umana perchè il suo fine non siamo noi umani. A prescindere da ciò, l'alternativa è capire o morire_ e dato che la morte è l'unica cosa certa, nel frattempo preferisco sapere tutto quello che posso, anche se siamo ancora in alto mare.
    Quelli che stanno dedicando la propria vita a questo lavoro non sono altro che da ringraziare, se hai una vaga idea di cosa possa voler dire lavorare a progetti del genere non capisco come tu possa dire che lo fanno perchè in alternativa non avrebbero di meglio da fare...
    La degenerazione non si ha in virtù del lavoro scientifico, bensì dalle illazioni che ne fa che non ci ha lavorato.
    Saludos
    non+autenticato
  • Che sei lamer lo sospettavo, che sei idiota lo scopro adesso

    affettuosamenteSorride
    non+autenticato
  • Faccio solo presente che se non ci fosse la scienza a cercare di andare il più possibile indietro nel tempo, per capire da dove veniamo, saremmo ancora alla pseudoscienza della chiesa e a scuola, all'ora di scienze, al capitolo "la nascita dell'universo", farebbero studiare qualcosa del genere: "E Dio disse: «sia fatta la luce». E la luce fu...".
    Non me ne vogliano i credenti che leggono, ma questa è fede, non scienza. La due cose possono convivere ma non devono esserci interferenze: alla fede la metafisica, alla scienza il resto. E la nascita dell'universo è nel resto.
    Saluti.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    > PER FAR LAVORARE "SCIENZIATI" CHE ALTRIMENTI
    > NON AVREBBERO NULLA DA FARE.
    > E' UN CANALE SECCO E STERILE DELLA SCIENZA
    > DAL QUALE NON VERRA' MAI NULLA DI
    > INTERESSANTE.
    >
    > LA METTERANNO GIU' MOLTO DURA COME SE
    > AVESSERO SUDATO SETTE CAMICIE PER
    > RAGGIUNGERE "INTERESSANTI" RISULTATI E PER
    > GIUSTIFICARE GLI INVESTIMENTI FATTI, MA CHE
    > IN REALTA' SARANNO PARAGONABILI AL "BIG
    > BANG" GENERATO DA UNA SCOREGGIA, COME QUELLI
    > RAGGIUNTI SIN'ORA.
    > TUTTE TEORIE FANTASIOSE PIU' O MENO
    > INTERESSANTI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA.
    >
    > NESSUNO SVELERA' MAI IL MISTERO DELLA VITA,
    > NONOSTANTE I "DOTTOR STRANAMORE" CHE
    > RIEMPIONO I LABORATORI TERRESTRI E CHE FANNO
    > ESPERIMENTI ORMAI OLTRE IL LIMITE DEL,LA
    > DECENZA TOLLERABILE.
    > DAI LORO "ESPERIMENTI" DA QUALCHE ANNO IN
    > QUA GENERANO SOLO MOSTRI CHE, SE NON
    > FERMATI, SI RITORCERANNO CONTRO DI NOI.

    Uffa che prediconi che siete ragazzi. ma cosa è; è il caldo che vi da alla testa?

    Volevo solo segnalare che tra i tanti "SCIENZIZTI" che lavorano per il progesoo dell' umanità, vi sono altri "scienziati" che lavorano per la disstruzione dell' umanità, ed altri, che lavorano per fondazioni di norma, che pur di ribeccarsi i finanziamenti ripudierebbero la madre.
    Il mondo è variabile anche nella comunità scientifica.

    In merito al "BIG BANG" volevo solo far rilevare che nell' utimo decennio ne hanno dette molte di fantasticherie, con ciò non voglio dire che non bisogna più scrutare e ascoltare la profondità dello spazio, dico solo che servirebbe un pò meno di clamore attorno a questa questione e parlare solo quando vi sono riscontri scientifici.
    Ad esempio, vi ricordate quando 2 scienziati americani che lavoravano mi pare per una fondazione scientifica presentarono al mondo la loro "fenomenale" scoperta della FUSIONE FREDDA e tutti si buttarono a immaginare la soluzione immediata e pulita ai problemi energetici?!!!!
    UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    Che fine hanno fatto quei 2 scienziati, i loro studi e la fusione fredda a che punto e????
    Quindi ì, caro ufficiale Alessandro, quando si parla di scienza e di scienziati; ...... piedi di piombo.
    Sono anche dell' opinione che gli scienziati veri debbano lavorare esclusivamente per lo stato ed in progetti scientifici che vengano resi a tutti noti.
    Senza nulla togliere a quelli che lavorano per le multinazionali, devono pur mangiare, ma sono ricattabili e comunque relegati ad una definita nicchia.
    Si sente dire continuamente che nello scorso secolo la scienza abbia fatto passi da giganti, non ne sono convinto; per me ha fatto solo dei passetti.
    Lasciate perdere la scoperta dell' energia nucleare che è quello che è e che è stata scoperta grazie ad un' ossrvazione fine di un fenomeno naturale osservato dai coniugi scienziati CURIE.
    La medicina che passi ha fatto, a parte la penicillina? POCO o NULLA.
    La meccanica? POCO o NULLA, UHAUUUUUUU siete ancora RELEGATI AL MOTORE A SCOPPIO DA 70 ANNI A QUESTA PARTE GRAZIE ALLA GENIALITA' INIZIALE DI OTTO VON DIESEL.
    L' ELETTRICITA? Anocora un enorme dispendio di energia che si perde in calore per produrla, rendimento meno del 35/40% dell' energia iniziale per produrla con enorme INQUINAMENTO tra l' altro.

    Devo dire che nel secolo scorso una GRANDE INVENZIONE E' PERO' STATA FATTA: IL TELECOMANDO INDRAROSSE TELEVISIVO, infatti permette di KILLERIZZARE tranquillamente seduti sulla propria poltrona e con minimo dispendio di energia tutte le facce da cazzo o i programmi da UTONTI che si susseguono a ruota libera sul teleschermo.

    Quindi la GRANDE INVENZIONE, dopo quella della RUOTA deve ancora arrivare.






    non+autenticato
  • Sono assolutamente convinto che tutti quelli che ti hanno risposto prima di me pensassero che sei tu quello che ha preso un colpo di sole.

    I due signori della fusione fredda (che poi sono diventatiFicoso ricercano e continueranno a ricercare almeno per altri 50 anni tale e' il tempo necessario a portare a termine questi studi.

    La fusione calda (la trasformazione via fusione del Deuterio/Trizio in Elio) e' a solo 10 anni di ricerca e 20 dalla commercializzazione.
    (finanziamenti permettendo)

    Sei tu che ti lasci rimbambire dalle notiziole sceme e tendenziose che leggi sui quotidiani piu' stupidi.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Larry
    > Sono assolutamente convinto che tutti quelli
    > che ti hanno risposto prima di me pensassero
    > che sei tu quello che ha preso un colpo di
    > sole.
    >
    > I due signori della fusione fredda (che poi
    > sono diventatiFicoso ricercano e continueranno
    > a ricercare almeno per altri 50 anni tale e'
    > il tempo necessario a portare a termine
    > questi studi.

    Quelli della Fusione Fredda, così come l'hanno impostat stanno sprecando tempo e soldi dei contibuenti e basta.


    >
    > La fusione calda (la trasformazione via
    > fusione del Deuterio/Trizio in Elio) e' a
    > solo 10 anni di ricerca e 20 dalla
    > commercializzazione.
    > (finanziamenti permettendo)

    a fusione Calda è troppo calda e pericolosa.


    >
    > Sei tu che ti lasci rimbambire dalle
    > notiziole sceme e tendenziose che leggi sui
    > quotidiani piu' stupidi.
    >
    L' energia alternativa pulita e inesauribile è quella PROTONEUTRONICA SFASATA.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien

    > L' energia alternativa pulita e inesauribile
    > è quella PROTONEUTRONICA SFASATA.


    Qui c'e' solo il tuo cervello che e' mononeuronico e sfasato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alien

    > L' energia alternativa pulita e inesauribile
    > è quella PROTONEUTRONICA SFASATA.

    Ora capisco !!!!!!

    Quando sono sceso in sala motori, in effetti, mi sembrava un po' diverso da un generatore materia - antimateria.

    Ma sei riuscito a collegarlo anche ai banchi phaser o sono modificati anche quelli ?
    non+autenticato
  • ... ma ricordo di certo che il Max Planck Institute 'sta cosa l'aveva già fatta anni fa.
    Da quanto ne so son ancora lì a spulciare i milioni di terabyte che ne sono scaturiti.. Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Non e' che per caso di confondi con la simulazione di un collasso gravitazionale misurabile?
    non+autenticato

  • Cos'e' un collasso gravitazionale misurabile.
    Ti seguo fino a collasso gravitazionale (stella-->gigante rossa-->nana bianca-->stella di neutroni-->buco nero se non erro) ma che significa misurabile?

    Il Conte
    non+autenticato
  • Per generare un collasso gravitazionale (buco nero) e' sufficiente una modesta quantita' di energia. Purtroppo i buchi neri 'evaporano' (legge di Hawking) tanto piu' velocemente quanto piu' piccoli sono. Per essere misurabili, devono essere generati da quantita' elevate di energia
    non+autenticato


  • Merci

    Il Conte
    non+autenticato
  • ... conoscere ciò che successe nella prima unità quantistica di tempo.
    Ciò non è attualmente determinabile nemmeno dal + sofisticato dei computer del futuro perchè siamo in presenza di una sigolarità, nella quale le leggi della fisica così come le conosciamo non valgono +, lasciando spazio solamente alle teorie, finora mai dimostrate.
    Corde, supercorde, teoria inflazionistica, massa mancante.....
    Nessun supercomputer ci darà ancora la risposta di cosa sia successo in quello stramaledettissimo 10^-13 secondo.
    peccato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Les Aimes
    > ... conoscere ciò che successe nella prima
    > unità quantistica di tempo.
    > Ciò non è attualmente determinabile nemmeno
    > dal + sofisticato dei computer del futuro
    > perchè siamo in presenza di una sigolarità,
    > nella quale le leggi della fisica così come
    > le conosciamo non valgono +, lasciando
    > spazio solamente alle teorie, finora mai
    > dimostrate.
    > Corde, supercorde, teoria inflazionistica,
    > massa mancante.....
    > Nessun supercomputer ci darà ancora la
    > risposta di cosa sia successo in quello
    > stramaledettissimo 10^-13 secondo.
    > peccato.

    Non porre limiti alla provvidenza: magari le nuove teorie arriveranno anche a spiegare quello.
    non+autenticato
  • Mai sentito parlare di teoria del tutto?

    non+autenticato
  • Hai già la risposta:
    Le leggi del nostro universo sono state create dal nulla in un 10^-13 secondo. Altro che supercomputer questo è genio puro!
    non+autenticato

  • Naaaa, lo sanno tutti Dio scrisse

    arj x universo

    non+autenticato
  • 10^-43 secondoA bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma non si potrebbe avere un generatore di galassie random da mettere sulo sfondo di X, tipo Xearth.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)