Duron supera Celeron sui 750 MHz

Il chip economico di AMD sorpassa il Celeron e si porta a quota 750 MHz. Intel, attardata un po ' su tutti i fronti, sembra perdere sempre più terreno anche nella fascia bassa del mercato

Sunnyvale (USA) - AMD sembra navigare con il vento in poppa e dopo il successo incontrato dal suo nuovo chip economico, il Duron, si appresta ora a lanciare sul mercato il modello a 750 MHz.

Duron, che a giugno ha di fatto mandato in pensione il buon vecchio K6, eredita la stessa architettura del fratello maggiore, l'Athlon, contando su di una cache L1 di 192 KB e 200 MHz di FSB. Il suo costo all'ingrosso è di 181$, allineato a quello del Celeron 700.

Dai test comparativi fra Duron e Celeron pubblicati su alcuni dei siti di hardware più noti si può vedere come il chip di Intel cominci ormai a segnare il passo, soprattutto per il fatto di avere una minore cache L1 (160 KB) e un FSB di soli 66 MHz.
Intel ha annunciato che porterà il clock del bus a 100 MHz a partire dal prossimo modello di Celeron, il 733 MHz, atteso per inizio autunno.

Nel frattempo sono più di 20 i grandi produttori di PC già pronti ad offrire sistemi equipaggiati con il nuovo Duron 750, segno che il chip di AMD sta incontrando un sempre più vasto favore di pubblico.