Storage/ Arrivano i DVD-killer da un TeraByte

Una piccola azienda d'oltre oceano promette di rivoluzionare il mondo dei supporti ottici spazzando via gli attuali standard, CD e DVD. L'obiettivo è quello di raggiungere, in pochi anni, il TeraByte di capacità

In un campo della ricerca dove persino grandi colossi a suo tempo gettarono la spugna, Constellation 3D sembra aver indovinato la ricetta che potrebbe trasformarla da giovane start-up a colosso del settore.

Grazie alla tecnologia Fluorescent Media, Constellation 3D afferma infatti di poter spazzare via le capacità offerte dagli attuali supporti ottici, quali i DVD, proponendo media della stessa dimensione ma in grado di archiviare qualcosa come un TeraByte di dati.

Fra ottobre e novembre Constellation 3D conta di mostrare i primi prototipi di FMD (Fluorescent Media Disc) in grado di archiviare, per singolo supporto, 140 GB di dati (circa 20 ore di film in formato HDTV). Questi saranno accompagnati dalle prime dimostrazioni di unità di masterizzazione e dalle FMC (Fluorescent Media Card), schede di memoria dalle dimensioni di una carta di credito e con capacità base di 5 GB. La produzione in volumi di media Read Only non avverrà prima della prossima estate, seguita verso la fine del prossimo anno da quella delle prime unità Recordable.
La tecnologia che sta dietro agli FMD, oltre al grande potenziale in termini di capacità di archiviazione dati, consente anche di raggiungere, in lettura, transfer rate senza precedenti per dei supporti ottici: 125 MB/s, contro i 30 dei lettori DVD più veloci.

Secondo Patrick Maloney, vice presidente di Constellation 3D, questa prima generazione di FMD e di FMC si candida a sostituire, in moltissimi campi, CD e DVD: è possibile pensare in particolare ai lettori di film HDTV e Digital Cinema, ai videoregistratori digitali e alle Personal TV, ai lettori MP3, alle autoradio, ai GPS, all'archiviazione video, ai server Internet per lo streaming di contenuti multimediali e all'archiviazione aziendale dei dati. Ma le ambizioni di Constellation 3D puntano a sostituire i DVD anche nel mercato dei PC e portare le FDC nella nuova generazione di telefoni mobili e PDA.

Al momento Constellation 3D ha all'attivo una sessantina di ricercatori di fama internazionale e un numero anche maggiore di brevetti registrati od in via di registrazione.
TAG: hw