McAfee: i Web Service sono mia proprietà

McAfee ha ottenuto il brevetto di un componente chiave per l'implementazione di software come servizi, ed ora mette i paletti alla sua preziosa proprietà

Sunnyvale (USA) - Non equivale ad avere in tasca il brevetto della ruota, o dei link ipertestuali, ma quello appena aggiudicatosi da McAfee è un "pezzo di carta" che, secondo gli analisti, vale una bella fetta del prossimo mercato dei Web service.

McAfee è infatti riuscita a brevettare il "metodo ed il sistema per difendere, organizzare e ottimizzare un personal computer", mettendo così al sicuro la sua tecnologia per rilasciare il software come un servizio Web usufruibile attraverso un comune browser.

Più in dettaglio, il brevetto descrive un metodo per distribuire software incapsulato all'interno di "unità di comunicazione" basate su HTML/XML che possano essere eseguite su di un browser come script ed in grado di effettuare compiti come l'individuazione di virus, ricerca di software e dati che necessitano di aggiornamenti, raccolta di informazioni diagnostiche ed altro ancora.
"Questo brevetto è la convalida del nostro ruolo di leader nell'emergente arena dei servizi Web", ha affermato Srivats Sampath, CEO di McAfee.com.

Parole che confermano i commenti degli analisti: con questo brevetto, McAfee sembra aver messo un'importante ipoteca su alcuni dei mattoni che tengono in piedi il nuovo modello di "software come servizio", lo stesso che si trova alla base della piattaforma Microsoft.NET e di altri progetti analoghi.

Pare dunque che d'ora in avanti, soprattutto nel campo della sicurezza e dell'aggiornamento di software via Web, i concorrenti di McAfee dovranno porre molta attenzione a non infrangere un brevetto che, per alcuni, risulterà sicuramente molto "ingombrante".

"Se loro non vorranno lavorare con noi - ha dichiarato solenne Sampath - dovranno progettare le loro tecnologie girando al largo del nostro brevetto".
TAG: mondo
13 Commenti alla Notizia McAfee: i Web Service sono mia proprietà
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)