Ericsson spedirÓ email Microsoft. E viceversa

Le due aziende stringono un accordo costato quasi un anno di trattative e si preparano a varare la Ericsson Microsoft Mobile Venture, aziendona che spingerÓ sui servizi email per utenti in movimento

Stoccolma - C'Ŕ voluto quasi un anno dall'annuncio dell'idea ma Microsoft ed Ericsson sono finalmente riuscite a formalizzare un accordo per il lancio di una nuova azienda che si occuperÓ di servizi di messaggistica per gli utenti "mobili".

La Ericsson Microsoft Mobile Venture AB, con sede a Stoccolma, sarÓ posseduta al 70 per cento dalla societÓ dei cellulari e dal 30 per cento dalla softwarehouse di Gates. L'idea di Ericsson, con questa partnership, Ŕ di allungare il passo in un momento in cui Internet e le tecnologie della telefonia mobile sono giunti su un binario comune di sviluppo.

La nuova compagnia avrÓ il compito di stabilire rapporti con operatori in tutto il Mondo a cui offrire un "backbone" per la realizzazione di servizi di gestione della comunicazione e email in particolare.
Va detto che Microsoft ed Ericsson da tempo sono partner nello sviluppo di prodotti comuni. Basti pensare all'utilizzo del browser Microsoft Mobile Explorer sui telefonini di Ericsson o l'uso, di quest'ultima, dei prodotti di supporto Microsoft al WAP.