Microsoft chiude con WindowsCE

Ma non butta via il sistema operativo: decide di rivitalizzarlo definendo i device che lo usano "Windows powered"

Redmond (USA) - Gli appassionati del Windows leggero dovranno abituarsi a non parlare più di WindowsCE. Microsoft ha infatti annunciato che d'ora in poi il sistema operativo pensato per i palmari, gli hand-held, i minibook e in generale i device portatile non si chiamerà più così. L'azienda ha iniziato a definire questi strumenti come "Windows powered"...

La "mossa" ha un significato di marketing importante perché sebbene molto diffuso il sistema Microsoft ha recentemente subito gli assalti della concorrenza, soprattutto del PalmOS, che va affermandosi sempre di più. L'azienda ha sottolineato che "non si tratta di una trasformazione sostanziale ma soltanto di un nome diverso".