Un SMS riduce le emissioni dei cellulari

Celtech annuncia che il suo software ha superato i test del CNR ed è pronto ad entrare in commercio: consente agli utenti di telefonini di ridurre le emissioni radiali fino al 90 per cento. Costa meno di 80mila lire e si installa con un SMS

Un SMS riduce le emissioni dei cellulariMilano - Basta un software per ridurre drasticamente le emissioni elettromagnetiche dei cellulari? Stando a Celtech, braccio informatico di Celtica Informatica, e ai test del CNR la risposta è senz'altro affermativa. Ieri l'azienda ha così presentato Recovery, un software pensato per abbattere la quantità di radiazioni che investe l'utente quando usa il telefonino.

Stando ad un comunicato dell'azienda, il software è indirizzato agli apparecchi GSM Fase I e II e consente di ridurre fino ad un massimo del 90% l'emissione dei campi. "Recovery - spiega la nota - è un software basato su nuovi algoritmi per la gestione dei parametri GSM, non richiede alcuna modifica sull'hardware del telefono e non interviene e non modifica in alcun modo il software del cellulare stesso o della Sim card del Gestore telefonico".

Il software, testato anche dai laboratori Cerisep del CNR, varia la propria efficacia a seconda della distanza del cellulare dal ponte radio del gestore telefonico ma anche a seconda del modello di telefonino utilizzo. In ogni caso, l'azienda sostiene che con Recovery le emissioni non superano mai i 5 volt per metro (V/m). Quando si installa, il livello di V/m viene indicato sul display del telefonino in sostituzione delle cifre dell'ora.
Recovery, software pensato per venire incontro alle preoccupazioni di molti sull'impatto dell'uso del telefonino sulla salute, può essere installato su Sim Card e via SMS. Nel primo caso costa 88mila lire, Iva inclusa, e può essere trasferito ad un altro telefonino insieme alla Sim Card. Nel secondo, invece, costa 72mila lire, Iva inclusa, e per installarlo viene semplicemente inviato all'utente un SMS.