Macchine fotografiche digitali? Un ricordo

Iniziano a farsi vedere le prime macchine fotografiche digitali multifunzione, aggeggini che oltre a scattare foto suonano file MP3 o navigano sul Web. All'insegna del tutto in uno, possibilmente piccolo e leggerissimo

Tokyo (Giappone) - I miracoli tecnologici permessi dalla sempre maggiore integrazione e miniaturizzazione dei chip, stanno rivoluzionando parecchie cose. Se con la macchina del tempo tornassimo indietro anche di soli dieci anni e si andasse a raccontare in giro che un apparecchietto di pochi grammi offre le stesse funzionalità di una macchina fotografica, di un giradischi, di un fax e, fra un po ' anche quelle di una TV, si verrebbe probabilmente derisi o, peggio, presi per pazzi.

Oggi ci troviamo invece di fronte a prodotti come le due nuove macchine fotografiche digitali multifunzione proposte da Ricoh e FujiFilm.

Dalla prima azienda arriva la RDC-i700, una macchina da 3.34 megapixel che consente di spedire e-mail, fax e navigare sul Web. Grazie al suo display LCD da 3,5 pollici, questa digital camera consente di visualizzare le mail spedire e ricevute, compresi eventuali attachment in formato testo, spedire fax compilabili attraverso una comoda form personalizzabile e navigare per mezzo di un browser Web con supporto non al "magro" WAP, ma all'HTML vero e proprio. Alla faccia di tanti PDA super attrezzati...
La RDC-i700, di cui si potranno leggere tutte le caratteristiche presso l'home page di Ricoh, sarà disponibile il 20 settembre sul mercato giapponese al prezzo di 1.500$.

La macchinetta annunciata da FujiFilm, la FinePix 40i, è un po ' meno dotata sul piano professionale, possedendo un CCD da 2.47 megapixel, ma in compenso integra un lettore MP3 in grado di archiviare, nella SmarCard da 64 MB in dotazione, circa 80 minuti di musica. Grazie alle sue capacità "multimediali", la FinePix 40i è altresì in grado di memorizzare fino a 80 secondi di sequenze audio/video oppure sei minuti di solo video.

Anche la FinePix 40i, di cui si posso trovare le caratteristiche su USB WorkShop, dovrebbe uscire sul mercato giapponese fra poche settimane ad un prezzo di 700$.
TAG: hw