Napster un giorno tornerà, parola di CEO

Konrad Hilbers conferma che il sistemone per la condivisione di musica online tornerà, ma offrirà materiale protetto da copyright solo con il pagamento di un abbonamento

Napster un giorno tornerà, parola di CEOAspen (USA) ? Napster, il noto sistema per lo scambio di file musicali online, riaprirà non prima della fine di quest'anno. Lo ha fatto sapere Konrad Hilbers, CEO di Napster e uomo della Bertelsmann AG, la multinazionale tedesca che si è accordata con Napster per fornire un sistema a pagamento per lo scambio di musica protetta da copyright.

Konrad Hilbers ha detto: "Credo fermamente nel ruolo di Napster, che è quello di condividere musica tra amici e consumatori, ovvero quando saranno disponibili (su Napster) cose come i motivetti natalizi cantanti in coro dai miei bambini o la musica che una piccola band ha registrato in garage".

Ancora non è noto quale sarà il costo dell'abbonamento ai servizi che Napster offrirà alla sua riapertura, tuttavia sembra certo che non verrà chiesto un compenso per la condivisione di file non protetti da copyright. Quello che appare evidente è il ritardo di Napster in un momento nel quale il settore della distribuzione dei contenuti musicali online è in pieno fermento.
"E' abbastanza ovvio ? ha continuato Hilbers - che saremo in concorrenza con il modello di business dell'industria della musica, in particolare sul prezzo dei CD, con un nuovo modello che stiamo preparando. Il mio obiettivo in Napster è di costruire un business legittimo basato sul fenomeno creato da Shawn Fanning".

Napster era stato bloccato dai giudici americani all'inizio di luglio, quando gli era stato imposto di trovare il modo per evitare che tra i suoi utenti potessero essere scambiati contenuti protetti da copyright.

Quello di luglio è stato l'ultimo atto di una battaglia legale durata circa due anni, che ha visto contrapposti i fondatori di Napster, Shawn Fanning e Sean Parker, alla RIAA, l'associazione che raccoglie le più grandi case discografiche.

Sul sito di Napster sarà disponibile una preview del sistema a pagamento e volendo, per chi è disposto a lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica, è possibile essere avvisati non appena sarà pronta...
14 Commenti alla Notizia Napster un giorno tornerà, parola di CEO
Ordina
  • Napster non è paragonabile con nessuno dei software ora circolanti
    il resume dei files incompleti lo aveva, ma onestamente, un file interrotto e poi ripreso...si sentiva
    quelli che usano linux forse non sannno della esistenza di altri programmi come gnome, provatelo, io uso sia linux che windows e ne sono contento
    win mx...un clone opennapster, come molti altri(vedi aimster,file navigator e se volete ne ho altri 30)
    kazaa...limitato nel bitrate...io scarico solo files da 320k/s
    nessuno come napster dava la possibilità di conoscere altre persone con le chat: potrà sembrare superfluo, ma voi non sapete quanti altri mp3 (e non solo) si riescono a trovare così.
    con i suoi pregi mi manca e mi mancherà, in quanto nemmeno io sono disponibile a pagare per avere un servizio di cui posso usufruire gratuitamente.
    non+autenticato
  • In linea di massima sono d'accordo con te, manca anche a me il vecchiio Nappybaldo!

    Comunque:

    WinmX - rulez! - funziona ancora e tutto ciò che dici di Napster si può fare anche con Winmx

    Audiogalaxy - RULEZ TROPPO. Figata. Ci ho trovato un sacco di roba. Devi un attimo ingranare, ma funziona e ci sono interazioni con gli utenti tipo FORUM. Quindi niente male.

    Gnucleus: fiko. non ancora a livello degli altri, un po' ostico. Comunque si autoevolve... e io lo curo.

    Kazaa-Morpheus: figata. Mi sono finito 3 album nel giro di 2 giorni (ISDN-64, mica chissà che).

    Napster è morto... ma non è morto per nulla.

    ONORE A NAPSTER!
    non+autenticato
  • Napster è defunto ma non sa ancora di esserlo...
    non+autenticato
  • ..se fossi sicuro che le mie lire (o euro) andassero direttamente all'autore del brano che scarico (a parte una minima quota x chi organizza il tutto), ma da quanto ho capito la cifra è un forfait che va alle case discografiche: queste la useranno x pagare gli stipendi miliardari di Britney, Mariah e compagnia bella mentre gli artisti meno famosi continueranno a fare la fame.
    non+autenticato
  • Sono veramente alla frutta...
    Io che ormai uso Kazaa (www.kazaa.com), e sono soddisfattissimo, non mi metterò mai più a riutilizzare Napster, ormai è roba passata...
    Invece questi credono di risollevarne le sorti... mi fanno veramente pena...

    non+autenticato

  • Non so... ma con WinMX.... ciao Napster!!
    Anche se per mp3 di qualita', certificati 'buoni'... se costassero poco...


    - Scritto da: NapsterIsDead
    > Sono veramente alla frutta...
    > Io che ormai uso Kazaa (www.kazaa.com), e
    > sono soddisfattissimo, non mi metterò mai
    > più a riutilizzare Napster, ormai è roba
    > passata...
    > Invece questi credono di risollevarne le
    > sorti... mi fanno veramente pena...
    >
    non+autenticato
  • di sicuro tornera' meglio di prima: e' la legge del mercato
    (f.to uno che non ha mai usato napster)
    non+autenticato


  • - Scritto da: OldSmobile
    >
    > Non so... ma con WinMX.... ciao Napster!!
    > Anche se per mp3 di qualita', certificati
    > 'buoni'... se costassero poco...

    WinMX, oltre a essere disponibile solo su Windows, non è altro che napster;)
    Si collega a vari openap, sfruttando quindi la tecnologia di Napster.

    > - Scritto da: NapsterIsDead
    > > Sono veramente alla frutta...
    > > Io che ormai uso Kazaa (www.kazaa.com), e
    > > sono soddisfattissimo, non mi metterò mai
    > > più a riutilizzare Napster, ormai è roba
    > > passata...
    > > Invece questi credono di risollevarne le
    > > sorti... mi fanno veramente pena...

    Kazaa ha due piccoli grossi problemi:
    1) disponibilità solo su Windows
    2) il massimo di bitrate degli MP3 è di 128 ( ormai, abituati alla perfezione di masterizazioni a 192 tornare indietro mi pare proprio un passo falso in questo senso)
    non+autenticato

  • > Kazaa ha due piccoli grossi problemi:
    > 1) disponibilità solo su Windows

    C...i di chi usa linux, perche'
    non ve lo fate da voi ?



    > 2) il massimo di bitrate degli MP3 è di 128
    > ( ormai, abituati alla perfezione di
    > masterizazioni a 192 tornare indietro mi
    > pare proprio un passo falso in questo senso)
    non+autenticato


  • - Scritto da: sbrot
    >
    > > Kazaa ha due piccoli grossi problemi:
    > > 1) disponibilità solo su Windows
    >
    > C...i di chi usa linux, perche'
    > non ve lo fate da voi ?

    il problema è che ci perdi proprio te, visto che io (come tutti gli utenti di altri OS che non sia Windows) non condivido i miei mp3
    non+autenticato


  • - Scritto da: pippo
    >
    >
    > - Scritto da: OldSmobile
    > >
    > > Non so... ma con WinMX.... ciao Napster!!
    > > Anche se per mp3 di qualita', certificati
    > > 'buoni'... se costassero poco...
    >
    > WinMX, oltre a essere disponibile solo su
    > Windows, non è altro che napster;)
    > Si collega a vari openap, sfruttando quindi
    > la tecnologia di Napster.
    >

    Tu stai scherzando... quante volte ho bestemmiato quando mi si interrompeva il download da Napster,
    ora la prendo con filosofia perchè so che potro
    riprendere a scaricare dal punto a cui ero arrivato, e non solo dalla persona da cui stavo scricando, ma posso cercare lo stesso file anche tra i file disponibili da altri utenti.
    Mi dispiace x Napster, che sicuramente
    ha inuaugurato un'era, ma WinMX è tutt'altra cosa.



    > > - Scritto da: NapsterIsDead
    > > > Sono veramente alla frutta...
    > > > Io che ormai uso Kazaa
    > (www.kazaa.com), e
    > > > sono soddisfattissimo, non mi metterò
    > mai
    > > > più a riutilizzare Napster, ormai è
    > roba
    > > > passata...
    > > > Invece questi credono di risollevarne
    > le
    > > > sorti... mi fanno veramente pena...
    >
    > Kazaa ha due piccoli grossi problemi:
    > 1) disponibilità solo su Windows
    > 2) il massimo di bitrate degli MP3 è di 128
    > ( ormai, abituati alla perfezione di
    > masterizazioni a 192 tornare indietro mi
    > pare proprio un passo falso in questo senso)
    non+autenticato


  • - Scritto da: Cesare.
    > Tu stai scherzando... quante volte ho
    > bestemmiato quando mi si interrompeva il
    > download da Napster,
    > ora la prendo con filosofia perchè so che
    > potro
    > riprendere a scaricare dal punto a cui ero
    > arrivato, e non solo dalla persona da cui
    > stavo scricando, ma posso cercare lo stesso
    > file anche tra i file disponibili da altri
    > utenti.
    > Mi dispiace x Napster, che sicuramente
    > ha inuaugurato un'era, ma WinMX è tutt'altra
    > cosa.

    WinMX non è altro che Napster con la possibilità di collegarsi a + server contemporaneamente, ne + ne - .
    non+autenticato
  • Volgio dire... stare sei mesi chiusi su Internet, con i tempi che ci sono... equivale a sparire, essere dimenticati...

    Ormai tutti avranno già trovato una alternativa e quindi voglio proprio vedere chi sarà disposto a farsi succhiare qualcosa dalla saccoccia per ascoltare musica.

    Ormai è passato. Glorioso ma passato. Guardiamo avanti.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)