Il Pentium 4 al traguardo dei 2 GHz

Intel, che lo scorso anno aveva perso sul filo di lana la sfida con AMD per il GHz, si prende ora la rivincita toccando per prima i 2 GHz. Un traguardo ambizioso che può significare molto

Il Pentium 4 al traguardo dei 2 GHzSan Jose (USA) - Era il marzo 2000 quando prima AMD e subito dopo Intel annunciarono i loro rispettivi chip ad 1 GHz, ossia un miliardo di cicli al secondo, segnando così il raggiungimento di quella che è considerata una pietra miliare nella storia dei microchip.

Se per tagliare quel traguardo ad Intel sono occorsi quasi 30 anni, per raggiungere quota 2.000 MHz le ci sono voluti soltanto 18 mesi. Ieri il colosso di Santa Clara ha infatti annunciato il rilascio del nuovo modello di Pentium 4 a 2 GHz, un ulteriore passo in avanti nel tentativo di mettere ulteriore spazio, almeno in termini di megahertz, fra sé e la sua diretta rivale, AMD, "ferma" a 1,4 GHz.

Ma come accadde all'epoca dell'annuncio dei primi chip a 1 GHz, al momento la posizione di Intel appare vantaggiosa più sotto il profilo del marketing che sotto quello tecnologico. I benchmark sembrano più o meno concordi nel mostrare come il nuovo P4 non stia esattamente facendo mangiare la polvere ai chip di AMD, e questo nonostante il sensibile gap in termini di frequenza di clock.
AMD, ormai pronta a rilasciare il nuovo Athlon a 1,5 GHz, sta tentando da qualche tempo di spostare la battaglia con Intel dal pernicioso campo del "megahertz puro" a quello delle prestazioni reali, un terreno dove è ancora in grado di tenere testa ai "bolidi" di Intel in più di un settore applicativo.

È anche vero, però, che in presenza di codice ottimizzato il P4 comincia a mostrare i muscoli, soprattutto per quel che riguarda la codifica audio/video. Nonostante questo, il miglior rapporto prezzo/prestazioni è ancora saldamente nelle mani di AMD: quello che ora tutti si chiedono è per quanto ancora, visto che il P4 sta scendendo di prezzo molto rapidamente.

I primi produttori di PC a rilasciare sistemi basati sul nuovo P4 2 GHz saranno Dell, Compaq, Gateway e HP, vale a dire tutti i maggiori.

Il prezzo del chip si aggirerà sui 560$ per ordini di 1.000 pezzi, mentre il modello a 1,9 GHz costerà 375$.
27 Commenti alla Notizia Il Pentium 4 al traguardo dei 2 GHz
Ordina
  • dio che gente noiosa che dovete essere spero di non dovervi mai incontrare nella mia vita. ogni articolo è una occasione per tirare in ballo sempre le stesse minchiate: "amd vs intel", "linux vs windows"... neanche a dirlo, nell'articolo dove si parla del tipo che ha bucato la rete di microsoft, il trend è "win sucks, linux rulez"... avete veramente rotto le palle... ma non avete mai nulla di originale da dire? qualcosa di intelligente? un commento coerente alla notizia che leggete qua su PI? ogni volta l'occasione è sempre buona per sfoggiare il vostro magro e asettico sapere da settimana enigmistica dell'iniformatica... ma smettetela una buona volta
    non+autenticato
  • Solo la concorrenza permette continui miglioramenti.
    Riflettete tutti voi che vi augurate che continui il monopolio Microsoft o che gli subentri quello di Linux.
    Ben vengano tutti (Sparc/Solaris, Apple, AIX, HPUX ecc).
    Un ultimo appunto per tutti quelli che si aspettano un miracolo da IA64: sterminati i concorrenti (già deceduto l'ALPHA, probabilmente PA-RISC andrà in pensione nel giro di 5 anni) la mamma Intel non correrà più come adesso ma pensarà solo ad alzare i prezzi senza alzare le prestazioni (vedasi Microsoft).
    Speriamo che Intel faccia un buco nell'acqua con il suo IA64, per poter vedere miglioramenti continui a prezzi sempre inferiori.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fr
    > Speriamo che Intel faccia un buco nell'acqua
    > con il suo IA64, per poter vedere
    > miglioramenti continui a prezzi sempre
    > inferiori.

    Pensi che AMD non tenterà mai un processore a 64bit? Non so, cmq è ovvio che MS non farà mai Windows XP (o futuri) per Sun, per cui Intel si trova in una posizione molto favorevole col suo Itanium.
    Staremo a vedere.
    non+autenticato
  • Non ho capito perchè devi tirare in ballo un possibile monopolio di Linux... ma sai cos'è la GPL?
    non+autenticato
  • Com'e' che in questo forum, per qualsiasi articolo che viene pubblicato, si finisce per chiedere se si è mai letta la licenza GPL?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Amon
    > Com'e' che in questo forum, per qualsiasi
    > articolo che viene pubblicato, si finisce
    > per chiedere se si è mai letta la licenza
    > GPL?

    Un giorno avremo la GPL per fare il caffè, la pasta e la pizza...

    (che non sarebbe male per le schifose imitazioni estere dei suddetti alimenti.. ^__^ )
    non+autenticato
  • > Un giorno avremo la GPL per fare il caffè,
    > la pasta e la pizza...
    >
    > (che non sarebbe male per le schifose
    > imitazioni estere dei suddetti alimenti..
    > ^__^ )

    Il fatto e' che se bevi un caffe GPL ,siccome diventa parte del tuo "tutto" anche tu diventi automaticamente GPL ,chiunque puo' prenderti e riarrangiarti la faccia come preferisce.Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: GPL
    > Non ho capito perchè devi tirare in ballo un
    > possibile monopolio di Linux... ma sai cos'è
    > la GPL?

    Illuminaci.
    non+autenticato


  • - Scritto da: fr
    > Solo la concorrenza permette continui
    > miglioramenti.

    Su questo sono d'accordissimo, leggi il mio post precedente....

    > Riflettete tutti voi che vi augurate che
    > continui il monopolio Microsoft o che gli
    > subentri quello di Linux.
    > Ben vengano tutti (Sparc/Solaris, Apple,
    > AIX, HPUX ecc).

    Ma......aspetta un attimo stiamo parlando di processori o di SO??????????!!!!!!!??????

    > Un ultimo appunto per tutti quelli che si
    > aspettano un miracolo da IA64: sterminati i
    > concorrenti (già deceduto l'ALPHA,
    > probabilmente PA-RISC andrà in pensione nel
    > giro di 5 anni) la mamma Intel non correrà
    > più come adesso ma pensarà solo ad alzare i
    > prezzi senza alzare le prestazioni (vedasi
    > Microsoft).

    Questo non e' detto, comunque non ci credo al monopolio INTEL sulla IA64.... Se non si chiamera' MOTOROLA, DEC ALPHA o SPARC, potrebbe sempre chiamarsi AMD, o che ne so.......
    Non dimenticiamo inoltre che INTEL non ha alcuna esperienza su processori ad architettura 64 bit, ne RISC.......

    > Speriamo che Intel faccia un buco nell'acqua
    > con il suo IA64, per poter vedere
    > miglioramenti continui a prezzi sempre
    > inferiori.
    >   
    Speriamo invece di no, cosi' si creeranno i presupposti perche' le si venga opposta una forte concorrenza.......
    Semplice se un tuo concorrente fallisce con il suo nuovo prodotto, tu non sarai mai stimolato abbastanza a fare meglio di lui.........

    MEDITATE GENTE, MEDITATE
    non+autenticato
  • - Scritto da: Snowcat
    > - Scritto da: fr
    > Non dimenticiamo inoltre che INTEL non ha
    > alcuna esperienza su processori ad
    > architettura 64 bit, ne RISC.......

    Ma HP si', e non credo sia un caso ke siano alleate da parecchi anni x lo sviluppo dell' IA64......

    > Speriamo invece di no, cosi' si creeranno i
    > presupposti perche' le si venga opposta una
    > forte concorrenza.......

    Purtroppo dubito ke Intel abbia molta voglia di dare in licenza la sua IA64 x fare un piacere agli utenti!
    Escludo poi ke possano coesistere 2 standard (IA64 ed 80x86 a 64 bit ) incompatibili fra di loro: ke fine ha fatto il Mac? E come se la passa Linux? Tutti belli, tutte nicchie!!!
    :_(
    non+autenticato


  • > Non dimenticiamo inoltre che INTEL non ha
    > alcuna esperienza su processori ad
    > architettura 64 bit, ne RISC.......

    Non si e' comprata alpha per sfizio...
    non+autenticato
  • Salve a tutti,
    Penso ancora al Commodore VIC-20 che ho messo nello scatolone in cantina, a giochi e programmi s
    u cassetta, all'8088, ai floppy da 5 1/4, ai nastroni.....
    Di strada se ne e' fatta e sotto un certo aspetto non posso che provare una certa felicita' e soddisfazione guardando indietro........ Anche perche' se non nell'immediato tali annunci hanno sempre prima o poi fortemente deprezzato la 'tecnologia del giorno prima' permettendo di distribuire ragguardevoli potenze di calcolo anche ai meno abbienti.
    Ben vengano i 2 Ghz anche se, so gia', qualcuno dira' che 2000 Mhz non sono 2 Ghz, che in realta' fra le varie interpretazioni di micorocodice ci si mangia 4 cicli su 5.......
    Sinceramente la concorrenza fra queste 2 grandi case ha fatto soprattutto bene al consumatore finale.
    Un consiglio: non disperatevi se non avete la tecnologia all'ultimo grido.... pensate invece che fra poco la potrete avere alla meta' del prezzo...... In fondo l'importante e' che la tecnologia ci soddisfi..... non e' importante anche se era all'ultimo grido 6 mesi fa'.....
    Sinceramente spero che continuino a farsi concorrenza....... cosi' potremo continuare a gridare al miracolo....
    non+autenticato
  • Bella ca8ata i 2 Ghz quando un Athlon con 1/4 di hz in meno ha le stesse prestazioni e costa la meta. Complimenti! continuate a farvi fregare i soldi da mamma intel!

    AMD RuLeZ!
    non+autenticato
  • Personalmente gli unici soldi che ho mai buttato via sono stati quelli di amd k6 a 200mhz. Una ciofeca di processore. Una defecata insana. Non c'era paragone con il rivale Pentium 200. Test effettuati personalmente sulla stessa piastra madre. Da allora sono passato a PII 400 e poi a P3 700 e il caso vuole che non abbia mai più avuto problemi con windows. Che strano eh? Per quanto i riguarda i test che vengono effettuati e pubblicati adesso da AMD ho notizie certe che danno i programmi di benchmark appositamente scritti x AMD. Se ritrovo l'articolo ve lo posto.
    AMD va bene come stufetta elettrica, o tuttalpiù per spessorare un tavolino traballante. Anche come ferma porta ce lo vedo bene. Qualcuno ha proposto di usarlo come portacenere, ma io trovo questa idea piuttosto scomoda. E' semplicemente meglio non buttare via soldi. E' risaputo, la qualità costa un pochino in più.
    non+autenticato


  • - Scritto da: AMD RuLeZ
    > Bella ca8ata i 2 Ghz quando un Athlon con
    > 1/4 di hz in meno ha le stesse prestazioni e
    > costa la meta. Complimenti! continuate a
    > farvi fregare i soldi da mamma intel!
    >
    > AMD RuLeZ!

    Io sto ancora maledicendo quando ho sostituito il mio buon vecchio e stabilissimo p2/300 con sta merda di k6III a 450 ... prestazioni aumentate di pochissimo, crash ,reset inspiegabili ,una ventola che occupa mezzo case. Ora sono tentato da un thunderbird ma col cazzo ,spendo il doppio e mi compro un bel p3 . Alla fine la qualita' si paga.
    non+autenticato
  • coccodio e ciao...i due utonti wintel par excellance..muaahhhhuhuuhuhu
    non+autenticato


  • - Scritto da: uno che se la ride
    > coccodio e ciao...i due utonti wintel par
    > excellance..muaahhhhuhuuhuhu

    Mi spiace per te , forse troveranno una cura per la tua malattia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: AMD RuLeZ
    > Bella ca8ata i 2 Ghz quando un Athlon con
    > 1/4 di hz in meno ha le stesse prestazioni e
    > costa la meta. Complimenti! continuate a
    > farvi fregare i soldi da mamma intel!
    >
    > AMD RuLeZ!

    Sono pienamente d'accordo con te anche se finche' non e' uscito l'athlon l'AMD era una merda, ora però non ha paragoni con intel ,intel e' finita non inventa nulla di competitivo solo caxxate multimediali per far abboccare gli allocchi come la dicitura "internet piu veloce" bhuahaaaaa !!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: AMD RuLeZ
    > Bella ca8ata i 2 Ghz quando un Athlon con
    > 1/4 di hz in meno ha le stesse prestazioni e
    > costa la meta.

    Coff coff,

    http://www.spec.org/osg/cpu2000/results/cpu2000.ht...

                     SpecInt2000 SpecFp2000
    Atlhon 1.4 GHz    554         458    
    Pentium4 1.6 GHz 563         587

    Non dico che l'Athlon vada male, ma nei test sulla cpu non è superiore ad Intel come vuoi far credere e per fortuna che non hanno ancora pubblicato i test sul P4 a 2GHz, però se ti interessa nella stessa pagina ci sono i test del P4 a 1.8GHz.

    Sempre che non vuoi mettere in dubbio i dati di SPEC! (Infatti questi test sulle pagine di AMD non si trovano, perchè?)
    non+autenticato
  • un buon benchmark va fatto testando *tutti* quelli disponibili ed in particolare direttamente sulle applicazioni desiderate, giochi e software pesanti.

    ovvio che nè amd nè intel mettono riferimenti a benchmark in cui sono sfavoriti, diamine
    non+autenticato
  • - Scritto da: .
    > ovvio che nè amd nè intel mettono
    > riferimenti a benchmark in cui sono
    > sfavoriti, diamine

    Sono d'accordo con te, ho scritto quella frase per dare 1 secondo di riflessione a tutti quei ragazzi che sembrano impazziti per le prestazioni di AMD. Per forza, leggono solo i test fatti da AMD!
    non+autenticato
  • E ora con il mio 1 Ghz che minchia ci faccio ??
    Calogero
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)