Brr! Athlon surgelato tocca gli 1,6 GHz

La KryoTech raggiunge un nuovo traguardo nell'overclocking dell'Athlon spingendo questo chip all'impensabile frequenza di 1,6 GHz. Il trucco sta nella tecnologia di refrigerazione dei chip

West Columbia (USA) - E ' risaputo come le prime a varcare la soglia del GHz con una CPU x86 siano state AMD e Intel. In realtà il primo processore commerciale a fermare il clock sui fatidici 1.000 MHz fu una CPU overclockata da KryoTech, il SuperG.

Questa piccola azienda del Sud Carolina, che al contrario di quanto si possa pensare gode di ottimi rapporti con AMD, è ora ad un passo dall'annunciare un nuovo SuperG da 1,6 GHz basato su di un Athlon Thunderbird da 1,1 GHz. Il salto è di quelli potenti: ben 500 MHz guadagnati in un sol colpo.

Sys, un assemblatore di PC californiano, ha già annunciato i primi sistemi desktop e workstation basati sul nuovo superchip da 1600 MHz, i cui prezzi si presume siano però proporzionati alle possibilità di acquisto di chi ora può permettersi una tale potenza.
Per ottenere questi risultati, e dare vita a quelle che Kryotech chiama "CPU thermally accelerated", l'azienda si avvale di mini-refrigeratori in grado di portare la temperatura della CPU a -40 gradi. Brrr!