Win CE controllerÓ le auto nipponiche

Un accordo appena firmato con cinque grandi costruttori del Sol Levante garantisce a Microsoft la presenza del suo sistema operativo nei computer di bordo delle loro automobili. In sviluppo applicazioni road-intensive

Tokyo (Giappone) - Gli utenti giapponesi di Windows si ritroveranno Windows anche nelle automobili e cosý capiterÓ, si pu˛ presumere, agli acquirenti esteri di veicoli nipponici "trattati" con WindowsCE for Automotive. Un'intesa appena firmata da Microsoft con cinque grandi produttori di componenti automobilistici giapponesi, infatti, garantirÓ all'azienda di Redmond la presenza del proprio sistema operativo sui computer di bordo delle automobili di nuova generazione.

L'idea delle aziende Ŕ di lavorare assieme a Microsoft per sviluppare applicazioni avanzate di supporto alla guida. WinCE for Automotive, Ŕ stato detto, Ŕ infatti specificamente pensato per gestire applicazioni specifiche a cui fornire interfaccia vocale, accesso alla Rete e possibilitÓ di richiedere servizi di emergenza o assistenza stradale.

Le cinque aziende che hanno firmato il contratto con Microsoft sono tutte legate a costruttori di grande rilievo, Toyota e Nissan su tutti. Da quanto si apprende i nuovi sistemi di navigazione automatica verranno inseriti nei computer di bordo in vendita in Giappone alla fine del 2001 o nei primi mesi del 2002.