MS Office per tutti gli alunni dell'Arizona

Lo Stato firma il più colossale contratto ASP finora stipulato. Office diventa standard in 1.200 scuole

Phoenix (USA) - Lo stato dell'Arizona ha firmato un contratto che consentirà di offrire applicazioni software della suite Office di Microsoft agli 850mila studenti delle 1.200 scuole dello stato. Il contratto prevede una fornitura di tipo ASP, ovvero con accesso alle applicazioni e ai file da postazioni remote al service centrale che, via rete, fornirà alle singole postazioni i software e i database necessari al lavoro e allo studio.

L'accordo firmato con Cox Communications - uno dei maggiori fornitori di TV via cavo americani - viene presentato dalla "board of education" dell'Arizona come un contratto "senza precedenti" che consentirà ad alunni e amministratori scolastici l'accesso a più di 7mila titoli software, Office compreso, per un costo pari a "soli" 8,16 dollari per ciascuno studente.

L'accesso agli applicativi da remoto sarà proposto non solo da scuola ma anche da casa e secondo gli amministratori scolastici questo consentirà un risparmio notevole in termini di accesso ai software e anche di mantenimento e risoluzione dei problemi, operazioni che fino ad oggi hanno richiesto interventi "in locale" e dunque particolarmente onerosi. Non solo, molti applicativi potranno essere utilizzati su device alternativi al personal computer, su palmari e network appliance, con un'ulteriore riduzione dei costi.
Al centro rimane il problema della connettività e della banda richiesta per offrire il servizio. Stando agli esperti, è possibile che con una connessione a 56K, per esempio di uno studente da casa, possa essere molto difficile utilizzare applicativi Office. Anche per questo la stessa Cox intende spingere la connessione veloce via cavo nelle case degli studenti, un'operazione la cui riuscita non appare però scontata.

Secondo i dirigenti della board scolastica dello Stato, l'iniziativa ASP si traduce anche in una equiparazione delle possibilità offerte agli studenti delle diverse scuole dell'Arizona, dunque in un azzeramento del "digital divide" registrato fino ad oggi tra istituti scolastici diversi. Un azzeramento peraltro richiesto da una sentenza della Corte Suprema dell'Arizona.
TAG: mondo
14 Commenti alla Notizia MS Office per tutti gli alunni dell'Arizona
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)