2002, l'anno di McKinley, mr. CPU

Intel svela le caratteristiche tecniche di McKinley, il successore di Itanium. Una generazione di CPU a 64 bit pronte per il mercato enterprise

San Jose (USA) - Durante il Developer Forum, Intel ha mostrato qualche dettaglio in più sull'erede di Itanium, McKinley, la nuova generazione di processori a 64 bit che il big di Santa Clara ed i suoi partner attendevano per far ingranare la marcia al mercato della piattaforma IA-64.

Come è noto, infatti, Itanium rappresenta al momento più una sorta di chip di test che un prodotto sufficientemente maturo per affrontare il severo mercato enterprise.

Intel sostiene che McKinley avrà una capacità computazionale, a parità di megahertz, sensibilmente maggiore rispetto a Itanium, e sarà particolarmente adatto per le applicazioni enterprise e scientifiche più complesse e gravose.
Il bus di sistema di McKinley avrà una frequenza doppia rispetto a quello di Itanium e capace, dall'alto dei suoi 400 MHz, di gestire data-rate fino a 64 Gbps. Un'altra miglioria è data dall'integrazione su chip della cache di terzo livello (L3) che, rispetto a Itanium, funzionerà dunque a piena frequenza.

McKinley debutterà nel 2002 ad una frequenza di 1 GHz e sarà accompagnato dal chipset i870, in grado di supportare configurazioni fino a 512 processori.

Intel sostiene che non sarà necessario ricompilare il codice già scritto per Itanium per farlo girare con McKinley, tuttavia farlo significherebbe ottimizzare ulteriormente le prestazioni.

Sul lato dei 32 bit, Intel nei giorni scorsi ha mostrato un Pentium 4 a 3,5 GHz e si è detta pronta a rilasciare, entro la fine dell'anno, un modello a 2,2 GHz. Il primo Mobile P4 arriverà invece durante la prima metà del 2002 e partirà da una frequenza di 1,5 GHz.
5 Commenti alla Notizia 2002, l'anno di McKinley, mr. CPU
Ordina
  • > Intel sostiene che McKinley avrà una
    > capacità computazionale, a parità di
    > megahertz, sensibilmente maggiore
    > rispetto a Itanium

    E rispetto al Pentium 4?

    Vuoi vedere che per una volta Intel e AMD si trovano d'accordo sul fatto che il MegaHertz non basta + per stabilire la reale capacità elaborativa di un processore?

    Però Intel si trova alla prese con un problema di schizofrenia. Per il Pentium 4 vs AMD il megahertz conta, per il Pentium 4 vb McKinley no.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hardwarista Dubbioso
    > E rispetto al Pentium 4?

    Alcuni dati li trovi su sito della intel (cerca per benchmark) e troverai tutti i confronti su calcoli di interi e float per PIII, P4 ed Itanium. Se vuoi la masturbazione totale del confronto tra CPU, il sito www.spec.org fa al caso tuo.

    > Vuoi vedere che per una volta Intel e AMD si
    > trovano d'accordo sul fatto che il MegaHertz
    > non basta + per stabilire la reale capacità
    > elaborativa di un processore?

    Piuttosto vuoi vedere che gli *utenti* di Intel e AMD si troveranno d'accordo. Intel e AMD stesse ne sanno qualcosa di più sui processori e sanno come gli Hz contano nella misura delle prestazioni.

    > Però Intel si trova alla prese con un
    > problema di schizofrenia. Per il Pentium 4
    > vs AMD il megahertz conta, per il Pentium 4
    > vb McKinley no.

    La schizofrenia è solo degli utenti che seguono la regola: "più ce n'è meglio è".
    non+autenticato
  • > Però Intel si trova alla prese con un
    > problema di schizofrenia. Per il Pentium 4
    > vs AMD il megahertz conta, per il Pentium 4
    > vb McKinley no.

    Intel non è schizzofrenica, lo sono gli utonti
    consumatori, a loro si danno tanti megahertz
    (che in questo modo sono più contenti), agli
    utenti professionali si danno le prestazioni vere.
    non+autenticato
  • Il confronto in MHz tra P4 e McKinley non si può proprio fare... forse dimenticate che il P4 è a 32bit?? Forse McK integrerà un core 32-bit separato come su Itanium.. di sicuro non si possono fare paragoni mettendo su una macchina codice a 64 bit e sull'altra a 32 bit
    E non sbattevi che prima o poi AMD crepa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sonic128
    > E non sbattevi che prima o poi AMD crepa...

    Si dalle risate
    non+autenticato