Crusoe con passaporto per l'Europa

Il chip di Transmeta fa il suo ingresso nel vecchio continente grazie a Fujitsu-Siemens, primo produttore in Europa ad aver annunciato un notebook basato su Crusoe

Monaco (Germania) - Dopo IBM, Hitachi, Sony e Gateway, la comitiva di chi ha puntato almeno una carta su Crusoe conta ora Fujitsu-Siemens, primo produttore europeo ad annunciare due notebook super leggeri basati sul chip a basso consumo di Transmeta.

I due notebook, a detta della stessa Fujitsu-Siemens, saranno i pių sottili e leggeri mai prodotti da quest'azienda, con un peso attorno gli 850 grammi e un'autonomia di circa 8 ore, dunque ben oltre le classiche 2-3 ore dei portatili tradizionali.

I nuovi notebook di Fujitsu-Siemens, attesi per novembre, partiranno da frequenze di clock di 500 MHz e, nei modelli superiori, saranno equipaggiati di lettori DVD.