Conto alla rovescia per i nuovi GeForce 3

Sei settimane e Nvidia, secondo fonti ufficiose, estenderà la sua offerta di chipset GeForce 3 a due nuovi modelli, fra cui uno economico

Santa Clara (USA) - Entro un paio di mesi Nvidia rilascerà sul mercato una nuova gamma di processori grafici GeForce 3, giusto in tempo per le festività natalizie.

Sebbene il nome dei nuovi chipset non sia noto, e nei giorni scorsi si siano diffuse voci su presunti "GeForce 3 Titanium", le stime più accreditate sostengono che la denominazione dei nuovi prodotti seguirà quella già adottata per il GeForce 2: Ultra per la versione hi-end ed MX per quella low-end.

La versione più costosa, l'Ultra, è destinata ai palati più esigenti ed offrirà loro una maggiore larghezza di banda con la memoria. La versione più economica, la MX, adotterò invece le comuni memorie SDRAM al posto delle più care DDR, pur mantenendo tutte le funzionalità del chip GeForce 3.
Secondo un documento circolato in questi giorni su Internet, le due nuove versioni del GeForce 3 si dovrebbero invece chiamare "Ti 500" e "Ti 200" e possedere un aggiornato motore di rendering "nFiniteFX".

Nvidia starebbe poi lavorando, e questo non è difficile da credere, ad una nuova versione dei driver Detonator in grado di avvalersi delle nuove potenzialità delle DirectX 8.1 e delle OpenGL 1.3 ICD, incrementando le prestazioni fino al 50% e offrendo pieno supporto a Windows XP.

Presto il GeForce 3 avrà come suo maggior rivale l'imminente Radeon 2 di ATI, un chipset grafico che promette battaglia.
TAG: hw
2 Commenti alla Notizia Conto alla rovescia per i nuovi GeForce 3
Ordina
  • nVidia monopolista del k@**0!
    non si è ancora resa conto che non basta aumentare la potenza dei chipset e la banda passante della ram.

    FORZA KYRO! FORZA HERCULES, che hai avuto le palle per mandare a quel paese nVidia e le sue minaccie e balle contro le tue prophet 4500
    non+autenticato
  • più che monopolista, nvidia è stata capace di affermarsi un un mercato che fino tempo fa la vedeva come ultima in classifica.
    Ai tempi della voodoo le uniche a poter contrastare 3dfx erano matrox (mitica la mistique!),ati ed s3 (vi ricordate la revolution?)
    nvidia poteva sfoderare solo uno zx 128 che non aveva una buona risposta dal mercato. Poi ha iniziato a mettere a segno una buona serie di colpi con la serie TNT e Geforce mandando addirittua in fallimento 3dfx !
    Soprattutto con delle schede alla portata di tutti...(le geforce 2 mx costano circa 250 sacchi, la voodoo 1 ne costava 450 4 anni fa...)

    Io direi complimenti nvidia e tutte quelle ditte che con grandi sforzi riescono ad imporsi nel mercato! (il riferimento ad AMD non è casuale)
    Cordialmente
    Tyler Durden
    non+autenticato