LinuxNews/ Sun finanzia Linux per i disabili

Sun creerà un laboratorio in Australia per studiare tecnologie per l'accesso facilitato a Linux per i disabili. Il tutto per Gnome

Sun Microsystems ha annunciato che creerà Accessibility Technologies Lab per sviluppare tecnologie orientate a persone disabili. Tale laboratorio lavorerà per sviluppare utility, device driver e software per l'interazione vocale da utilizzare in GNOME 2.0.

Sun lavorerà con la GNOME Foundation e con altre società per trovare i finanziamenti per lo sviluppo dell'accessibilità. I fondi saranno poi gestiti dalla GNOME Foundation, che potrà anche usufruire di donazioni da parte di corporazioni e singoli individui.

Sun Microsystems sta promuovendo la cosa come parte di un più vasto programma per l'assistenza a persone disabili.
Il Laboratorio dela Sun "Accessibility Technologies Lab" lavorerà insieme alla comunità GNOME per implementare il progetto conosciuto come "GNOME Accessibility Technologies Framework" che verrà distribuito nell'ambiente di GNOME. Questo progetto fornirà agli sviluppatori, dotati delle opportune piattaforme, di creare un'ampia gamma di prodotti che saranno pienamente accessibili alle persone disabili.
L'inizio dei lavori è previsto per la fine del 2000.
Inoltre Sun sta pianificando una sponsorizzazione ad un summit in cui verrano messi insieme esperti, partner e contribuenti per dare uan prima spinta al progetto Open Source sull'accessibilità. Questo summit sarà focalizzato sulla comprensione delle opportunità con lo scopo di sviluppare e estendere tecnologie sull'accessibilità ai computer e alla rete.

A cura di noze, Soluzioni Open-Source