LinuxNews/ SuSE Linux anche su Sun Sparc

La società tedesca punta al mercato Enterprise e porta Linux anche sulle piattaforme Sparc di Sun

La nota distribuzuione europea SuSE Linux ha effettuato il porting del suo software Open Source su architettura Sun Sparc Microsystems con lo scopo di rafforzare l'offerta per il mercato corporate.

La SuSE supporta già i processori PowerPC, le piattaforme IBM S/390 e RS/6000, i chip della Alpha Digital (ormai Compaq) oltre a tutte le diffuse piattaforme Intel.

Il capo della divisione tecnologica della SuSE ha affermato che questa mossa fa parte della strategia aziendale che punta a soddisfare tutti i futuri bisogni del segmento enterprise del mercato. Ha proseguito dicendo che la piattaforma Sparc è estremamente stabile e l'adozione di Linux creerà l'ambiente server ideale.
Le workstation Sun Sparc sono abbastanza utilizzate tra gli ISP e le università, ma stanno riscuotendo successo anche nelle telecomunicazioni e nel settore finanziario.

La SuSE ultimamente ha stipulato diversi accordi. Con IBM ha stretto un patto per consegnare insieme ad ogni server IBM Netfinity un CD con SuSE linux 7.0. Inoltre possono anche essere consegnati Netfinity con la versione completa di SuSE Linux preinstallato. Con il produttore di chip AMD si è accordata per effettuare il porting di Linux sull'architettura x86 a 64 bit.

A cura di noze, Soluzioni Open-Source