Fast Omnitel ora ha una figlia: Fast16

La tariffa con cui l'operatore aveva abbandonato lo scatto alla risposta rilancia con una variante che introduce fascia lunga e fascia corta. Quella lunga tocca 16 ore durante le quali le chiamate costano di meno

Roma - Omnitel ha deciso di dare alla nuova tariffa Fast una sorellina, Fast16. Dal prossimo 9 ottobre viene infatti attivato un piano per le sole Ricaricabili che opera su due fasce orarie, una delle quali di 16 ore. Come per Fast, anche Fast16 non prevede scatti alla risposta anche se la tariffazione è a scatti.

In particolare, Omnitel consente a chi intende abbracciare Fast16 di scegliere tra due diverse "impostazioni di fascia oraria", mantenendo salvo il fatto che le chiamate effettuate nella fascia di 16 ore sono meno onerose di quelle effettuate nelle otto ore rimanenti della giornata. Nel periodo più lungo, infatti, un minuto di conversazione costa 295 lire (Iva esclusa) invece delle 695 lire (Iva esclusa) previste per la fascia corta.

Fast16 Giorno è un piano che consente di telefonare dal lunedì al venerdì tra le 22 e le 14 con la tariffa di fascia corta. Una tariffa che vale anche per tutto il week-end e per i festivi. Fast16 Sera invece "sposta" la fascia di 16 ore tra le 16 e le 8 del mattino, rimanendo inalterate le altre condizioni.