Milano, Netstrike butta giù il sito comunale

La manifestazione telematica messa in piedi dalla comunità antagonista nei giorni scorsi contro il sito del Comune di Milano ha portato al blocco del sito municipale per alcune ore

Milano - Il sito del Comune del capoluogo lombardo, www.comune.milano.it, non sembra aver retto l'impatto con la manifestazione telematica che nei giorni scorsi per tre ore consecutive è stata organizzata e realizzata dalla comunità antagonista.

La manifestazione elettronica, basata sull'accesso contemporaneo al sito di un numero di utenti così ampio da rendere la vita difficile al server che regge il sito, ha reso quasi impossibile l'accesso alle pagine del sito per quasi due ore dopo l'inizio del Netstrike. Il server ha chiuso i battenti, invece, poco prima delle 18, ora prevista per la chiusura del "corteo telematico". Solo dopo la chiusura della manifestazione il server è tornato in linea e ha potuto continuare ad offrire i propri servizi agli utenti milanesi.

Come si ricorderà, il Netstrike era stato organizzato come forma di protesta e manifestazione contro la politica sociale dell'amministrazione comunale e in particolare contro quella relativa agli sgomberi effettuati dal Comune e già previsti per l'autunno.
TAG: italia