George Lucas attacca ancora su Web

LucasFilm di nuovo prende di mira i siti di fan che pubblicano immagini o dati che il regista di Guerre Stellari non vuole far girare. Questa volta online sarebbe finita persino una storyboard

Web - Non è la prima volta che LucasFilm interviene contro siti Web di fan audaci che pubblicano o fanno pubblicare sulle proprie pagine materiali che la casa di produzione di Star Wars ritiene non debbano essere postati sulla Rete. Ma questa volta l'intervento era forse inevitabile visto che, non si sa come, su alcune pagine sono finite alcune immagini e storyboard relativi al prossimo film della famosissima saga fantascientifica. Materiali che generalmente vengono rivelati al pubblico, e solo in parte, mesi dopo il lancio di un film...

"Abbiamo notato - hanno scritto i legali di LucasFilm in due lettere inviate in queste ore ad altrettanti siti di fan - che avete pubblicato immagini, soggetti, descrizioni e altri materiali legati alle storyboard di Star Wars: Episode II. Il vostro comportamento viola i diritti di LucasFilm. Chiediamo perciò l'immediata rimozione dei materiali dal vostro sito e di qualsiasi link ad altri spazi che abbiano pubblicato quei materiali. Chiediamo anche di conoscere la fonte di quei materiali e attendiamo una immediata replica scritta alla presente".

Con questo tono, gli avvocati di George Lucas hanno ottenuto che Aldera.net rimuovesse alcuni link e NaboOnline togliesse dal proprio sito altri materiali. I webmaster dei due siti hanno fatto pubblica ammenda per quanto accaduto.
Secondo Jeanne Cole, che cura le relazioni esterne di LucasFilm, questi incidenti non intaccano il rapporto con i fan "che rimane ottimo". In passato però, la casa di Lucas si era distinta in più occasioni per i suoi modi di fare sbrigativi, al punto da attirarsi l'ira di numerosissimi fan.
TAG: mondo