Telecom: internet ora costa meno

L'azienda annuncia ribassi nei listini di interconnessione per gli operatori. Un taglio che arriva al 32 per cento rispetto al 2000

Roma - I listini di interconnessione, quei fondamentali "prezzari" che regolano i rapporti economici tra Telecom Italia e gli operatori e provider che offrono servizi di connettività, sono stati rivisti verso il basso dall'ex monopolista.

Secondo quanto comunicato da Telecom Italia, infatti, le tariffe da affrontare per garantirsi l'interconnessione infrastrutturale scendono, rispetto a quelle del listino 2000, del 13 per cento in media e del 6 per cento per quanto riguarda i servizi voce.

Nella nota con cui ha annunciato le novità, Telecom Italia sottolinea come la riduzione tocchi sopratutto l'accesso ad internet, in quanto la tariffa per l'interconnessione scende a 4,9 lire per la terminazione e a 8,1 lire al minuto per la raccolta da SGU (Stadio di Gruppo Urbano). Una riduzione che Telecom valuta mediamente nell'ordine del 32 per cento.
E' ancora presto per dire quando il nuovo listino porterà a tariffe meno onerose per gli utenti internet.
18 Commenti alla Notizia Telecom: internet ora costa meno
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)