Corel scivola verso Mac.NET

Dopo l'alleanza con Microsoft, Corel ha affermato che si occuperà dello sviluppo di software per la piattaforma .NET anche in versione Mac. Ma per quali utenti?

Ottawa (Canada) - Ebbene sì, la piattaforma Microsoft.NET travalicherà i confini di Windows e questo anche grazie all'esperienza di Corel Corel, la nuova alleata del colosso di Redmond.

L'esperienza già acquisita da Corel nel settore Mac e gli attuali prodotti dell'azienda canadese, già pronti a sbarcare sul Web, costituiranno infatti l'infrastruttura applicativa della piattaforma Mac.NET, se così è permesso chiamarla pur con una certa cautela..

Microsoft e Corel tenteranno dunque un'impresa mai riuscita a nessuno: legare, per mezzo del linguaggio XML - che costituisce l'ossatura della piattaforma.NET - due mondi da sempre in conflitto fra loro, Windows e Mac. Ma questo tentativo di "colonizzazione" della Mela potrà davvero incontrare i favori della maggioranza di utenti Apple così fieri del loro status d'indipendenza?
TAG: apple