Quasi mezzo milione i server col buco

Questa la stima del numero di server IIS ancora vulnerabili ad attacchi che sfruttino le porte lasciate aperte da worm come Code Red II. E fra questi moltissimi i siti di e-commerce

Web - Secondo una recente indagine eseguita dal noto osservatorio Netcraft, sarebbero quasi mezzo milione i server equipaggiati con Internet Information Server (IIS) e vulnerabili ad attacchi che ne potrebbero gravemente compromettere la sicurezza.

L'analisi, pubblicata insieme all'ormai tradizionale Web Survey condotta mensilmente da Netcraft, mostra come in quasi il 13% dei siti con IIS vi si trovi installata una nota back door che consente ad un cracker di prendere il pieno controllo del sistema.

Il programma che installa la back door si chiama root.exe e viene installato da due diffusi worm: Sadmind/IIS, risalente allo scorso maggio, e Code Red II, uscito allo scoperto agli inizi di agosto.
Entrambi questi worm, una volta infettato un server Windows NT, si incaricano di rinominare la shell di sistema, cmd.exe, in root.exe e piazzarla in una cartella accessibile dal Web: questo consente a chiunque di eseguire comandi di sistema attraverso un semplice browser Web.

Il risultato di questa rilevazione appare ancor più preoccupante se si considera che nell'indagine sono stati presi in considerazione soltanto i server Web IIS su cui gira il protocollo di sicurezza SSL, generalmente installato sui siti di e-commerce. Questo significa, secondo quanto riporta Netcraft, che centinaia di migliaia di server commerciali potrebbero facilmente essere esposti a furti di numeri di carte di credito ed altri dati sensibili riguardanti le transazioni on-line.

Dai dati forniti da Netcraft emerge poi che in molti dei server presi in esame sono state installate le patch di sicurezza senza prima controllare che nel sistema non fosse già presente una back door: in molti casi, dunque, si è soltanto tappato il buco lasciando aperta una voragine.
TAG: sicurezza
57 Commenti alla Notizia Quasi mezzo milione i server col buco
Ordina
  • Ma è possibile che molti di quelli che usano linux sparino a tutto spiano contro MS? A partire da quell'alienato sinistroide che non è mai capace di esprimere un'opinione in modo civile?

    Ma non vi pare ovvio che i Web admin piu' pigri o meno capaci siano piu' frequenti su sistemi windows che sono piu' diffusi e piu' facili da "mettere su'"?

    Sembra quasi che per qualcuno la facilità di installazione sia un fatto negativo.
    Non è che questo astio nasce dalla scarsa visibilità di chi è esperto in linux?

    non+autenticato
  • Non e' per via della facilita' di installazione, ma per via del fatto che Linux e' trasparente e' customizzabile al 100%
    non+autenticato


  • - Scritto da: uno smanettone
    > Non e' per via della facilita' di
    > installazione, ma per via del fatto che
    > Linux e' trasparente e' customizzabile al
    > 100%
    Mbè? Io dicevo un'altra cosa.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    > Ma è possibile che molti di quelli che usano
    > linux sparino a tutto spiano contro MS? A
    > partire da quell'alienato sinistroide che
    > non è mai capace di esprimere un'opinione in
    > modo civile?

    Sei ancora qui UTONTO PRETORIANO a cercare di raccimolare un pò di UTONTI alla causa del tuo padrone DRAGASACCOCCE DI REDMOND (alia Bill Gates) e con uno script CGI a fare proselitismo?
    >
    > Ma non vi pare ovvio che i Web admin piu'
    > pigri o meno capaci siano piu' frequenti su
    > sistemi windows che sono piu' diffusi e piu'
    > facili da "mettere su'"?

    Si, è ovvio, come è altrettanto ovvio che quei SERVER sono adatti a gestire il NULLA, nemmeno siti PORNO possono gestire con tranquillità, figurati Aziende, Assicurazioni, Banche, etc. etc.


    >
    > Sembra quasi che per qualcuno la facilità di
    > installazione sia un fatto negativo.

    LINUX è più facile da installare del tuo WINZOZE.

    > Non è che questo astio nasce dalla scarsa
    > visibilità di chi è esperto in linux?

    BRESTO I TUOI WINDRAGA li venderanno solo nei cessi delle autostrade per gli extracomunitari come gli accendini a gas.
    UAHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

    Qui giace e qui riposa in pax.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    >
    > - Scritto da: Pier
    > > Ma è possibile che molti di quelli che
    > usano
    > > linux sparino a tutto spiano contro MS? A
    > > partire da quell'alienato sinistroide che
    > > non è mai capace di esprimere un'opinione
    > in
    > > modo civile?
    >
    > Sei ancora qui UTONTO PRETORIANO a cercare
    > di raccimolare un pò di UTONTI alla causa
    Guarda che racimolare si scrive con una "c" sola.

    > del tuo padrone DRAGASACCOCCE DI REDMOND
    > (alia Bill Gates) e con uno script CGI a
    > fare proselitismo?
    Mi spiace mo non ho padroni e neanche cerco proseliti
    > >
    > > Ma non vi pare ovvio che i Web admin piu'
    > > pigri o meno capaci siano piu' frequenti
    > su
    > > sistemi windows che sono piu' diffusi e
    > piu'
    > > facili da "mettere su'"?
    >
    > Si, è ovvio, come è altrettanto ovvio che
    > quei SERVER sono adatti a gestire il NULLA,
    Le solite stupidaggini senza argomenti.

    > nemmeno siti PORNO possono gestire con
    > tranquillità, figurati Aziende,
    > Assicurazioni, Banche, etc. etc.
    Non sei informato, oppure fai finta di non sapere.

    >
    >
    > >
    > > Sembra quasi che per qualcuno la facilità
    > di
    > > installazione sia un fatto negativo.
    >
    > LINUX è più facile da installare del tuo
    > WINZOZE.
    Come mi hai già detto è molto migliorato da quando ho smesso di vederlo (un paio di anni fa') Ma considerando il tuo livello di risposte non ci credo, vediamo se altre persone sono concordi con te.

    >
    > > Non è che questo astio nasce dalla scarsa
    > > visibilità di chi è esperto in linux?
    >
    > BRESTO I TUOI WINDRAGA li venderanno solo
    > nei cessi delle autostrade per gli
    > extracomunitari come gli accendini a gas.
    > UAHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    Nel tuo caso non è la scarsa visibilità è la tua ignoranza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pier
    > Come mi hai già detto è molto migliorato da
    > quando ho smesso di vederlo (un paio di anni
    > fa') Ma considerando il tuo livello di
    > risposte non ci credo, vediamo se altre
    > persone sono concordi con te.

    DUE ANNI?!?
    Dacci un'occhiata... [magari alla RH 7.2]
    non+autenticato
  • Ma tu sai quanti buchi ha anche il sistemone di cui parli?
    non+autenticato


  • - Scritto da: pippo
    > Ma tu sai quanti buchi ha anche il sistemone
    > di cui parli?
    So che ne ha tanti. Non credo però che ne abbia piu' di linux.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    > Ma è possibile che molti di quelli che usano
    > linux sparino a tutto spiano contro MS?

    sì, è possibile. Te ne sei accorto solo ora? Che arguzia! D'altronde è molto facile avere da ridire su M$.


    > Sembra quasi che per qualcuno la facilità di
    > installazione sia un fatto negativo.

    Sembra a te. Io la apprezzo eccome. E uso LINUX. Tu hai quest'impressione perché attribuisci a Linux una difficoltà di installazione che non esiste più, soprattutto sul lato server. Probabilmente non hai mai visto come si installa una distribuzione come la Mandrake 8.

    > Non è che questo astio nasce dalla scarsa
    > visibilità di chi è esperto in linux?

    Allo stesso modo, allora, la tua reazione dice invece che c'è astio contro il mondo Linux da parte di chi (gli amanti di windows) vede ridursi lo spazio di mercato.
    Se c'è astio, è pari.

    Da parte dei winmaniac, invece, può esserci un'invidia nel dover strapagare il software M$ (o nel dover essere quasi sempre fuorilegge, in quanto pirati).

    Chi ha più astio, ora?

    non+autenticato
  • Mi sembra che ogni occasione sia buona per far baruffa e girarsi le spalle portandosi via ognuno i propri giocattoli! Ogni giorno leggo lamentele scritte in modo tutt'altro che costruttivo. Premetto che io lavoro nel "campo" da piu' di 18 anni, per cui sono passato attraverso tutte le piu' o meno strampalate e bucate versioni di sistemi operativi per PC e Workstation. Ritengo che non ci sia nessun sistema operativo da cestinare ne' altrettanto da osannare. Tutti sono merito dell'ingegno di un gran numero di persone che ha portato l'informatica, bene o male, a casa di tutti. Il rovescio della medaglia e' che chi ha creato i s/o e' comunque un umano e per tal motivo tutt'altro che perfetto. L'importante e' che qualcuno si dedichi a migliorare (ed e' effettivamente cosi' in ambedue le cordate) per rendere possibile, anche a chi non ne capisce nulla, di usare una estensione della mente umana quale deve rimanere il computer. Non si deve dimenticare che il computer che bisogna sviluppare di piu' resta quello che ognuno si porta in testa. Non esiste il sistema perfetto!

    Mi scuso per lo sfogo ma gradirei, ogni tanto, leggere qualcosa di costruttivo. Io lavoro seriamente con molti s/o MS, Unix e Unix like, Netware e proprietari, apprezzandone le peculiarita' e non demonizzandone i difetti, ognuno e' adatto al suo campo di utilizzo.

    Quanti ancora programmano in assembler? Delphi o Visual basic o Xilix non sono forse piu' comodi?

    Un saluto a tutti.Sorride)
    non+autenticato


  • - Scritto da: Uno come tanti
    > Mi sembra che ogni occasione sia buona per
    > far baruffa e girarsi le spalle portandosi
    > via ognuno i propri giocattoli! Ogni giorno
    > leggo lamentele scritte in modo tutt'altro
    > che costruttivo. Premetto che io lavoro nel
    > "campo" da piu' di 18 anni, per cui sono
    > passato attraverso tutte le piu' o meno
    > strampalate e bucate versioni di sistemi
    > operativi per PC e Workstation. Ritengo che
    > non ci sia nessun sistema operativo da
    > cestinare ne' altrettanto da osannare. Tutti
    > sono merito dell'ingegno di un gran numero
    > di persone che ha portato l'informatica,
    > bene o male, a casa di tutti. Il rovescio
    > della medaglia e' che chi ha creato i s/o e'
    > comunque un umano e per tal motivo
    > tutt'altro che perfetto. L'importante e' che
    > qualcuno si dedichi a migliorare (ed e'
    > effettivamente cosi' in ambedue le cordate)
    > per rendere possibile, anche a chi non ne
    > capisce nulla, di usare una estensione della
    > mente umana quale deve rimanere il computer.
    > Non si deve dimenticare che il computer che
    > bisogna sviluppare di piu' resta quello che
    > ognuno si porta in testa. Non esiste il
    > sistema perfetto!
    >
    > Mi scuso per lo sfogo ma gradirei, ogni
    > tanto, leggere qualcosa di costruttivo. Io
    > lavoro seriamente con molti s/o MS, Unix e
    > Unix like, Netware e proprietari,
    > apprezzandone le peculiarita' e non
    > demonizzandone i difetti, ognuno e' adatto
    > al suo campo di utilizzo.
    >
    > Quanti ancora programmano in assembler?
    > Delphi o Visual basic o Xilix non sono forse
    > piu' comodi?
    >
    > Un saluto a tutti.Sorride)

    Permettimi di dirti che nonostante siano 18 anni che lavori nell' IT non hai ancora capito un cazzo.
    E questo non per offendere, la maggior parte delle persone sono come te, se ti può consolare.
    Non hai capito che la sfida epocale sta tra i SO/SW proprietari (CLOSED)ed i SO/SW OPEN SOURCE, ed è una sfida oltre che sulla SICUREZZA, indubbiamente intrinseca nei SO/SW OPEN SOURCE e sul rispetto dei Clienti che usano e acquistano SO/SW (nei SO/SW pafnìhi a peso d'oro e non acquisti nulla; solo una FUMOSA licenza d'uso).
    La sfida tra si SO/SW Proprietari (CLOSED) ed OPEN SOURCE è anche una sflida tra 2 diverse filosofie di intendere i SO/SW e tra 2 filosofie di vita.
    Non metto in dubbio che i SO/SW proprietari possano girare decentemente (infatti girano), ma non gireranno mai stabilmente e garantendo la SICUREZZA come i SO/SW OPEN, oltretutto, taluni, (leggi GRAGA) non rispettano i Protocolli STANDARD e cercano di imporne dei loro (instabili e bucati).


    non+autenticato
  • partendo dal presupposto che ogni sw non è esente da problemi siano essi sw gratis oppure
    a pagamento, nasce il problema perchè un buco in iis (per altro esistono già le apposite patch) generà cosi tanto allarmismo, mentre buchi in altri sistemi server passano inosservati (è inutile rispondere affermando che il proprio sistema è il più robusto prima di farlo www.securityfocus.com ci sono buchi per tutti i gusti, ricordate che il sw impenetrabile non esiste).
    Il problema non è la microsoft, ma la politica perseguita dalla stessa eccessivamente orientata ha facilitare la vita all'utente, amministratore, programmatore.
    Infatti come le famose parole di ford ci ricordano "quello che non ce non si puo rompere", i troppi tools, ammennicoli vari, interfacce com di programmazione esterni, ecc.. che in definitiva si traducono in tonellate di linee di codice, hanno reso l'ambiente microzoz un covo micidiale di bachi.(covo che ormai la stessa microzzoz non riesce più a gestire ed ecco che giro di vite architettura .net)
    L'aver reso il sistema troppo semplice ha generato come secondo effetto collaterale la comparsa di una nuova categoria di programmatori, amministratori, capiprogetto.
    Persone che non hanno nessun titolo per freggiarsi di queste che un tempo erano professioni onorevoli.
    Ormai le sw house di piccole ma anche grandi dimensioni sono popolate da personaggi ambigui che si spacciano per programmatori, amministratori ecc.., che non hanno niente a che fare con queste professioni, gente che dopo corsi idioti di vb, office,webmaster ecc.. viene utilizzata in arditi progetti sw , e che in genere dopo mesi passati a realizzare cumuli immani di immondizia spariscono, quelli che rimangono sanno qualcosa in più ma infondo non saranno mai veri programmatori.

    A Questi personaggi non interessa minimamente il lavoro che fanno, in genere li riconosco vedendo la schermata di partenza di VB (c++ non sanno neanche cosa è), in genere non presenta mai l'indicazione del livello di patch (non è mai stato pecciato) (ricordo che siamo al livello 5), e se lo presentano è perche la macchina è stata preparata da sistemisti degni di questo nome.

    Gli effetti peggiori di questa nuova generazione d'informatici (comunque voluti dalle sw house perchè costano poco), si vedono proprio nel mondo web, infatti centinaia di web server iis (potenzialmente ottimi web server) lasciati nelle mani di questi novelli maghi dell'informatica, istallati male, e mai aggiornati sono il terreno fertile per attacchi di qualsiasi tipo.
    Infatti in giro per il web esistono web server da cui è possibile vedere il contenuto del disco, con l'utiliti iiszack spostare i file *.mdb contenenti le carte di credito nelle cartelle web col browser scaricarselo in locale, e cancellare il db dalla cartella senza che l'amministratore se ne accorga, e questo utilizzando un problema risolto da anni.

    non+autenticato


  • - Scritto da: chepena
    > partendo dal presupposto che ogni sw non è
    > esente da problemi siano essi sw gratis
    > oppure a pagamento, nasce il problema perchè un
    > buco in iis (per altro esistono già le
    > apposite patch) generà cosi tanto
    > allarmismo, mentre buchi in altri sistemi
    > server passano inosservati (è inutile
    > rispondere affermando che il proprio sistema
    > è il più robusto prima di farlo
    > www.securityfocus.com ci sono buchi per
    > tutti i gusti, ricordate che il sw
    > impenetrabile non esiste).


    Hai pienamente ragione , il software impenetrabile none siste, ma esiste il software con 1000 buchi ed il software con 5 buchi...

    tutor®
    non+autenticato
  • - Scritto da: tutor®
    > Hai pienamente ragione , il software
    > impenetrabile none siste, ma esiste il
    > software con 1000 buchi ed il software con 5
    > buchi...

    Formaggio normale o gruviera insomma ....
    non+autenticato


  • - Scritto da: chepena
    >(è inutile
    > rispondere affermando che il proprio sistema
    > è il più robusto prima di farlo
    > www.securityfocus.com ci sono buchi per
    > tutti i gusti, ricordate che il sw
    > impenetrabile non esiste).


    si, ma questa è un'osservazione di tipo QUALITATIVO. E' importante farne una di tipo "QUANTITATIVO": se si fa il RAPPORTO tra i defacement e il numero di server attivi su web PER PIATTAFORMA, i sistemi M$ sono davvero insuperabili (se poi se ne considera il PREZZO in confronto con altre piattaforme Open Source...)

    Ciò lascia aperte due possibilità:

    1) i sistemi M$ sono INTRINSECAMENTE insicuri

    2) gli amministratori dei sistemi M$ sono mediamente MOLTO inesperti, come tu illustri molto dettagliatamnente (grazie)


    .. e naturalmente possono essere vere entrambe le ipotesi (cosa che mi sembra molto plausibile)

    non+autenticato
  • Ricordiamoci pero' che i sistemi Open Source appunto hanno il loro codice visibile e modificabile da tutti, quindi ogni possibile baco viene trovato e corretto molto + velocemente di chi invece vuole trovare un baco su di una piattaforma non Open Source con ore di smanettamento o peggio ancora con un analisi del codice Assembler del prodotto (qui siamo quasi nella fantascienza...).

    Comunque sia ci vuole davvero molto coraggio a sbattere su Internet un sistema Windows con in + applicazioni server della stessa Microsoft, e naturalmente senza un minimo di smanettamento per renderlo sicuro od almeno + veloce... si parla di un server, non di un computer per una segretaria!

    Ci sono molti progetti di WebServer e simili su Internet con tutto il codice sorgente con cui sarebbe bello smanettare e testare.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alternativo
    > Ricordiamoci pero' che i sistemi Open Source
    > appunto hanno il loro codice visibile e
    > modificabile da tutti, quindi ogni possibile
    > baco viene trovato e corretto molto +
    > velocemente di chi invece vuole trovare un
    > baco su di una piattaforma non Open Source
    > con ore di smanettamento o peggio ancora con
    > un analisi del codice Assembler del prodotto
    > (qui siamo quasi nella fantascienza...).
    >
    > Comunque sia ci vuole davvero molto coraggio
    > a sbattere su Internet un sistema Windows
    > con in + applicazioni server della stessa
    > Microsoft, e naturalmente senza un minimo di
    > smanettamento per renderlo sicuro od almeno
    > + veloce... si parla di un server, non di un
    > computer per una segretaria!

    E' legittomo per il DRAGA mettere sul mercato i suoi SO da operetta per racimolare quattrini a destra e a manca, è osceno che si acquistino (acquistino???? boh ma si acquistano i SO/SW del DRAGA?), E che si continuino ad installare sui propri picci. L' unica giustificazione a simili atteggiamenti è che chi li installa sono UTONTI.


    >
    > Ci sono molti progetti di WebServer e simili
    > su Internet con tutto il codice sorgente con
    > cui sarebbe bello smanettare e testare.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    >
    > - Scritto da: Alternativo
    > > Ricordiamoci pero' che i sistemi Open
    > Source
    > > appunto hanno il loro codice visibile e
    > > modificabile da tutti, quindi ogni
    > possibile
    > > baco viene trovato e corretto molto +
    > > velocemente di chi invece vuole trovare un
    > > baco su di una piattaforma non Open Source
    > > con ore di smanettamento o peggio ancora
    > con
    > > un analisi del codice Assembler del
    > prodotto
    > > (qui siamo quasi nella fantascienza...).
    > >
    > > Comunque sia ci vuole davvero molto
    > coraggio
    > > a sbattere su Internet un sistema Windows
    > > con in + applicazioni server della stessa
    > > Microsoft, e naturalmente senza un minimo
    > di
    > > smanettamento per renderlo sicuro od
    > almeno
    > > + veloce... si parla di un server, non di
    > un
    > > computer per una segretaria!
    >
    > E' legittomo per il DRAGA mettere sul
    > mercato i suoi SO da operetta per racimolare
    > quattrini a destra e a manca, è osceno che
    Oscena è la mente che ti possiede, o alienato sinistroide

    > si acquistino (acquistino???? boh ma si
    > acquistano i SO/SW del DRAGA?), E che si
    > continuino ad installare sui propri picci.
    > L' unica giustificazione a simili
    > atteggiamenti è che chi li installa sono
    > UTONTI.
    L'unico TONTO sei tu e pure antidemocratico. ma fatti 'na sega.... mentale!


    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    >
    > - Scritto da: Alternativo
    > > Ricordiamoci pero' che i sistemi Open
    > Source
    > > appunto hanno il loro codice visibile e
    > > computer per una segretaria!
    >
    > E' legittomo per il DRAGA mettere sul
    > mercato i suoi SO da operetta per racimolare
    > quattrini a destra e a manca, è osceno che
    > si acquistino (acquistino???? boh ma si
    > acquistano i SO/SW del DRAGA?), E che si
    > continuino ad installare sui propri picci.
    > L' unica giustificazione a simili
    > atteggiamenti è che chi li installa sono
    > UTONTI.
    Eccolo qua l'alienato, a sparare idozie senza argomentare in modo sensato.
    Ma speri forse di cambiare il mercato con le tue insulsaggini?

    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Alternativo
    > > > Ricordiamoci pero' che i sistemi Open
    > > Source
    > > > appunto hanno il loro codice visibile e
    > > > computer per una segretaria!
    > >
    > > E' legittomo per il DRAGA mettere sul
    > > mercato i suoi SO da operetta per
    > racimolare
    > > quattrini a destra e a manca, è osceno che
    > > si acquistino (acquistino???? boh ma si
    > > acquistano i SO/SW del DRAGA?), E che si
    > > continuino ad installare sui propri picci.
    > > L' unica giustificazione a simili
    > > atteggiamenti è che chi li installa sono
    > > UTONTI.
    > Eccolo qua l'alienato, a sparare idozie
    > senza argomentare in modo sensato.
    > Ma speri forse di cambiare il mercato con le
    > tue insulsaggini?
    >
    No, ma di recuperare qualche UTONTO recuperabile, non è certo il tuo caso, PRETORIANO.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    > > > UTONTI.
    > > Eccolo qua l'alienato, a sparare idozie
    > > senza argomentare in modo sensato.
    > > Ma speri forse di cambiare il mercato con
    > le
    > > tue insulsaggini?
    > >
    > No, ma di recuperare qualche UTONTO
    > recuperabile, non è certo il tuo caso,
    > PRETORIANO.
    Beh, ma se vuoi recuperarlo dovresti farlo con argomenti validi, non con insulsaggini e insulti.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > >
    > > > > UTONTI.
    > > > Eccolo qua l'alienato, a sparare idozie
    > > > senza argomentare in modo sensato.
    > > > Ma speri forse di cambiare il mercato
    > con
    > > le
    > > > tue insulsaggini?
    > > >
    > > No, ma di recuperare qualche UTONTO
    > > recuperabile, non è certo il tuo caso,
    > > PRETORIANO.
    > Beh, ma se vuoi recuperarlo dovresti farlo
    > con argomenti validi, non con insulsaggini e
    > insulti.
    Sei te che continui ad insultarmi.
    Non hai nient' altro da fare che gironzolare per i forum a cercarmi per poi insultarmi?


    non+autenticato
  • I Sistemi Operativi del DRAGASACCOCCE di REDMOND sono iperbacati e insicuri intrinsecamente.
    Che non sia una novità è risaputo da molto tempo ormai.
    Sembra che non lo vedano solo i SysAdmin con le fette di salame sugli occhi, sarebbe bene si svegiassero, è ora, visto i piatti in preparazione.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    > I Sistemi Operativi del DRAGASACCOCCE di
    > REDMOND sono iperbacati e insicuri
    > intrinsecamente.
    > Che non sia una novità è risaputo da molto
    > tempo ormai.
    > Sembra che non lo vedano solo i SysAdmin con
    > le fette di salame sugli occhi, sarebbe bene
    > si svegiassero, è ora, visto i piatti in
    > preparazione.
    Non è neanche una novità che i tuoi ragionamenti continuino in stile alienato e sinistroide.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > > I Sistemi Operativi del DRAGASACCOCCE di
    > > REDMOND sono iperbacati e insicuri
    > > intrinsecamente.
    > > Che non sia una novità è risaputo da molto
    > > tempo ormai.
    > > Sembra che non lo vedano solo i SysAdmin
    > con
    > > le fette di salame sugli occhi, sarebbe
    > bene
    > > si svegiassero, è ora, visto i piatti in
    > > preparazione.
    > Non è neanche una novità che i tuoi
    > ragionamenti continuino in stile alienato e
    > sinistroide.
    Te insisti ad appiopparmi un' etichetta che non ho, a differenza di te PRETORIANO che hai un' etichetta ben definita, e a differenza dei Server allenati con i SO da operetta del tuo PADRONE DRAGA che è noto a tutti, meno agli UTONTI Nazionali e non che sono ciofeche INSICURE, non STANDARDIZZATE nei protocolli, e pieni di BACHI che farebbero invidia ad un groviera Svizzero e fanno la gioia di hacker e cracker.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    >
    > - Scritto da: Pier
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Alien
    > > > I Sistemi Operativi del DRAGASACCOCCE
    > di
    > > > REDMOND sono iperbacati e insicuri
    > > > intrinsecamente.
    > > > Che non sia una novità è risaputo da
    > molto
    > > > tempo ormai.
    > > > Sembra che non lo vedano solo i
    > SysAdmin
    > > con
    > > > le fette di salame sugli occhi, sarebbe
    > > bene
    > > > si svegiassero, è ora, visto i piatti
    > in
    > > > preparazione.
    > > Non è neanche una novità che i tuoi
    > > ragionamenti continuino in stile alienato
    > e
    > > sinistroide.
    > Te insisti ad appiopparmi un' etichetta che
    > non ho, a differenza di te PRETORIANO che
    > hai un' etichetta ben definita, e a
    See definita da te.

    > differenza dei Server allenati con i SO da
    > operetta del tuo PADRONE DRAGA che è noto a
    Mi spiace, ma non ho padroni

    > tutti, meno agli UTONTI Nazionali e non che
    > sono ciofeche INSICURE, non STANDARDIZZATE
    > nei protocolli, e pieni di BACHI che
    > farebbero invidia ad un groviera Svizzero e
    > fanno la gioia di hacker e cracker.
    Sembra quasi che con i tuoi sproloqui tu voglia concretizzare le tue fantasie, invece sei solo un sinistroide alienato.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Pier
    >
    >
    > - Scritto da: Alien
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Pier
    > > >
    > > >
    > > > - Scritto da: Alien
    > > > > I Sistemi Operativi del
    > DRAGASACCOCCE
    > > di
    > > > > REDMOND sono iperbacati e insicuri
    > > > > intrinsecamente.
    > > > > Che non sia una novità è risaputo da
    > > molto
    > > > > tempo ormai.
    > > > > Sembra che non lo vedano solo i
    > > SysAdmin
    > > > con
    > > > > le fette di salame sugli occhi,
    > sarebbe
    > > > bene
    > > > > si svegiassero, è ora, visto i
    > piatti
    > > in
    > > > > preparazione.
    > > > Non è neanche una novità che i tuoi
    > > > ragionamenti continuino in stile
    > alienato
    > > e
    > > > sinistroide.
    > > Te insisti ad appiopparmi un' etichetta
    > che
    > > non ho, a differenza di te PRETORIANO che
    > > hai un' etichetta ben definita, e a
    > See definita da te.
    >
    > > differenza dei Server allenati con i SO da
    > > operetta del tuo PADRONE DRAGA che è noto
    > a
    > Mi spiace, ma non ho padroni
    >
    > > tutti, meno agli UTONTI Nazionali e non
    > che
    > > sono ciofeche INSICURE, non STANDARDIZZATE
    > > nei protocolli, e pieni di BACHI che
    > > farebbero invidia ad un groviera Svizzero
    > e
    > > fanno la gioia di hacker e cracker.
    > Sembra quasi che con i tuoi sproloqui tu
    > voglia concretizzare le tue fantasie, invece
    > sei solo un sinistroide alienato.
    Ah PRETORIANO Pier, .....ma vedi un pò de ANNAFFANCULO!!!!!!!!

    non+autenticato
  • Complimenti Alien, si passa subito agli insulti in mancanza di argomenti validi vero? Come un vero sinistroide.
    non+autenticato
  • > di argomenti validi
    > vero? Come un vero sinistroide.

    Vero che Alien è decisamente alienato, ma non vedo il motivo di tirare in ballo discussioni politiche. Resta cmq accertato che anche tu non è che hai tirato fuori chissà quale ottima argomentazione tale da poter far nascere una discussione formativa e di interesse comune.

    non+autenticato
  • - Scritto da: ^Gouki^
    > > di argomenti validi
    > > vero? Come un vero sinistroide.
    >
    > Vero che Alien è decisamente alienato, ma
    > non vedo il motivo di tirare in ballo
    > discussioni politiche. Resta cmq accertato
    > che anche tu non è che hai tirato fuori
    > chissà quale ottima argomentazione tale da
    > poter far nascere una discussione formativa
    > e di interesse comune.
    >

    Finalmente qualcuno che sembra ragionare! Il problema resta sempre lo stesso, sfruttare queste segnalazioni per aiutare chi vuole essere aiutato!

    Perche' non leggete qualcosa su siti tipo http://packetstormsecurity.org
    dove non e' necessario essere un hacker per sapere qualcosa in piu' di quel che succede?

    Io credo che si abbia sempre da imparare, indipendentemente dall'eta' e preparazione.

    Ciao
    non+autenticato