Compri un dominio? Se lo tengono loro

Certi contratti non sono così trasparenti come dovrebbero. Lo sostiene un utente di Interhosting, che ritiene di essere vittima di una truffa

Web - Salve, con questo messaggio vorrei portare alla Vostra attenzione una offerta di Interhosting che personalmente ritengo ai limiti della truffa.

Interhosting è il servizio di gestione domini di Interfree S.p.a. Da qualche mese gli utenti di interfree.it ricevono di tanto in tanto una mail che li informa della possibilità di registrare un dominio per sole 36.000 lire.

Incuriosito dall'esiguità del prezzo ho letto la presentazione del servizio sul sito www.interhosting.it. Nella presentazione si dice chiaramente che l'offerta comprende la registrazione del dominio e non la fornitura di spazio web. Tuttavia è logico pensare che sia possibile reindirizzare il dominio verso uno spazio web esistente, come ad es. quello fornito gratuitamente dalla stessa interfree.it o da qualche altro provider. Infatti non avrebbe alcun senso registrare un dominio se poi non vi si può caricare un sito.
Invece, dopo aver effettuato la registrazione, la realtà si è presentata esattamente opposta: se digitate www.nicfer.it raggiungete una pagina con i banner di Interfree, che io non posso in alcun modo modificare.

Quando ho contattato il servizio domini di Interfree mi è stato risposto che se voglio inserire le mie pagine devo sottoscrivere un diverso contratto, al costo di L. 99.000.

Io non credo che questo sia il modo corretto di comportarsi con i clienti. Ho visto che altri siti indicano chiaramente quando è possibile reindirizzare un dominio verso uno spazio web già posseduto e quando ciò non è possibile.

Desidererei pertanto che segnalaste questa situazione in modo da evitare ad altri utenti di incorrere nel mio errore e conduceste una indagine per mettere a confronto le diverse offerte di web hosting che possono interessare gli utenti privati. E' chiaro infatti che per le aziende il discorso è diverso: per esse il web hosting deve comprendere la fornitura di spazio web, di caselle e-mail, di tools per lo sviluppo delle pagine e dei servizi di e-commerce o addirittura la possibilità che sia la stessa società di web hosting a realizzare materialmente il sito.

L'utente privato, invece, al massimo aspira a vedere il proprio nome o soprannome come indirizzo web e niente più, affidandosi per il resto alle decine di offerte gratuite di spazio web accompagnate dalla comparsa di banner pubblicitari.

Saluti da Nicola Ferrando

Caro Nicola, il problema della trasparenza dei contratti e della chiarezza dei rapporti commerciali in rete è annoso e pesantissimo. Ci auguriamo che Interfree voglia al più presto su queste pagine spiegare l'accaduto e la propria posizione. Un saluto, Lamberto Assenti
TAG: italia
31 Commenti alla Notizia Compri un dominio? Se lo tengono loro
Ordina
  • segnalo che da aprile 2007 abbiamo abbandonato il sito www.ippolitonievo.net e non siamo responsabili del suo attuale utilizzo che non condividiamo. Tutti i testi da noi messi in rete su www.ippolitonievo.net , da maggio 2000 a marzo 2007, sono stati da noi trasferiti su www.repubblicaletteraria.net/Ippolitonievo/index2.html
    non+autenticato
  • www.inwebadriatico.it Provare per credere... o se non avete voglia di provare o siete tanto scettici da non credere a questo post, vi chiedo gentilmente di cercare nei motori di ricerca Problemi Inweb Adriatico e vi assicuro che non troverete nulla. Provate invece a scrivere Problemi ..... ( al posto dei puntini inserite il vostro attuale manteiner o provider) al 100 % ci saranno persone non soddisfatte. Ho provato 5 e dico 5 da ormai 9 anni ad oggi, manteiner per i domini da me utilizzati o per i miei clienti, credetemi www.inwebadriatico.it non mi ha mai dato alcun tipo di problema. Io realizzo siti in asp, ma per alcune applicazzioni a db mysql ho dovuto utilizzare PHP: Non ci crederete ma il database Mysql è GRATIS così com il PHP e naturalmente l'asp.A bocca aperta
    Dicono Traffico illimitato ed è veramente così...... Non regalano chiacchiere come certi che dicono "spazio illimitato" anche se poi non lo è io mi servo di uno spazio di 1000 mb e per il momento ho circa 40 domini per lo stesso spazio... cioè pago uno spazio per avere più domini... senza parole e senza che aggiungo altro provate e basta... PS nessuno di loro ne mi paga e ne tantomeno mi conoscono... sono arrivato a loro tramite google.it cercando mysql gratis o qualcosa del genere ed ho provato. Da 3 anni mai un problema.
    ciao a tutti e ricordate che nessuno vi regala niente.... provare per credere inwebadriatico.it ciao!OcchiolinoFan Windows
  • si si provate anche il loro "CUSTOMER CARE" ai "4 formaggi" !

    non+autenticato
  • Dunque allora un ciavete capito nulla.

    Se cliccate le varie offerte di hosting a basso prezzo, non viene MAI detto circa lo spazio web (mentre ARUBA lo dice esplicitamente).
    Questo significa che il provider offre solo la possibilità di REGISTRARE il dominio.
    Per fare in modo di poterlo utilizzare bisogna avere qualcuno che ci presta il DNS (ma a volte non serve) e lo spazio.
    Purtroppo non basta uno spazio qualsiasi, ci vuole proprio un virtual web site etc.etc.

    Basta leggere prima di premere submit. Basta guardare le pere prima di metterle nella busta e sapremo che pere stiamo comprando.

    Bacereste una ragazza al buio, senza averla prima vista?

    hasta la vista sprovvedutelliiiiSorride

    e non leggete il mio email senno' vi denuncio pe la privacy.
    non+autenticato
  • Con 36.000 lire sono stati anche troppo onesti che ti hanno registrato un dominio.

    Non pretenderai che con quel prezzo oltre allo spazio web ti avrebbero attivato anche un e-commerce?
    non+autenticato


  • - Scritto da: MIKI
    > Con 36.000 lire sono stati anche troppo
    > onesti che ti hanno registrato un dominio.
    >
    > Non pretenderai che con quel prezzo oltre
    > allo spazio web ti avrebbero attivato anche
    > un e-commerce?

    Onesti il mio cazzo. Praticamente è diventato PAGANDO uno sponsor di interfree.

    Bella merda
    non+autenticato
  • Scusatemi, io con Namezero, ho registrato un d ominio gratuito. é un anno che ce l'ho, e ho tranquillamente rediretto il contenuto sullo spazio virtuale messo a disposizione da un fornitore diverso (Xoom per la precisione). Ho il forward automatico delle mie email du una casella che voglio io, senza problemi. Si, d'accordo, ho i banner pubblicitari, ma allora? Perché questi, oltretutto che li paghi non ti danno gli stessi servizi? Praticamente 36000+999000=135.000£ per uno spazio web? Ma siamo impazziti? Mica sono un'azienda!


    - Scritto da: MIKI
    > Con 36.000 lire sono stati anche troppo
    > onesti che ti hanno registrato un dominio.
    [...]
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)