Teti abbassa le tariffe di telefonia fissa

Nuovi prezzi, al ribasso, per l'operatore Teti: sconti sulle telefonate internazionali

Roma - Anche Teti ha deciso di inserirsi nella "guerra" sulle tariffe internazionali, alla quale partecipano parecchi operatori in questi mesi. La parola d'ordine per tutti è: ridurre i prezzi delle chiamate verso l'estero.

Ecco alcuni esempi tratti dalle nuove tariffe di Teti: 132 lire al minuto per telefonare negli Stati Uniti e in Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera; 168 lire per il Canada, 276 per Grecia, Portogallo, Russia, 300 lire per Giappone, Hong Kong, Islanda, Israele, Malta. I prezzi sono IVA inclusa. Non è previsto nessuno scatto alla risposta; il costo della chiamata è calcolato sugli effettivi secondi di conversazione (con addebito minimo di 30 secondi).
Teti propone prezzi piuttosto competitivi anche per le chiamate urbane e nazionali, ma sembra che quest'operatore abbia scelto come cavallo di battaglia soprattutto le tariffe per le telefonate internazionali.
I servizi di Teti sono disponibili, per il momento, solo in Umbria e Toscana.

Tiscali e Telecom 3U sono altri due operatori di rete fissa che hanno lanciato tariffe al ribasso per le telefonate internazionali: il primo, tuttavia, offre prezzi vantaggiosi solo per le chiamate in Europa e in Nord America (120 lire al minuto, IVA inclusa), mentre per le altre destinazioni sono previsti addebiti più convenzionali.
I prezzi di Telecom 3U stabiliti per le chiamate internazionali sono in genere i più convenienti del mercato (119 lire per Europa e Nord America, IVA inclusa); per alcune destinazioni meno comuni (come la Russia, per esempio), tuttavia, Teti propone tariffe più vantaggiose rispetto quelle del concorrente. Le tariffe di tutti gli operatori qui citati non prevedono alcuno scatto alla risposta e l'addebito è calcolato solo sugli effettivi secondi di conversazione.

Anche altri operatori, che offrono servizi di telefonia VoIP, hanno lanciato tariffe piuttosto competitive per le chiamate internazionali; si veda per esempio il tariffario di Rete Italy, il cui servizio, collaudato da Punto Informatico, garantisce una qualità di ricezione e trasmissione spesso superiore a quell'assicurata dalla telefonia tradizionale PSTN.
3 Commenti alla Notizia Teti abbassa le tariffe di telefonia fissa
Ordina