Security: proteggere anche il Cosa

L'argomento lo propongono una serie di seminari gratuiti messi in piedi da Allasso Italia, distributore di sistemi di sicurezza

Milano - Non solo "come" proteggere i propri sistemi e quelli della propria azienda ma anche "cosa" proteggere: c'è questo al centro dei seminari che si terranno nelle prossime settimane a Milano, a cura di Allasso Italia.

L'azienda, uno dei maggiori distributori di soluzioni per la sicurezza e l'ottimizzazione delle prestazioni di rete, ha organizzato questi incontri sul tema della Content Security insieme ad altre imprese importanti del settore: MimeSweeper, Finjan, Alladin e Websense.

Agli incontri, pensati anche per promuovere i prodotti del segmento, potranno partecipare sia i rivenditori che i clienti che vogliano approfondire un aspetto della sicurezza, il "cosa" appunto, che è spesso trascurato. Il primo incontro è previsto per giovedì 4 ottobre, tra le 10 e le 12 negli uffici di Allasso Italia presso il Centro Direzionale Ambrosiano in Via dei Missaglia, 97 a Milano.
Secondo Allasso, dopo la notevole diffusione di soluzioni per la protezione della reti aziendali da intrusioni non desiderate, ora l'attenzione del mercato si sta indirizzando anche verso un differente tipo di oggetto: il "cosa". "Si va quindi a porre l'attenzione - si legge in una nota - non solo su quella che può essere una minaccia proveniente dall'esterno del network, ma ci si concentra indiscriminatamente su cosa attraversi la rete aziendale".

Il termine "Content Security" indica quella parte della "sicurezza" che si occupa della gestione dei contenuti aziendali, diversamente dunque da aspetti tipicamente di accesso (Firewall, Strong Authentication...), dediti a identificare il "Chi" entri nella rete e cosa si possa fare.

"I prodotti di Content Security - continua Allasso - si interessano di classificare 'Cosa entrì e 'Cosa escà dal network, in base a policy che l'azienda va a determinare al suo interno, proteggendo la rete aziendale da utilizzi inopportuni."

La partecipazione è gratuita e, per iscrizioni o eventuali ulteriori informazioni, si può visitare il sito www.allasso.it e compilare il relativo modulo di iscrizione.
TAG: sicurezza