NGI rottama le (vecchie) flat

NGI dichiara: la flat non è morta! Per dimostrarlo l'operatore offre uno sconto a tutti quelli che abbandonano i vecchi contratti flat per stipulare un contratto di connessione con NGI

NGI rottama le (vecchie) flatMilano - NGI va controcorrente: la flat, dichiara un portavoce della società, ha ancora una lunga vita davanti a sé. E NGI vuole rinnovare la sua fiducia a questa tipologia di contratto, concedendo uno sconto del 20% sulle proprie offerte flat a tutti gli utenti che decidano di abbandonare i loro precedenti contratti dello stesso tipo, stipulati con altri operatori. E' partita così l'operazione "Rottamazione vecchie flat".

Tale manifestazione di fiducia, nei confronti di un mercato che è considerato da molti ormai in declino, può sorprendere: da ogni parte si assiste al tramonto dei contratti flat, ritirati in modo più o meno dignitoso dalle offerte di numerosi operatori. Così, mentre altri provider hanno aderito alla parola d'ordine di abbandonare la nave in fiamme della flat, NGI decide di restarci e anzi d'imbarcare nuovi utenti.

Da dove deriva tanta fiducia da parte di NGI? L'operatore dichiara di aver ideato la formula ideale per un perfetto funzionamento della flat: il sistema AUP che permette di gestire i tempi di connessione di ogni singolo utente, impedendo il sovraffollamento delle linee. Anche in una precedente occasione, quando le flat erano entrate in crisi per la prima volta, NGI aveva dichiarato l'incorruttibilità della propria tecnologia, capace di resistere a qualsiasi intemperie di mercato, grazie appunto al servizio AUP.
Tutto bene quindi? I dubbi sul destino della flat, nonostante le promesse di NGI, permangono. L'AUP infatti poteva rivelarsi una soluzione praticabile durante il primo periodo di crisi della flat, quando i problemi erano causati soprattutto dall'uso indiscriminato delle linee da parte degli utenti; l'AUP regola infatti la ricorrenza e la durata delle connessioni e quindi l'operatore può mantenere le promesse, permettendo a tutti gli abbonati di usufruire, a turno, della banda offerta dal contratto.

Adesso, però, è a tutti noto che il problema è ben più complesso: il tarlo che sta divorando questa tipologia di contratto deriva soprattutto della decisione di Telecom Italia di non procedere su questa strada fino a quando non sarà l'Autorità TLC a decidere il contrario.

Telecom si è dichiarata poco interessata a sostenere il business della flat rate in Italia; adesso solo l'intervento dell'Autorità delle Telecomunicazioni, auspicato peraltro anche dal ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, potrà salvare questa tipologia di contratto dall'oblio dei sogni (americani) perduti..
TAG: dial-up
48 Commenti alla Notizia NGI rottama le (vecchie) flat
Ordina
  • Saluti a tutti.Per prima cosa!!!!

    Sono utente di parecchi provider:
    Teleconomy24 ADSL
    Tin 128k professional
    Wind 720 dopo le 19
    NGI ricaricabile.

    Quindi ho modo di valutare le performances dei vari provider e vi dico che per NGI non ce n'e' nel senso che va' forte per davvero!!!(Non solo sui server di gioco dove e' una bomba)
    Certo costa ma quello che vale costa sempre.
    Solo tin a 64k le si avvicina come qualita' (solo la notte) pero' 154.800 annue + il costo della telefonata (£15 + IVA al minuto + scatto alla risposta)=
    1 ora al giorno costa + di £1600 iva compresa.

    Comunque ognuno fa bene i suoi conti e poi compra.

    Guardate le auto:
    Kia monovolume poco piu' di 40 milioni
    Chrisler Voyager poco piu' di 70 milioni

    Eppure sembrano uguali (SEMBRANO) da lontano.

    Io comunque comprerei il Chrisler.

    Gerardo
    Netsurfer and NETGAMER
    non+autenticato
  • > Gerardo
    > Netsurfer and NETGAMER

    e miliardario direi...
    non+autenticato
  • Miliardario non lo sono!!!!
    Neanche millionario!!!
    Ma quando lo diventero' te le faro' sapere!!!!!

    Ciao
    non+autenticato
  • Non tutti si possono permettere di spendere 70 milione per un chrisler.
    Apparte questo, i vari test hanno indicato che: in analogico F4 fa cagare ed e' paragonabile a tutte le altre flat in commercio al di fuori del prezzo ovviamente.
    Quindi oltre al prezzo smodato della flat di NGI, per sfruttarla per la sua "potenza" bisognerebbe innanzitutto comprare un modem ISDN, farsi portare la borchia dalla telecom e pagare il canone ISDN.
    A questo punto, l'utente analogico potrebbe anche rompersi le scatole di pagare pagare pagare e giustamente si orientano su offerte molto piu' convenienti (e ce ne sono!).
    Il fatto cmq che f4 non e' mai occupato significa che la quanto qualcuno si connette qualcun'altro viene disconnesso (qualcuno che ha superato il limite AUP ovviamente) e la differenza tra il trovare occupato e l'essere disconnesso e'... come dire... minima se non nulla.
    Anzi direi che nel bel mezzo di un download l'essere sconnessi non e' il massimo...
    non+autenticato
  • scusate la grammatica ... ero impegnato con un cliente mentre rispondevo e non ho ne riletto ne sono stato attento mentre scrivevo.
    non+autenticato
  • Ho F4 da Marzo e sono abbastanza soddisfatto della flat. Ogni tanto ci sono stati problemi con l'aup, ma per il resto si pinga bene sui server di gioco, si naviga che è una meraviglia, a QUALUNQUE ora del giorno e scarica una favola (sono arrivato anche a scaricare 18K al secondo in dual line con compressione attivata). Insomma per essere una flat (ISDN) è nettamente superiore a qualunque offerta isdn sul mercato, ivi compresi Inter(merda)businnes.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cicerus
    > Ho F4 da Marzo e sono abbastanza soddisfatto
    > della flat. Ogni tanto ci sono stati
    > problemi con l'aup ...

    quali problemi ?

    qualche settimana fa (purtroppo ho cercato, ma non trovo piu' il post) c'era gente su questi forum che sosteneva che la AUP3 (era questo l'esempio preso in quei post) promette 3 ORE AL GIORNO CONTINUE, cioe' senza interruzioni, dopo le quali si viene disconnessi E POI SI PUO' RIENTRARE per altro tempo.

    Per favore, mi fai capire SE E' COSI' O NON E' COSI' ??
    Grazie in anticipo...

    non+autenticato
  • F4 AUP 3 ti garantisce 3 ore di connessione giornaliera al giorno (oppure 1,5 ore a 128k), se hai una media superiore alle 3 ore, puoi venire disconnesso se le linee sono occupate.

    Ciao!
    non+autenticato
  • - Scritto da: F4 AUP 6.
    > F4 AUP 3 ti garantisce 3 ore di connessione
    > giornaliera al giorno (oppure 1,5 ore a
    > 128k), se hai una media superiore alle 3
    > ore, puoi venire disconnesso se le linee
    > sono occupate.

    non basta.

    DOPO che vieni disconnesso PUOI rientrare e fare altre 3 ore ?

    insomma: se faccessi 3 ore al pomeriggio e altre 3 di sera, magari 1 e mezza in due volte, diciamo dopo cena e poi a notte fonda, mi viene garantito l'accesso ??

    esempio pratico:
    dalle 15 alle 18 = 3 ore
    dalle 20 alle 21.30 = 1.5 ore
    dalle 23.30 alle 1 = altre 1.5 ore

    totale 6 ore in tutto: sarebbe, diciamo cosi', "legale" per ngi ??

    salut.
    non+autenticato
  • - Scritto da: A RI-fammecapi'
    > - Scritto da: F4 AUP 6.
    > > F4 AUP 3 ti garantisce 3 ore di
    > connessione
    > > giornaliera al giorno (oppure 1,5 ore a
    > > 128k), se hai una media superiore alle 3
    > > ore, puoi venire disconnesso se le linee
    > > sono occupate.
    >
    > non basta.
    >
    > DOPO che vieni disconnesso PUOI rientrare e
    > fare altre 3 ore ?

    Ma come "non basta"? Hai letto o no quello che ti ha risposto l'altra persona??
    Ti garantisce x ore di connessione giornaliera (calcolate su base settimanale), corrispondenti al tuo livello AUP x.
    AUP significa che oggi puoi collegarti per 3 ore complessive (di seguito, o a "pezzi", non importa) e sei sicuro che troverai libero non verrai scollegato. Se domani non ti colleghi, dopodomani potrai star collegato 6 ore, perchè la media viene calcolata sugli ultimi 7 giorni.
    Ma possibilie che sia cosi complicato?

    E se stai per dire che per quella cifra, è troppo poco... padronissimo, lo penso anch'io. Non abbonarti, fatti libero e sogno o qualcos'altro.

    Bye!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Altro AUP 6
    > - Scritto da: A RI-fammecapi'
    > > - Scritto da: F4 AUP 6.
    > > > F4 AUP 3 ti garantisce 3 ore di
    > > > connessione giornaliera al giorno
    > > > (oppure 1,5 ore a
    > > > 128k), se hai una media superiore alle 3
    > > > ore, puoi venire disconnesso se le linee
    > > > sono occupate.
    > > non basta.
    > > DOPO che vieni disconnesso PUOI rientrare e
    > > fare altre 3 ore ?
    > Ma come "non basta"? Hai letto o no quello
    > che ti ha risposto l'altra persona??

    non basta = non e' abbastanza CHIARO !!


    > Ti garantisce x ore di connessione
    > giornaliera (calcolate su base settimanale),
    > corrispondenti al tuo livello AUP x.
    > AUP significa che oggi puoi collegarti per 3
    > ore complessive (di seguito, o a "pezzi",
    > non importa) e sei sicuro che troverai
    > libero non verrai scollegato. Se domani non
    > ti colleghi, dopodomani potrai star
    > collegato 6 ore, perchè la media viene
    > calcolata sugli ultimi 7 giorni.
    > Ma possibilie che sia cosi complicato?

    e' cosi' come lo avevo inteso leggendo le regole sul loro sito.

    pero' ...

    qualche settimana fa (purtroppo ho cercato, ma non trovo piu' il post) c'era gente su questi forum che sosteneva che la AUP3 (era questo l'esempio preso in quei post) promette 3 ORE AL GIORNO CONTINUE, cioe' senza interruzioni, dopo le quali si viene disconnessi E POI SI PUO' RIENTRARE per altro tempo.
    ---> e ricordo che avevo chiesto se avevo capito bene, e cioe' se c'era sto LIMITE orario e chi rispondeva NEGAVA nel modo piu' assoluto.

    l'unica limitazione era che, nel caso AUP3, c'erano 3 ore certe di navigazione SENZA interruzioni: poi dopo essere stati disconnessi si poteva rientrare.

    bestie anche questi: non quelli di NGI, ma quelli che raccontano panzane!


    > E se stai per dire che per quella cifra, è
    > troppo poco... padronissimo, lo penso
    > anch'io. Non abbonarti, fatti libero e sogno
    > o qualcos'altro.

    non e' questione di costi: io sto cercando di CAPIRE come funziona quest'AUP!
    non+autenticato
  • ...io ho Libero TempoZero, e con 114.000 Lire al mese ho una flat VERA, e soprattutto FUNZIONANTE in maniera DECENTE (non dico buona perchè in Italia secondo me non esiste un provider definibile buono!); e inoltre ho urbane e interurbane GRATUITE!
    Certo, 114KLire al mese non sono poche...
    Ma visto il panorama attuale non mi sento di sperimentare altre soluzioni; il vecchio detto Chi Più Spende Meno Spende in questo caso mi sembra più che azzeccato.
    non+autenticato
  • Esatto. C'e' da eccepire per una cosa pero'.
    La tua flat non e' valida per utenti ISDN.
    non+autenticato
  • Nessuno e' perfetto Sorride))
    - Scritto da: ebola
    > Esatto. C'e' da eccepire per una cosa pero'.
    > La tua flat non e' valida per utenti ISDN.
    non+autenticato
  • Anch'io la uso e la reputo perfetta!!!
    Ricordo che nelle 114K lire sono comprese anche le telefonate in tutta italia... gratis!
    non+autenticato
  • "l'AUP regola infatti la ricorrenza e la durata delle connessioni e quindi l'operatore può mantenere le promesse, permettendo a tutti gli abbonati di usufruire, a turno, della banda offerta dal contratto."

    significa che è come Libero, che ogni tanto non riceve e non trasmette NIENTE e non che è lento?

    ogni 3 minuti ti trovi con 20 secondi di gap completo. non riceve e non trasmette una mazzonia!
    non+autenticato
  • Con NGI prendi sempre la linea al primo colpo, e la connessione è davvero eccellente, per non parlare della possibilità di collegarsi a 128kb (occupando 2 linee) e la compressione hardware via router che fa schizzare la connessione, compressando le pagine html che si ricevono.

    Se provi a scaricare un file di testo (.txt) di circa 2 o 3 Mb, scarichi a circa 35-40kb/s grazie alla compressione.

    Problema : AUP

    Se hai una media di 6-7 ore al giorno NGI di soddisferà a pieno, se le superi, inizi il calvario dell'aup che ti disconnette quando le linee sono intasate.

    Ciao!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Abbonato F4 AUP 6.
    > compressando le pagine html che si ricevono.

    che?!? "compressando"?

    > 35-40kb/s grazie alla compressione.

    beh, direi compressazione...

    > Se hai una media di 6-7 ore al giorno NGI di
    > soddisferà a pieno, se le superi, inizi il

    "di soddisfera'"?
    ahah, ma chi sei Biscardi?
    non+autenticato
  • Mai un buco nella connessione, mai problemi di banda.

    Se usi più ore di quelle che hai comprato "rischi" la sconnessione nulla di più.
    non+autenticato
  • stanno calando progressivamente la compressione sovraccarica i router che ognitanto impazziscono e si resettano, il ping basso vale solo per i loro game server (che essendo sovraffollati hanno pessime prestazioni)

    cmq per esempio l'AUP 6 si comprano im pratica 6 ore max di navigazione giornaliera.
    L'ultimo aumento di prezzo poi assolutamente ingiustificato (perchè non c'è più concorrenza)
    meglio aruba o
    libero@sogno rulezz
    non+autenticato
  • Finalmente uno che usa la testaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno che ha F4
    > cmq per esempio l'AUP 6 si comprano im
    > pratica 6 ore max di navigazione giornaliera.

    COME ???

    qualche settimana fa (purtroppo ho cercato, ma non trovo piu' il post) c'era gente su questi forum che sosteneva che la AUP3 (era questo l'esempio preso in quei post) promette 3 ORE AL GIORNO CONTINUE, cioe' senza interruzioni, dopo le quali si viene disconnessi e poi si puo' rientrare ?

    Per favore, mi fai capire SE E' COSI' O NON E' COSI' ??
    Grazie in anticipo...


    > L'ultimo aumento di prezzo poi assolutamente
    > ingiustificato (perchè non c'è più
    > concorrenza) meglio aruba o libero@sogno rulezz

    acc !

    La F4 AUP 3 per 3 mesi ora costa 102 mila lire al mese !!!!!!! Triste(

    non+autenticato
  • > - Scritto da: uno che ha F4
    > > cmq per esempio l'AUP 6 si comprano im
    > > pratica 6 ore max di navigazione
    > giornaliera.
    >
    > COME ???
    > qualche settimana fa (purtroppo ho cercato,
    > ma non trovo piu' il post) c'era gente su
    > questi forum che sosteneva che la AUP3 (era
    > questo l'esempio preso in quei post)
    > promette 3 ORE AL GIORNO CONTINUE, cioe'
    > senza interruzioni, dopo le quali si viene
    > disconnessi e poi si puo' rientrare ?
    >
    > Per favore, mi fai capire SE E' COSI' O NON
    > E' COSI' ??
    > Grazie in anticipo...
    non+autenticato
  • In pratica se compri F4 AUP3, hai una MEDIA settimanale di 3 ore al giorno assicurate
    Quindi 21 ore alla settimana assicurate

    Se superi quella media, e se le linee sono occupate al 98% e se sei quello con la media piu alta vieni disconnesso, ed entri in una blacklist che dura mi sembra 30 o 60 sec moltiplicato il numero di volte che sei stato disconnesso in un giorno

    Cmq se vai sul sito di NGI trovi tutti i dettagli..

    P.S. io te lo dico come lo so, non ho f4 ma adslr0x :]
    non+autenticato
  • La migliore proposta recente di NGI è F4 ricaricabile: _non_è_flat_, ma va bene per chi come me gioca una o due ore di sera, non tutte le sere.
    ADSL? Potrei spendere le lire che servono per l'hardware, ma poi cosa me ne faccio della possibilità di stare attaccato tutto il giorno se non sono in casa?
    Ben venisse (!) un operatore che faccia una ADSL a ore; per ora mi va bene NGI (anche se a dire il vero da 2 settimane non ho tempo di blastare Triste )
    non+autenticato
  • Ecco... questo e' un'utilizzo intelligente.
    Infatti NGI F4 ricaricabile forse e' l'unica offerta valida.
    Ma le AUP proprio non hanno senso... sia per i costi sia per il servizio.
    Cmq rimane legata al videogiocatore che necessita del piu' basso ping possibile sui server di NGI (perche' magari ha una partita di torneo ecc ecc.)
    Al difuori di questo tipo di utilizzo F4 e' improponibile.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)