L'Athlon 1,2 GHz è fra noi

AMD spara sul mercato due nuovi chip e fa mangiare un po ' di polvere alla rivale Intel sia nella fascia alta, dove si riappropria dello scettro di CPU più veloce con l'Athlon 1,2 GHz, sia nella fascia bassa, con il Duron 800 MHz

Sunnyvale (USA) - AMD si riappropria della leadership tecnologica e sforna l'attesissimo Athlon Thunderbird da 1,2 GHz, un mostro che, secondo alcuni benchmark, potrebbe essere capace di mettere in imbarazzo persino l'imminente Pentium 4, un chip che in presenza di software non ottimizzato ha mostrato più d'una indecisione nei test fin qui condotti.

In concomitanza con il nuovo Thunderbird arriva sul mercato anche la versione ad 800 MHz del Duron, una CPU con cui AMD riconferma la sua pole position anche nel mercato di fascia bassa, dove Intel è ancora ferma a 700 MHz.

Mentre non si conosce ancora il prezzo ufficiale su strada del Duron 800 MHz, AMD ha comunicato quello dell'Athlon 1,2 GHz, pari a 491$. I vari rivenditori on-line, che già da qualche giorno hanno aperto le ordinazioni per i nuovi chip, praticano però dei prezzi sensibilmente più alti, che vanno dai 550 ai 600 dollari per l'Athlon e dai 110 ai 135 dollari per il Duron.
Dal canto suo Intel, recentemente costretta a richiamare ai box il suo Pentium III per un pit stop che si prevede assai lungo, punta tutte le sue carte sull'imminente Pentium 4 da 1,4 GHz, atteso per il 30 ottobre.
TAG: hw