Il primo vero LCD touch-screen

La joint-venture Philips-LG sostiene di aver sviluppato il primo schermo LCD che integra in un unico componente le qualità dei cristalli liquidi con la tecnologia di localizzazione del touch-screen

Seoul (Corea del Sud) - Il primo al mondo: con questo biglietto da visita la joint-venture tra Philips e LG Electronics, la LG Philips LCD, ha annunciato[http://www.lgphilips-lcd.com/eng/News/viewNews.asp?no=76]] uno schermo LCD di nuova concezione, che integra alla tecnologia dei cristalli liquidi quella di localizzazione del touch-screen.

L'azienda, che punta tutto, a partire dal suo nome, proprio sullo sviluppo di device innovativi nel settore LCD, sostiene che il nuovo prodotto è figlio di una tecnologia proprietaria e che è destinato all'uso su palmari, webpad e info appliance in generale.

In pratica si tratta di un pannello TFT LCD che, a differenza dei touch screen LCD oggi disponibili, non richiede un secondo componente separato per la localizzazione dell'input dell'utente sullo schermo. Tutto, infatti, è "sintetizzato" in un unico componente principale.
Secondo l'azienda, il nuovo prodotto riduce grandemente i costi di produzione e dunque aumenterebbe esponenzialmente la possibilità di produrre e commercializzare device con tecnologie touch-screen avanzate. Non solo, il consumo energetico sarebbe minore di quello richiesto dagli impianti convenzionali, un elemento non secondario nello sviluppo di sistemi leggeri con batterie a lunga durata.
TAG: hw