Wind punta ancora sulla promozione GPRS

L'operatore dell'arancia decide di prolungare i termini della promozione per l'offerta GPRS. Il lancio commerciale definitivo è però imminente

Milano - Sarà possibile connettersi ai servizi GPRS di Wind gratuitamente ancora fino al 22 ottobre. E' stata quindi decisa un'ulteriore proroga della promozione, che sarebbe dovuta scadere il 31 agosto; l'offerta di Wind prevede la possibilità di connettersi in rete tramite il GPRS, scaricando fino a 300MB al mese, pagando soltanto il costo dell'attivazione del servizio (10mila lire).

Gli altri operatori di telefonia mobile concorrenti hanno già provveduto a prorogare le proprie offerte GPRS oltre il periodo estivo (stabilito in un primo momento come termine ultimo delle promozioni): con Blu si potrà navigare gratis ancora fino al 31 ottobre e con TIM fino al 2 dicembre; i canoni di attivazione per questi due operatori sono rispettivamente di 20mila e di 25mila lire. La data di scadenza stabilita durante l'estate da Omnitel Vodafone è ancora valida: la promozione terminerà il 22 ottobre (non è previsto alcun costo di attivazione, ma si possono scaricare fino a 100 MB al mese).

Anche Wind ha deciso quindi di prorogare la promozione per l'usufrutto forfetario dei servizi GPRS, scegliendo come data finale dell'iniziativa la stessa fissata da Omnitel Vodafone.
Wind continua la sua campagna commerciale per sostenere la diffusione della tecnologia GPRS, proponendo anche l'offerta GoWind, che comprende la vendita un cellulare 2,5G Motorola T260 a 699.000 lire (IVA inclusa); nella confezione GoWind è inclusa inoltre una scheda con 50mila lire di credito telefonico.

Non è ancora terminata la prima fase per le offerte GPRS lanciate da tutti gli operatori: per Wind il GPRS diventerà un appuntamento importante con il grande pubblico soltanto a fine anno, quando sarà lanciata la campagna di Natale. Ancora non è disponibile sul mercato un numero sufficiente di terminali 2,5G che permetta l'effettivo lancio commerciale di questa tecnologia, tuttavia per dicembre è probabile che molti operatori propongano il proprio piano tariffario definitivo per regolare le connessioni.
9 Commenti alla Notizia Wind punta ancora sulla promozione GPRS
Ordina
  • Quando saranno finite le offerte, e il GPRS si paghera, sarà un bel flop come per il WAP.

    Certe volte mi chiedo se i commerciale delle compagnie telefoniche ogni tanto ti fumano qualcosa.

    Ciao
    non+autenticato
  • Nel caso di Wind il flop dipende dal fatto ke il suo gprs è un servizio molto scarso e a singhiozzo. sob! tuttavia in generale nn lo paragonerei al wap!
    non+autenticato


  • - Scritto da: WireleZZ
    > Nel caso di Wind il flop dipende dal fatto
    > ke il suo gprs è un servizio molto scarso e
    > a singhiozzo. sob! tuttavia in generale nn
    > lo paragonerei al wap!

    Non paragono il WAP al GPRS come tipo di servizo, ma come fine che farà...

    Ciao
    non+autenticato
  • Perché siamo un popolo di ignoranti tecologici.....
    ....perché non roiusciamo ad accettare tutte le novità che i nuovi servizi possono offrire.....
    ...perché abbiamo ancora che sceglie di andare allo sportello della banca per chiaccherare col cassiere, piuttosto che gestire da casa il conto via web....
    ....perché....
    ....perché....
    ...potrei continuare !!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gattosilvestro
    > Perché siamo un popolo di ignoranti
    > tecologici.....

    vero, ma....


    > ....perché non roiusciamo ad accettare tutte
    > le novità che i nuovi servizi possono
    > offrire.....

    o perche' ci aspettiamo grandi cose da strumenti che non le possono offrire

    > ...perché abbiamo ancora che sceglie di
    > andare allo sportello della banca per
    > chiaccherare col cassiere, piuttosto che
    > gestire da casa il conto via web....

    ha i suoi vantaggi, sai?

    non+autenticato
  • ...si, e quali ??
    Io vado in banca, mi presento (o mi presentano al direttore), apro il conto....
    ....poi basta.... no ??
    E non è vero che ci aspettiamo grandi cose.....
    ...il fatto è che c'è una diffusissima cultura che internet DEVE essere gratis....
    ...e se non è gratis la gente s'incaXXa.....
    E' un servizio come altri, ha i suoi costi, i suoi vantaggi, le sue opportunità.....
    ...paghi ciò che ti serve e lo ottieni. Punto.
    Come per qualsiasi altra cosa....
    ....no ?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gatto Silvestro
    > ...si, e quali ??
    > Io vado in banca, mi presento (o mi
    > presentano al direttore), apro il conto....
    > ....poi basta.... no ??


    se è solo questo che fai in banca, allora non hai motivo di non aprire un conto sul web.

    io in banca ascolto consigli, chiedo (e spesso ottengo) condizioni particolari che non avrei via web, etc....

    non+autenticato


  • - Scritto da: Gatto Silvestro
    > ...si, e quali ??
    > Io vado in banca, mi presento (o mi
    > presentano al direttore), apro il conto....
    > ....poi basta.... no ??
    > E non è vero che ci aspettiamo grandi
    > cose.....
    > ...il fatto è che c'è una diffusissima
    > cultura che internet DEVE essere gratis....
    > ...e se non è gratis la gente s'incaXXa.....
    > E' un servizio come altri, ha i suoi costi,
    > i suoi vantaggi, le sue opportunità.....
    > ...paghi ciò che ti serve e lo ottieni.
    > Punto.
    > Come per qualsiasi altra cosa....
    > ....no ?

    Infatti la maggior parte delle persone ritiene i servizi troppo costosi e non li usa.
    Vedi il satellitare, comdo, utilissimo, innovativo, costosissimo, e alla fine un flop totale.

    Ciao
    Luca
    non+autenticato
  • Sara' un flop perche' probabilmente sara' troppo
    costoso in rapporto ai servizi offerti.
    Penso che sulla stessa strada ci sara' UMTS.

    Ciao.
    non+autenticato