Sono più i telefonini che le richieste

I dati annunciati alla stampa da Ericsson, il terzo costruttore al mondo di cellulari, evidenziano una prima assoluta per il settore: per la prima volta il numero di cellulari supera le richieste

New York (USA) - Per la prima volta il mercato offre un numero di telefoni cellulari maggiore di quelli richiesti dai clienti: questo è il clamoroso dato messo in evidenza dal presidente di Ericsson, Kurt Hellstrom.

Il boss ha spiegato che "ci sono dati che sembrano confermare una situazione di overproduzione alla fine del terzo trimestre". Una situazione che dovrebbe continuare anche nel trimestre successivo.

Per l'industria del telefonino - ha spiegato Hellstrom - si tratta di una prima assoluta. Questi segnali, che sono destinati ad avere un impatto crescente sui prezzi dei cellulari in vendita, secondo Hellstrom si sono palesati inizialmente negli Stati Uniti ma già alla fine di settembre si sono fatti vedere sul mercato europeo. Non a caso i prezzi dei cellulari Ericsson nel prossimo trimestre verrano ribassati sul mercato europeo anche del 20 per cento.