I floppy ora vanno a 32 mega

Matsushita-Kotobuki hanno messo a punto una tecnologia in grado di espandere la capacitÓ dei classici floppy da 1,44 MB fino a 32 MB

Tokyo (Giappone) - Sarebbe stato difficile immaginare che i classicissimi dischetti da 3,5 pollici potessero essere rimaneggiati fino a contenere ben 32 MB di dati contro i tradizionali 1,44 MB. Eppure Matsushita e Kotobuki sono riuscite nell'impresa grazie alla tecnologia FD32MB.

Questa tecnologia presuppone l'utilizzo, per la scrittura dei dischetti, di un super disc drive da 240 MB, in grado di registrare i dati con una densitÓ ben maggiore di quella permessa da un comune floppy drive. Il grosso vantaggio Ŕ dato dal fatto che non solo potranno essere utilizzati i comuni ed assai economici floppy, ma sarÓ anche possibile continuare a leggerli su di un comune drive da 1,44 MB.

Le due societÓ hanno in progetto di includere la tecnologia FD32MB in tutti i futuri super disc drive da 240MB/120MB, sia in versione interna che esterna su porta USB.
TAG: hw