Acrobat Reader s'infila nel Pocket PC

Il noto lettore di file PDF di Adobe continua la sua esplorazione nel mondo dei palmari sbarcando, dopo il Palm OS, anche su Pocket PC

San Jose (USA) - Dopo aver rilasciato la versione per Palm OS, Adobe ha annunciato ieri la prima beta pubblica di Acrobat Reader per Pocket PC.

Il Reader permette di leggere i documenti nel noto formato PDF, utilizzato ormai diffusamente per lo scambio di documenti attraverso Internet.

Acrobat Reader per Pocket PC include due componenti: l'ActiveSync, che consente di convertire i file PDF in una versione senza tag leggibile anche sui dispositivi hand held; e il reader, che è il visualizzatore vero e proprio e che qui si preoccupa di ridimensionare testo e immagini affinché possano essere visti nel piccolo display di un PDA.
Questa versione di Adobe Acrobat, come quella per Palm, supporta le nuove funzionalità di Acrobat 5.0, PageMaker 7.0 e InDesign 2.0, fra cui i tag pensati per i dispositivi mobili che consentono di mantenere, anche sui piccoli schermi, il layout originale del documento.

Il software è scaricabile gratuitamente da questa pagina previa registrazione. I PDA supportati sono HP Jornada 520 e 540, Compaq iPAQ H3630, H3635, H3670 e H3135, Casio CASSIOPEIA E-125, EM500 e E-115.