Windows XP arriverà con il Plus!

Il big di Redmond ha svelato il nuovo Plus! per Windows XP, un CD pieno zeppo di chicche, gingilli, giochini e utility per divertire

Redmond (USA) - Un sistema operativo come Windows XP, destinato anche al mercato consumer, non poteva non essere accompagnato da Plus!, il tradizionale pacchetto in cui Microsoft inserisce giochi, screensaver, temi, skin ed altri gingilli di tal sorta.

Microsoft ha annunciato che la nuova versione di Plus! per Windows XP conterrà quintalate di "abbellimenti" per il nuovo OS, fra cui l'ormai classico tema di Da Vinci, l'altrettanto classico screen saver con vasca e pesciolini e giochi in 3D come HyperBowl Plus! Edition, The Labyrinth Plus! Edition e Russian Square Plus! Edition.

I temi inseriti in Plus! potranno avvalersi delle nuove funzionalità di Luna, la nuova interfaccia grafica di Windows XP che consente di personalizzare l'aspetto del sistema in modo molto più flessibile rispetto al passato: è ora possibile togliere, aggiungere o modificare bottoni, barre, icone o alterare anche profondamente l'aspetto delle finestre o dei menù.
Plus! sfrutterà a fondo le funzionalità integrate nelle nuove API DirectX 8.1 e nella tecnologia Windows Media: un esempio ne è il tool Plus! Voice Command, che consentirà all'utente di comandare il Windows Media Player attraverso la voce, od i numerosi demo con personaggi tratti dai videogiochi di Xbox che si avvarranno, a detta dell'azienda, di audio posizionale ed effetti grafici 3D.

Fra le utilità fornite con il CD di Plus! si trovano Cd Label Maker, per creare copertine per i CD, un convertitore di formato da MP3 a WMA ed un gestore di playlist chiamato Personal DJ.

Nemmeno con Plus! gli utenti di Windows XP potranno però avvalersi, almeno per quel che riguarda il Windows Media Player, della piena funzionalità del codec audio MP3: per poter scrivere e ascoltare CD con una qualità migliore di quella di una radio AM occorrerà acquistare un add-on aggiuntivo.

In USA il pacchetto Plus! per Windows XP può già essere pre-ordinato presso vari rivenditori on-line ad un prezzo di 40$.
TAG: microsoft
44 Commenti alla Notizia Windows XP arriverà con il Plus!
Ordina
  • ho aggiornato il so originale xp home di un portatile utilizzando un xp pro crakcato.
    il service pack 2 è stato in seguito installato senza problemi.
    invece ad un moio amico che aveva usato lo stesso pro crackato sul suo portatile, ma dopo averlo formattato, l'installazione del service pack non è riuscita.( non abbiamo usato lo stesso disco per il service pack).
    Secondo voi se ora uso gli stessi dischi per il mio nuovo computer fisso, riuscirò a istallare il service pack?
    non+autenticato
  • Non sapevo dove postarlo..

    Si fa un gran parlare di Win XP, e io che non lo compro di certo (Linuxiano!!!) vorrei un chiarimento da qualche esperto di sistemi M$.

    Correggetemi tutto, ma vi prego di rispondere seriamente. Io preferisco Linux (provatelo!) ma voglio capire com'e` messa la concorrenzaSorride.

    Riassumo: hai tempi di Win 98 erano messi cosi`:
    Win NT 4.0 a livello professionale
    Win 98 altrove

    Due strutture diverse: NT se non sbaglio ha un kernel "serio" insomma e` un s.o. a 32 bit. Win 98 lo conosco benissimo ed e` inutile parlarne, un pc dove lavoro lo riavvio una volta al giorno e tempo fa l'ho dovuto ripulire dal SirCam xche` L'antivirus aggiornatissimo non ce l'ha faceva..

    Usci` Win2000 e si disse(?) che doveva sostituire entrambi. Per qualche mese sembro` cosi`, ma avendo un kernel "serio" (boh) certe applicazioni non giravano bene (l'ho provato per qlche settimana). M$ allora tira fuori Windows ME.

    Dunque di nuovo:
    Windows 2000: professionale/reti
    Windows ME: altrove..

    Domande:
    1) Windows ME ha un codice derivato da Win 98, riscritto da zero o deriva da Win 2000, con un kernel "serio"?
    2) Win ME: quanto e` stabile? Preciso: se crasha explorer, salta il sistema o no? (come in Win98)
    3) WinXP: quali sono i veri miglioramenti rispetto a Win2000?
    4) WinXP: Sono solo correzioni di bug e aggiornamento dell'aspetto e dei driver tipo DirectX?
    5) Sareste disposti a comprare il successivo Win, se avesse un sistema di anti pirateria efficace che impedisse la copia? Win XP e` gia` stato crackato (..e me dispiace tantissimo.. vedi altri post..). Voglio dire, sareste disposti a pagare per intero Windows?

    non+autenticato
  • - Scritto da: S.L.
    > Non sapevo dove postarlo..
    >
    > Si fa un gran parlare di Win XP, e io che
    > non lo compro di certo (Linuxiano!!!) vorrei
    > un chiarimento da qualche esperto di sistemi
    > M$.
    >
    > Correggetemi tutto, ma vi prego di
    > rispondere seriamente. Io preferisco Linux
    > (provatelo!) ma voglio capire com'e` messa
    > la concorrenzaSorride.
    >
    > Riassumo: hai tempi di Win 98 erano messi
    > cosi`:
    > Win NT 4.0 a livello professionale
    > Win 98 altrove
    >
    > Due strutture diverse: NT se non sbaglio ha
    > un kernel "serio" insomma e` un s.o. a 32
    > bit. Win 98 lo conosco benissimo ed e`
    > inutile parlarne, un pc dove lavoro lo
    > riavvio una volta al giorno e tempo fa l'ho
    > dovuto ripulire dal SirCam xche` L'antivirus
    > aggiornatissimo non ce l'ha faceva..
    >
    > Usci` Win2000 e si disse(?) che doveva
    > sostituire entrambi. Per qualche mese
    > sembro` cosi`, ma avendo un kernel "serio"
    > (boh) certe applicazioni non giravano bene
    > (l'ho provato per qlche settimana). M$
    > allora tira fuori Windows ME.

    Win2000 nelle prime intenzioni (quando ancora si chiamava NT5) doveva sostituire entrambi (NT4 e 98). I ritardi accumulati nello sviluppo (molte parti del sistema sono state riprogettate da zero rispetto a NT4) portarono M$ a fare una scelta: Win2000 doveva essere rilasciato al più presto (l'utenza business richiedeva questo prodotto, anche perchè NT4 iniziava già a mostrare tutti i suoi anni), pertanto venne accantonata temporaneamente l'idea di una versione Home.

    Windows Me (a mio parere è stata una gran vaccata non distribuirlo solo OEM o al massimo come aggiornamento a 20$ come venne fatto per Win98SE, anche perchè il nome avrebbe potuto essere benissimo Win98 Terza Edizione) è stato rilasciato per gli stessi motivi: non si era riusciti a produrre un Win2000 Home pertanto, in attesa, gli utenti avrebbero avuto un sistema operativo generalmente più aggiornato di Win98.
    Insomma... una sorta di cameo conclusivo per la linea Win9x. (WinMe chiude infatti questa linea di sistemi operativi)


    > Dunque di nuovo:
    > Windows 2000: professionale/reti
    > Windows ME: altrove..
    >
    > Domande:
    > 1) Windows ME ha un codice derivato da Win
    > 98, riscritto da zero o deriva da Win 2000,
    > con un kernel "serio"?

    WinMe ha il kernel della linea Win9x. Alcune parti dell'interfaccia e i protocolli di rete derivano invece da Win2000.


    > 2) Win ME: quanto e` stabile? Preciso: se
    > crasha explorer, salta il sistema o no?
    > (come in Win98)

    Generalmente è un po' più stabile di Win98.
    Cmq non lo uso, personalmente non stravedo per la linea Win9x.


    > 3) WinXP: quali sono i veri miglioramenti
    > rispetto a Win2000?

    Nella versione Home è più leggero di Win2000, e la compatibilità (soprattutto a livello ludico) è molto maggiore (considera che gira perfettamente anche "Eye Of The Beholder" - anno 1988, gioco DOS, con pieno supporto alla Sound Blaster senza dover settare nulla di particolare).


    > 4) WinXP: Sono solo correzioni di bug e
    > aggiornamento dell'aspetto e dei driver tipo
    > DirectX?

    No, ci sono tante altre cose, sarebbe troppo lungo elencarle qui. Non sono cose fantascientifiche, ma cmq tutte indubbiamente utili.


    > 5) Sareste disposti a comprare il successivo
    > Win, se avesse un sistema di anti pirateria
    > efficace che impedisse la copia? Win XP e`
    > gia` stato crackato (..e me dispiace
    > tantissimo.. vedi altri post..). Voglio
    > dire, sareste disposti a pagare per intero
    > Windows?

    Se ne varrà la pena lo comprerò, purtroppo non posso prevedere il futuro quindi non so come sarà il prossimo Windows, ne cosa offrirà (anche se ho già visto un paio di anteprime interessanti, ma non è il caso di parlarne... è troppo presto).Sorride

    Posso parlare però di quello che esiste attualmente, cioè WinXP: io che ho partecipato al beta testing posso dire che lo comprerei tranquillamente. (ma non lo farò perchè me lo sono guadagnato con il lavoro svolto sulla betaSorride )


    Byee
    Zeross
    non+autenticato
  • Bravo betatester! Grazie per aver testato per noi l'ennesimo S.O. colabrodo che ci viene rifilato obbligatoriamente come perfetto (salvo aggiornamenti), il tutto da pagare profumatamente ed rigraziando Bill per la sua eterna magnanimità di concederci arrabbiature, macchine bloccate.... virus.... . Almeno non pretensesse i diritti pure per i computer destinati ai bambini poveri con le vecchie versioni di questa meraviglia!
    Grazie ancora per le tue saggie risposte! Non sarebbe forse meglio far uscire un S.O. decenteuna volta per tutte? Si scusa dimenticavo! Come si può in questa maniera diventare così ricco? Visto che nel software non si danno garanzie, almeno le correzioni potrebbero essere gratis no????
    non+autenticato
  • Il sarcasmo è la panna acida dell'ironia.

    Io ho dato risposte oggettive e commenti soggettivi a quanto era stato chiesto, niente di più, quindi fammi il favore di andare a quel paese.


    Byee
    Zeross
    non+autenticato
  • Ci andro ma a piedi, sai con quello che succede agli aerei rischio di non arrivarci!
    non+autenticato
  • Poi scusa ho imparato da Bill visto che non perde occasione di ironizzare, malamente tra l'altro, su GPL e Linux! Cioè gettare fango su programmatori che lo fanno per passione, e non per vantarsi di aver avuto come compenso una misera copietta di XP, e che fanno S.O. che stanno in piedi! E io non mando a quel paese (elegante espressione), il tuo Bil per quello che dice! Al max vedo di controbattere! Scusa poi un ultimo appunto (mi guardo bene dal darti consigli! da quel che capisco tu non ne hai bisogno), visto che di definisci un programmatore, usa un po' di fantasia per rispondere invece di mandare la gente a quel paese! Magari forse capisci che Linux, o qualsiasi altra cosa che non sia commerciale alla MS ti fornisce un livello che Bill non ti vorrà mai dare! La completa , meravigliosa libertà, perchè ti da proprio gli strumenti per costruirtela! Per il resto ogni S.O. hai, ha avuto e avrà pregi e difetti, errori e .....! L'importante è che se ne siano molti! Così c'è concorrenza, libertà di scelta e pure l'innegabile fatto che il mondo non è in balia del deficente di turno che ha scoperto il baco del giorno su Win! Insomma per concludere non critico l'XP, ma la politica commerciale e psicologica che la M$ fa o noi o nessuno! Cosi muore la concorrenza e il businness! E arrivederci a que paese a tutti!
    non+autenticato
  • Se devo essere sincero, questa volta la Microsoft si sta dando proprio da fare.

    Fai una bella cosa, installa Win XP in un altra partizione, provalo e rispondi anche tu.

    ciao ciao, saluti.
    non+autenticato
  • Ok seguirò il tuo consiglio ma dopo la prima patch
    Scusa ma anche Win98 lo avevano spacciato come Win95 visto e corretto da ben 2800 errori! Poi da quello che ho visto trovo che sul fronte dei driver e della sicurezza hardware si sia a buon punto, e questo non lo metto in dubbio! In pratica impediscono di fare sperimentazioni di driver non affidabili. Su altri fronti mi sembrano ancora carenti, anche se hanno imboccato una strada diversa! Non che sia contro Bill, ha fatto cose buone però non spacciamo tutto per perfetto!!!!
    non+autenticato
  • (senza la 'l').

    Infatti la gente non vuole un sistema operativo affidabile, leggero, ottimizzato, funzionale.

    Vuole le cagate, i giochini, gli screensaver, le animazioncine del ca**o, le iconcine a 24 bit, i wallpaper.

    Requiem aeternam per lo spirito critico dei nostri consumatori. Beeeee (il verso della pecora)!
    non+autenticato
  • Comincia a svegliarti la notte, fai le valige, stai pronto a sloggiare dal tuo trono di carapesta.
    __________________________________________________
    La migrazione da Windows a Linux inizierà anche in ambito desktop?

    27-09-2001 13:23:37 - Letto 13 volte
    (The Register) - Nei mesi passati si è discusso a lungo se Linux fosse pronto per invadere anche il mercato desktop, ma la maggior parte dei pareri espressi lo ritenevano ancora non competitivo.
    Microsoft, comunque, sembra essere preoccupata seriamente.
    The Register ha ricevuto una copia di una email indirizzata all'attenzione del Microsoft Certified Partners, in cui si parla proprio di questo argomento e John Lettice ha scritto un articolo, che potete leggere cliccando qui, in cui esamina il contenuto della lettera.

    non+autenticato
  • mizzega, non ci credo! il grande Alien in persona che si scorda ti attakkare il link a "cliccando qui" nel suo articolo!!!
    secondo me sta invecchiando..
    o smanetta troppo con quella ciofeca di linux?
    non+autenticato
  • Da un mese lo uso.. e va bene... windows XP... Il Plus e' solo un giochino... ma simpatico... e poi se propio non lo volete comrare fatene a meno.. Io personalmente.. appena sara' possibile XP lo compro.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)