Piovono nuovi chip Mobile da Intel

Intel ha rilasciato ben 11 nuovi modelli di CPU per notebook, dal veloce PIII a 1,2 GHz all'economico Celeron 733 MHz

Santa Clara (USA) - Dalle fabbriche di Intel arrivano sul mercato una pioggia di nuovi chip dedicati ai notebook. Si parte con 5 nuovi modelli di Pentium III-M e si finisce con 6 nuovi modelli di Mobile Celeron.

I nuovi PIII-M includono i chip low-voltage a 733 MHz, 750 MHz e 800 MHz ed un chip ultra-low voltage a 700 MHz: il loro prezzo per grossi volumi varia dai 200$ ai 600$

Questa nuova generazione di chip mobile, che ha debuttato sul mercato lo scorso giugno, si avvale del nuovo nucleo Tualatin a 0,13 micron con interconnessioni al rame ed è in pratica l'unica famiglia di Pentium III che sopravviverà fino al prossimo anno.
I PIII-M, concorrenti diretti degli Athlon 4 Mobile di AMD, supportano un front-side bus di 133 MHz, hanno una cache di 512 KB, utilizzano una versione migliorata della tecnologia SpeedStep per la gestione dei consumi e sono in grado di spingersi a frequenze di clock fino a 2 GHz.

I chip low-voltage sono progettati per equipaggiare i notebook ultra-portatili, dal peso inferiore agli 1,8 Kg, mentre gli ultra-low-voltage sono dedicati in particolare ai mini-notebook, PC laptop dal peso inferiore a 1,3 Kg.

Accanto ai chip a bassissimo voltaggio, Intel ha introdotto anche un modello di PIII-M a 1,2 GHz (722$) che rappresenta, nell'offerta di chip mobile di Intel, il processore più veloce: in termini di prestazioni, il nuovo chip rappresenta tuttavia un esiguo salto in avanti rispetto al precedente modello a 1,13 GHz.

Intel ha poi rilasciato 5 nuovi modelli di Mobile Celeron a 733, 800, 866, 900 e 933 MHz e un nuovo modello low-voltage a 650 MHz: quest'ultimo è il primo chip Celeron prodotto con un processo a 0,13 micron. Il prezzo di questa nuova tornata di Mobile Celeron varia dai 75$ del 733 MHz ai 134$ del modello ultra-low voltage.

A fare compagnia ai nuovi chip Intel ha introdotto due nuove versioni del chipset 830, la M e la più economica MG, entrambe con una sottosezione grafica integrata ed entrambe, secondo Intel, in grado di superare sensibilmente le prestazioni del chipset i815EM.
2 Commenti alla Notizia Piovono nuovi chip Mobile da Intel
Ordina