Colaninno rischia 30 miliardi?

Di certo non si aspettava un ritardo clamoroso nella consegna

Roma - Pare che abbia sorpreso solo chi non ha le mani in pasta il fatto che all'ex deus ex machina di Telecom Italia, Roberto Colaninno, non siano ancora stati consegnati i 30 miliardi di buonuscita che gli erano stati "promessi" dagli accordi di cessione dell'azienda, ora nelle mani di Marco Tronchetti Provera.
Nulla si sa sul destino di quella sacca di dobloni, ma pare proprio che Colaninno sia costretto ad attendere. Il "Comitato compensi" di Telecom, infatti, ora non sa cosa deve fare.
Basteranno i questuanti che bussano alla sua porta a far firmare quel maxi-assegno? La suspense continua.
12 Commenti alla Notizia Colaninno rischia 30 miliardi?
Ordina
  • Questo qua ha messo in crisi la Telecom e pretenderebbe 30 miliardi di buonache?
    Ma va a dar via il ...

    Un azionista incacchiato.
    non+autenticato
  • Certo che questa é bella: questo viene messo a capo di un impero costruito con i soldi dei cittadini, che dovrebbe fornire un servizio pubblico e lui fa di tutto per:

    - continuare a rubare soldi ai cittadini con tariffe esorbitanti.
    - coinvolgere un'azienda di stato (i soldi ce li abbiamo messi noi, sottolineo) in uno sporchissima frode allo stato stesso a vantaggio dei manager: Telecom Serbia.
    - impedire un modello di busisness libero nelle nuove tecnologie.
    - lasciare l'Italia nel medioevo tecnologico per poter rubare più soldi possibili.
    - continuare a pagare milioni di tecnici telecom che probabilmente vengono reclutati in centri per subdotati mentali (ma li avete mai visti ? ma ne avete mai trovato uno che superi il QI di uno scimpanzè ?)
    - fare pubblicità che sembrano la conferenza episcopale del tipo "la telecom migliora il mondo"...
    - pagare fior di miliardi a Leonardo di Cacchio per stare in un prato con un palm a cercare di parlargli, spaventando gli insetti.

    E LUI SI PIGLIA MILIARDI E MILIARDI. IN UNO STATO NORMALE UNO COSI' SAREBBE ACCUSATO DI QUELLO CHE HA FATTO : CRIMINI CONTRO L'UMANITA'.

    Ma si sa... in italia il capitalismo é ovviamente all'italiana e grazie all'italico "eh... ma..." i governi, di qualsiasi colore siano non possono fare nulla, perché sono deboli ed asserviti...





    non+autenticato
  • Premetto subito che sono per il libero sviluppo ma:

    - Scritto da: Anonimo
    > Certo che questa é bella: questo viene messo
    > a capo di un impero costruito con i soldi
    > dei cittadini, che dovrebbe fornire un
    > servizio pubblico e lui fa di tutto per:
    >
    > - continuare a rubare soldi ai cittadini con
    > tariffe esorbitanti.
    - ora che sono arrivati i privati vedremo le tariffe che faranno! Scommettiamo che...

    > - coinvolgere un'azienda di stato (i soldi
    > ce li abbiamo messi noi, sottolineo) in uno
    > sporchissima frode allo stato stesso a
    > vantaggio dei manager: Telecom Serbia.
    - Roba sollevata dal Berlusca e combricola!

    Al massimo gli hanno fregato i soldi a Mediaset e a quelli brucia che loro non hanno ricavato nulla! Ma da quando mai quelli di destra si sono informati sull'affare Telecom Serbia? Gli interessava solo perchè avevano in ballo i propri interessi!

    > - impedire un modello di busisness libero
    > nelle nuove tecnologie.
    Vedremo vedremo i nuovi padroni privati come svilupperanno il business libero! AHHAHA! "Fuori i soldi e avrai tutto". T

    > - lasciare l'Italia nel medioevo tecnologico
    > per poter rubare più soldi possibili.
    Se non altro andavano allo stato (nel bene o nel male) ora vano ad un privato vedi come chiederà più soldi possibile! Mai visto un privato che ne chiede di meno dello stato?

    > - continuare a pagare milioni di tecnici
    > telecom che probabilmente vengono reclutati
    > in centri per subdotati mentali (ma li avete
    > mai visti ? ma ne avete mai trovato uno che
    > superi il QI di uno scimpanzè ?)
    I tecnici dei privati non sono sempre preparati! Chiama Fastweb e fatti dire che tipo di modem viene montato sulla linea a fibra ottica! NON LO SANNO!!! (ho chiamato 3 volte!)

    > - fare pubblicità che sembrano la conferenza
    > episcopale del tipo "la telecom migliora il
    > mondo"...
    Bhe Omnitel, Blue o che sono sulla stessa riga!

    > - pagare fior di miliardi a Leonardo di
    > Cacchio per stare in un prato con un palm a
    > cercare di parlargli, spaventando gli
    > insetti.
    Ora che ci sono i privati sarà la stessa cosa! Bombardamenti di pubblicità e costi sempre maggiori! E' sempre così!

    > E LUI SI PIGLIA MILIARDI E MILIARDI. IN UNO
    > STATO NORMALE UNO COSI' SAREBBE ACCUSATO DI
    > QUELLO CHE HA FATTO : CRIMINI CONTRO
    > L'UMANITA'.
    Bhe si miliardi miliardi daccordo ma crimini.......
    >
    > Ma si sa... in italia il capitalismo é
    > ovviamente all'italiana e grazie all'italico
    > "eh... ma..." i governi, di qualsiasi colore
    > siano non possono fare nulla, perché sono
    > deboli ed asserviti...

    Daccordissimo!
    >
    >
    >
    >
    non+autenticato
  • Ma per favore... non facciamo i difensori dell'industria di stato che ha creato i peggiori danni che si possano immaginare...

    Comunque il punto é proprio questo... a me non interessa nulla di quello che fanno Wind o Infostrada (che comunque restano aziende pubbliche in quanto in mano all'ENEL), ma Telecom é in una situazione di monopolio che é stato creato dallo stato e che, una volta fuori controllo dello stesso, é frustrante per l'intera economia: nessuno nel libero mercato avrebbe mai potuto raggiungere un monopolio "naturale" come quello di telecom ==> le scelte sono due:

    - mantenere di proprietà pubblica il bene pubblico
    - eliminare questa situazione di monopolio di fatto

    Poi é ora di finirla con una retorica statalista come la tua e con la italica "paura del mercato": se il mercato in italia sembra fallire é solo perché non é mai stato veramente libero, ma sempre intriso delle complicità politiche che anche nel caso di telecom sono chiare...

    Quelli che come te sono per lo statalismo hanno già ritardato lo sviluppo economico italiano di decine di anni... se avete paura della libertà non possiamo farci nulla... andate in russia dove altri la pensano come voi.


    non+autenticato
  • Se vuole ne posso dare anche di più...

    Che pensi a chi vive con un milione e mezzo, brutto zozzone..
    non+autenticato
  • TRENTAMILIARDI DI CALCI SULLE GENGIVE GLI DOVREBBERO LIQUIDARE !
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)