Small Business Suite, Linux via IBM

Nel pacchetto per Linux si trovano tre degli applicativi di punta dell'informatica IBM per le aziende, dal WebSphere Application Server al DB2 Universal Database passando addirittura per Lotus Domino. Accelerazione

Armonk (USA) - In quella che appare sempre più chiaramente come una strategia di grande aggressività su Linux, IBM ha appena annunciato di aver "impacchettato" in una unica suite tre dei suoi applicativi office di punta per farli girare nell'ambiente del sistema operativo open source.

"Small Business Suite for Linux" include DB2 Universal Database, Lotus Domino e WebSphere Application Server, una soluzione che l'azienda descrive come il primo sistema integrato Linux per le piccole imprese. Oltre ai tre applicativi sono presenti una serie di altri componenti che ne sono "corollario", come WebSphere HomePage Builder, WebSphere Studio, Domino Designer e Suite Installer.

Il lancio della suite avviene in contemporanea su tutti i mercati e i prodotti sono già disponibili in dieci lingue. IBM punta molto sul fatto che l'acquisto dei singoli componenti separatamente costerebbe all'utente all'incirca 3.600 dollari mentre il prezzo della suite è di 499 dollari...