Celeron saluta Duron e vola a 1,2 GHz

Il chippettino economico di Intel si scrolla di dosso il pressing ravvicinato di AMD e rimette strada fra sé e il Duron

Santa Clara (USA) - In un rapido susseguirsi di botte e risposte, Intel e AMD stanno battagliando intensamente sulla fascia bassa del mercato.

Intel, che lo scorso mese era riuscita a sfornare un Celeron che superava, in frequenza di clock, il più veloce Duron sul mercato, pochi giorni fa è stata nuovamente ripresa da AMD con il rilascio del nuovo Duron a 1,1 GHz.

Oggi Intel preme ancora sull'acceleratore e introduce sul mercato il nuovo Celeron a 1,2 GHz, una CPU costruita con un processo a 0,13 micron ed equipaggiata con 256 KB di cache L2 ed un bus di sistema di 100 MHz.
Il nuovo chip costa, per ordini di 1.000 unità, 103$, un prezzo che rimane dunque invariato rispetto a quello del suo predecessore ed in linea con quello dell'attuale Duron a 1,1 GHz.

Al momento, i modelli di Celeron ancora in commercio sono, oltre all'1,2 GHz, l'1,1 e l'1 GHz, e il 950, 900, 850 e 800 MHz (tutti con bus a 100 MHz)

Anche su questa fascia di mercato i megahertz stanno progressivamente perdendo il loro valore comparativo con il progressivo divergere delle architetture e delle soluzioni tecnologiche adottate da Intel e AMD. Sebbene fra Duron e Celeron i megahertz possano considerarsi, in linea di massima, un'unità di misura ancora comparabile - al contrario di quanto succede per Athlon e Pentium 4 - non è un segreto che il Duron, a parità di frequenza, offra da tempo qualcosina in più del Celeron: una superiorità ora assottigliatasi con l'arrivo dell'ultima generazione di chippetti Intel.
TAG: hw
10 Commenti alla Notizia Celeron saluta Duron e vola a 1,2 GHz
Ordina
  • Che differenze ci sono tra un celeron 1.2 GHz con 256k di cache ed un P III con FSB a 100 e pari frequenza?
    Saluti
    Tyler Durden
    non+autenticato
  • nessuna fanno entrambe schifo...eheheheh
    AMD FOREVER
    non+autenticato
  • non tutti vogliono vivere
    col case aperto e....
    l'estintore sotto la scrivania

    IMHO da 266Mhz a 2GHz per il 90% delle applicazioni/utenti la cpu non conta

    meglio un disco veloce e qualche mega di
    ram in più

    non+autenticato


  • > meglio un disco veloce e qualche mega di
    > ram in più

    La differenza la fa anche il SO. Provato sulla pelle... per quanto riguarda Access Win2K è esattamente il doppio più veloce di una macchina con Win98. Per quanto rigurda i giochi qualcuno diceva che comunque è più veloce Win98, ma tanto lì è la scheda grafica che fa la differenza.
    Quindi: nel complesso HW il processore conta ormai poco, essendo molto più veloce delle altre componenti, si ritrova vermente con colli di bottiglia da tutte le parti.
    Nel complesso delle prestazioni, l'Hw a volte conta tantissimo, a volte conta molto il SO..
    non+autenticato
  • dalle mie esperienze noto anch'io il limitato impatto nelle prestazioni di qualche MHz in più.
    A meno che non si usi il PC per calcoli matriciali enormi (che cmq rallentano tantissimo se non si dispone di HDD veloce).
    Comunque, per tornare in-topic...è possibile che il P III (con bus a 100) e il Celeron (II) 1200 con 256kb di cache abbiano come unica differenza il prezzo?
    Chi ne sa di più...mi delucidi pure!
    Grazie Tyler Durden
    non+autenticato


  • - Scritto da: Tyler Durden
    > dalle mie esperienze noto anch'io il
    > limitato impatto nelle prestazioni di
    > qualche MHz in più.
    > A meno che non si usi il PC per calcoli
    > matriciali enormi (che cmq rallentano
    > tantissimo se non si dispone di HDD veloce).
    > Comunque, per tornare in-topic...è possibile
    > che il P III (con bus a 100) e il Celeron
    > (II) 1200 con 256kb di cache abbiano come
    > unica differenza il prezzo?
    > Chi ne sa di più...mi delucidi pure!
    > Grazie Tyler Durden

    il PIII è multiprocessore

    il PIII 1,2 (se) che verrà commercializzato
    avrà 512 k di cache e bus a 133

    il celeron a 1,2
    ha 256 k di cache e bus a 100
    e "solo" 57 istruzioni SIMD (single istruction multiple data)

    comunque come è già successo con il Pentium II
    il Celeron ne sorpasserà le prestazioni
    perchè in fascia alta c'è il P4
    non+autenticato


  • una manciata di istruzioni SIMD in più (che nessun software usa per adesso )

    il PIII è multiprocessore
    non+autenticato
  • Certo che AMD denuncia Intel per la corsa al Mhz (o al Ghz??) ma la segue a ruota...
    non+autenticato
  • Ache AMD sa benissimo che maggiorparte della gente non va a vedere i benchmark o le reali prestazioni.. ma guarda unicamente i MHz di una cpu per sceglierne l'acquisto..

    AMD FOREVER
    non+autenticato
  • purtroppo venderebbe di meno se ragionase logicamente, deve ragionare come ragiona la massa che per la stragrande maggioranza ne sa poco e prende per buono ciò che le società utilizzano per MARKETING. spero che con l'informatizzazione globale titti capiranno come stanno le cose in realtà e nessuno prenderà in giro il prossimo con l'ipotetica equazione potenza=megahertz, descrivendo il proprio computer come un "p3 800" o peggio: che computer hai? UN COMPAQ!!!Sorride)
    w amd!
    non+autenticato