Pocket PC 2002 si lancia sul mercato

Il nuovo Pocket PC corteggia il mercato aziendale con sicurezza e wireless e schiaccia l'occhio a quello consumer con una grafica XP-style

San Francisco (USA) - Steve Ballmer, CEO di Microsoft, oggi ha presieduto al gran debutto della nuova versione di Pocket PC, il sistema operativo per hand held che, già proiettatosi nel 2002, punta con ancor più convinzione verso il mercato aziendale.

Pocket PC 2002, alias Merlin, è già stato svelato da Microsoft agli inizi di settembre e, da allora, è riuscito a guadagnarsi il supporto di un crescente numero di sviluppatori di software, fra cui Vindigo, e di produttori come Toshiba, NEC, Mitsubishi e Samsung.

Come detto, il nuovo sistema operativo per hand held è ora maggiormente orientato all'enterprise, un mercato che rappresenta una grande opportunità per Microsoft e a cui il colosso dedica funzionalità più avanzate di comunicazione ed il supporto alle tecnologie wireless 802.11b, Bluetooth, alle reti VPN e alla telefonia cellulare
Per consentire l'ingresso di Pocket PC 2002 nel mondo corporate Microsoft ne ha incrementato il livello di sicurezza e le capacità di accesso alle reti protette. E che la sicurezza sia ormai divenuta un fattore cruciale anche nel mondo degli hand held lo dimostra il grande interesse in merito mostrato da alcune aziende che operano in questo ambito, alcune delle quali hanno già rilasciato suite per la protezione dai virus e sistemi per la crittografia dei dati.

Fra le novità di interesse più generale che Pocket PC 2002 porta con sé c'è l'aggiornata interfaccia grafica "XP friendly", più ricca e colorata; le nuove versioni di Pocket Outlook, Pocket Word, Pocket Excel e MS Reader; il nuovo Windows Media Player, capace ora di gestire lo streaming on-line di contenuti audio e video e di riprodurre file multimediali archiviati sulla memoria locale del Pocket PC; Graffiti, il software di riconoscimento della scrittura incluso nei PDA di Palm, qui chiamato Block Recognition.

Nel nuovo sistema operativo embedded Microsoft ha cercato poi di migliorare l'interoperabilità verso il mondo dei Palm, un beneficio soprattutto per chi ha necessità di scambiare dati fra le due piattaforme.

Fra i nuovi hand held Pocket PC 2002 che usciranno nei prossimi mesi ci sono i nuovi iPaq H3700, H3800 di Compaq, l'e750 di Toshiba, il PPT 2800 ed il PDT 8100 di Symbol, il Cassiopeia E-200 di Casio, due nuovi Journada di HP e due PDA firmati rispettivamente da NEC e Samsung.

Tutti i dispositivi equipaggiati con il nuovo OS dovranno aderire alle nuove specifiche tecniche fornite da Microsoft ai costruttori e adottare una CPU ARM da almeno 133 MHz (fra cui la più gettonata sarà StrongARM SA-1110) ed un quantitativo di memoria RAM consigliato di almeno 32 MB: quasi tutti i produttori offriranno comunque modelli con 64 MB.
7 Commenti alla Notizia Pocket PC 2002 si lancia sul mercato
Ordina
  • Giudizi "partigiani" a parte.....sarà una battaglia dura! Si è vero, Palm "gira" meglio, non devi resettare 1.000 volte al giorno, quando installi qualcosa lo fai facilmente e senza "avanzi",applicazioni a non finire e - tante - free.......Però "sto coso " è accattivante, aperto verso lo standard di fatto dell'interfaccia utente, le differenze dalla versione desk minime la grande risorsa del multimidia ( no, Palm proprio non lo considera...)....e poi la versione per i cellulari...l'integrazione con questi già esistente.........
    Nell'ultimo anno sono passato più volte attraverso questi due mondi; ho convinto amici ad usare ora una, ore l'altra piattaforma, alcuni di loro hanno deposto le armi altri hanno preso il vizio...
    Non ho ancora decretato il vincitore....
    non+autenticato


  • - Scritto da: mypda
    > ...
    > aperto verso lo
    > standard di fatto dell'interfaccia utente,

    Scusa ma quanta gente ha bisogno di questa feature? Non penso che siano in molti che cambiano il "giocattolo" ogni volta che ne esce uno nuovo e devono qundi riambientarsi ogni due mesi.

    > le differenze dalla versione desk minime la
    > grande risorsa del multimidia ( no, Palm
    > proprio non lo considera...)

    Anche qui non vedo grandissimi pregi.
    A parte (forse) sustituire un lettore mp3 portatile, ma quello funziona con i tasti (esterni) questo deve essere acceso per suonare.
    Non e' una differenza da poco per l'utente medio

    >....e poi la
    > versione per i cellulari...l'integrazione
    > con questi già esistente.........

    puo' solo inseguire PalmOS e Symbian

    > Nell'ultimo anno sono passato più volte
    > attraverso questi due mondi; ho convinto
    > amici ad usare ora una, ore l'altra
    > piattaforma, alcuni di loro hanno deposto
    > le armi altri hanno preso il vizio...
    > Non ho ancora decretato il vincitore....

    Io si.
    Ma l'ultima parola e' al MarketingTriste
    non+autenticato
  • - Scritto da: mypda
    > Giudizi "partigiani" a parte.....sarà una
    > battaglia dura! Si è vero, Palm "gira"
    > meglio,

    già...

    > non devi resettare 1.000 volte al giorno,

    già già ...

    > quando installi qualcosa lo fai
    > facilmente e senza "avanzi"

    già già già...

    > applicazioni a
    > non finire e - tante - free....

    Eh si...

    > ...Però "sto coso " è accattivante,

    Tutto qui?

    > aperto verso lo standard di fatto dell'interfaccia
    > utente,

    ???
    e quale sarebbe lo standard WinXP?
    Ma mi faccia il piacere...

    > le differenze dalla versione desk minime la
    > grande risorsa del multimidia ( no, Palm
    > proprio non lo considera...)....

    multimedia su un palmare...
    A qualcuno piacerà, ma non è certo funzionale.
    Altrimenti mi compro un portatile, tanto come prezzo siamo quasi li (a differenza del Palm)
    In ogni caso Palm ha acquistato BeOS... chissà...

    > e poi la
    > versione per i cellulari...l'integrazione
    > con questi già esistente.........

    Questo esiste anche per Palm

    ciao
    non+autenticato
  • correggo il messaggio precedente...

    necessita davvero di 64 mbn di memoriaSorride) c'è da piangere...e pure un proc da 133Mhz...poverini i polli che si faranno uccellare...


    tutor®
    non+autenticato
  • Il tutto con quanti MB gira ? 32 ancora? o stavolta han ottimizzato le risorse e necessita 64 MB du ram per funzionare???Sorride):)):))

    io mi tengo il 105 con i suoi "MODESTI" 8 Mb ...

    \
    non+autenticato
  • Pure iooooooooooooooooooooooooooooo!!!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: UCCIO2
    > Pure iooooooooooooooooooooooooooooo!!!!

    Il mio m100 ne ha solo 2Triste

    ...ma non ho mai avuto problemi di RAM!!!
    non+autenticato