L'e-business impara dai videogiochi

Analisi, statistiche, report... Fredde scartoffie di cui l'e-business č pieno. Con il 3D diventa un videogioco...

Chicago (USA) - Chi l'ha detto che le DirectX servano solo per i giochi? Visual Insights, un'azienda statunitense che sviluppa software per il business on-line, ha annunciato "la prima interfaccia 3D nel suo genere" studiata per la sua famiglia di strumenti di analisi degli ambienti di e-business.

"Ispirato alla ricca natura interattiva dei pių popolari videogiochi di oggi - recita un comunicato di Visual - la nostra nuova interfaccia grafica navigabile attraverso un browser č costruita attorno alle API sviluppate da Microsoft per i giochi".

L'interfaccia permette agli utenti di navigare attraverso mondi 3D popolati non da alieni, soldati o altri bersagli verso cui scaricare addosso raffiche di mitra, ma da inusuali viste su report grafici 3D al cui interno č possibile navigare fra analisi e statistiche poligonali.
Visual sostiene che questo nuovo approccio all'analisi dei dati facilita la comprensione dei dati stessi, consentendone una migliore visione e confronto ed eliminando l'ormai vetusto concetto di "pagina da sfogliare" con quello di "ambiente da navigare". E chissā che dietro a quel corposo grafico a barre un giorno non spunti fuori lei... Lara...
TAG: sw
1 Commenti alla Notizia L'e-business impara dai videogiochi
Ordina