Netsystem risolve tutti i suoi problemi

O almeno così sostiene Adiconsum, l'associazione dei consumatori che ha appena stretto un accordo con il provider satellitare. Riuscirà Netsystem a riscattarsi dinanzi ai propri utenti?

Netsystem risolve tutti i suoi problemiRoma - Dopo la bufera che ha investito Netsystem, il provider di connettività satellitare, ieri sera Adiconsum ha diramato un comunicato per annunciare agli utenti dell'azienda che il peggio - secondo l'associazione - è passato.

Adiconsum ha infatti raggiunto un accordo con Netsystem, un'intesa che punta a riconoscere "agli utenti Netsystem registrati prima del 16 Luglio 2001 fino a L. 150.000 di connessione a titolo gratuito ai servizi della Società milanese, con la seguente modalità":

Clienti registrati da Novembre a Dicembre 2000: L. 5.000
Clienti registrati dal 1 Gennaio 2001 al 28 Febbraio 2001: L. 15.000
Clienti registrati dal 1 Marzo 2001 al 30 Aprile 2001: L. 60.000
Clienti registrati dal 1 Maggio 2001 al 30 Giugno 2001: L. 90.000
Clienti registrati dal 1 al 16 Luglio 2001: L. 150.000
Come si ricorderà, proprio Adiconsum si era schierata tra i principali accusatori del provider broad band e persino il ministero delle Comunicazioni aveva annunciato di aver iniziato a raccogliere informazioni sui servizi offerti da Netsystem.

Il problema centrale stava nel drastico e improvviso cambio di rotta deciso da Netsystem sulle modalità di fornitura dei propri servizi e sulle tariffe. Se prima della trasformazione dei servizi gli abbonati potevano fruire della connessione gratuita dopo aver acquistato un kit di accesso al servizio da 399mila lire, ora la scheda costa 99mila lire ma ogni minuto di connessione costa 95 lire (+ 200 lire di scatto alla risposta). E la tariffazione è stata applicata anche ai vecchi abbonati, che hanno sottoscritto un contratto a condizioni sostanzialmente diverse.

Stando al comunicato di Adiconsum, Netsystem ha recepito le indicazioni decidendo "di fornire connettività gratuita agli utenti registrati che abbiano pagato un prezzo più elevato per la propria scheda. Netsystem implementerà quindi, con il supporto tecnologico del partner Albacom, entro il primo gennaio 2002, un sistema che permetta ai propri utenti di usufruire degli abbuoni di connessione a titolo gratuito."

"Netsystem e Adiconsum - conclude la nota dell'Associazione - rivedranno inoltre congiuntamente il contratto di abbonamento ai servizi prevedendo anche una modalità di conciliazione per la soluzione delle controversie."

Basterà tutto questo a riconciliare l'azienda con la base degli utenti, che sui forum di Punto Informatico e sui newsgroup ha espresso tutta la propria rabbia per il trattamento ricevuto?
42 Commenti alla Notizia Netsystem risolve tutti i suoi problemi
Ordina
  • NON RIESCO A SCARICARE DEI SOFTWARE PERCHè IL MIO CODICE "PRODCT KEY" NON è VALIDO.
    CHE DEVO FARE?

  • - Scritto da: claudia
    > NON RIESCO A SCARICARE DEI SOFTWARE PERCHè IL MIO
    > CODICE "PRODCT KEY" NON è VALIDO.
    > CHE DEVO FARE?

    Ma... stai parlando relativamente a Netsystem?
    non+autenticato
  • Anch'io sono uno dei "fortunati" possessori della scheda netsystem vorrei sapere in quanti si sono organizzati per una eventuale azione legale contro Netsystem.

    non+autenticato
  • Oggi mi è arrivata una bella notizia almeno il cesso di scheda acquistato lo uso gratis per qualche altra cosa, si tengano le 15.000 lire pari a ? 7.75, che in mentre mi faccio 3 mesi gratis come beta tester + altri 3 mesi alla fine del tutto con agevolazioni nel canone mensile, perchè open-sky non fa pagare come netsystem anche la premium tv che se fai due calcoli a 7.000 l'ora la vedi di merda, tanto vale vedere un film hot club....


    Inoltre per quanto riguarda il forum.


    Non approvo quanto scritto in precedenza, se all'inizio forse qualche persona utilizzava anche il forum per scambiarsi privatamente qualche file di modifica, bisogna ricordare che per tante persone lo stesso forum è stato molto utile per risolvere tanti problemi che netsystem non riusciva a risolvere, se non con email tipo gentile cliente e il resto in automatico uguali per tutti (ovvero si legga il manuale), questa è la mia opinione, a ognuno la sua.

    non+autenticato
  • Dimenticavo una cosa importantissima.

    Tra poco sarà operativo Open-sky e fara dei prezzi di circa 60/70.000 mensili con velocità reali di 200/400kb/s loro banda ne hanno, il bello che la scheda Netsystem va da dio per il loro servizio, perciò nessun altra spesa.

    L'unico dilema sarà :

    Ci permetterà Netsystem a utilizzare la loro scheda?

    Almeno a me per bloccarmi mi devono dare minimo 10.000.000 di lire di danni morali e materiali, ci provino, come cambiano i contratti loro da un giorno all'altro, vorrei proprio vedere.

    TTTTTiiiiiiiiiiieeeeeeeeeee Netsola

    A bocca aperta mi scappa da ridere
    non+autenticato
  • TiscaliSat: rivoluzione a banda larga
    Nasce una collaborazione tra Tiscali e Gilat per le comunicazioni satellitari...alta connettivita' per tutti!



    Tiscali sta preparando la rivoluzione della connettività a banda larga in Italia e in Europa. E'questo, il senso dell'annuncio del 28 giugno : un accesso veloce satellitare bi-direzionale che sarà commercializzato in Italia e in Europa a partire dal prossimo autunno.Il servizio, realizzato assieme al colosso delle telecomunicazioni satellitari Gilat Satellite Networks,aprira' il mondo della banda larga anche a coloro i quali fin ora non ne hanno potuto usufruire a causa della inadeguatezze delle coperture e dei vecchi servizi via satellite.

    L'innovazione progettuale consiste nella "bidirezionalità", nel senso che sara' possibile sfruttare le velocità da satellite non solo in download, come è accaduto finora, ma anche in upload: un'accoppiata che significa accelerare, e di molto, la connettività degli utenti satellitari.

    L'intesa prevede che Gilat fornisca a TiscaliSat il supporto operativo per la gestione del servizio nonché l'equipaggiamento noto come VSAT (Very Small Aperture Terminal), elemento "chiave" del servizio.

    Tiscalisat ha già avviato la sperimentazione del servizio con un campione selezionato di utenti e le aspettative sono di lanciarlo ufficialmente entro l'autunno nei paesi dove finora è stato sperimentato, vale a dire Italia, Germania e Gran Bretagna (in Francia il testing dovrebbe partire a breve). Ma già entro la fine dell'anno TiscaliSat punta a commercializzare il nuovo servizio in tutta Europa.

    La connettività a banda larga,cosi' progettata, dovrebbe assicurare una velocità superiore di dieci volte a quella nominale dei modem tradizionali.
    Oltre alla velocità, un beneficio del nuovo sistema bidirezionale sarà la connessione permanente, già propria di servizi su banda larga, come l'ADSL, tanto popolari quanto disponibili solo in aree geograficamente ridotte. Sarà anche possibile collegare all'impianto satellitare le reti aziendali. L'accesso via satellite renderà il servizio indipendente dagli operatori di telecomunicazione europei e consentirà di sviluppare nuovi prodotti e servizi altamente competitivi.
    La piattaforma pensata da TiscaliSat si presenta alla pari di un network a banda larga formato da un HUB centrale e da una molteplicità di siti remoti ("a stella"). L'HUB centrale trasmette il segnale in uscita DVB ai modem VSAT remoti da cui riceve il segnale in entrata. Il modem satellitare si connette al personal computer via porta USB. Il modem dovrebbe ricevere il segnale DVB a velocità comprese tra 150 e 500 Kbps e trasmettere a velocità che possono arrivare a 150 Kbps. La banda dedicata alla navigazione su Web è gestita attraverso una modalità specifica mentre gli upload dei file, che richiedono un accesso più lungo e ininterrotto, utilizzano una porzione di banda a sé.
    Per quanto riguardo i prezzi dell'offerta,non si ha ancora una chiara idea di quelli che potrebbero essere,anche se esiste una guida orientativa proposta TiscaliSat cosi' articolata:
    - per il satellite, la parabola bidirezionale e il cable necessario;
    - per l'installazione standard, "che costerà più dell'installazione di una semplice parabola TV", e che potrebbe aumentare in caso di necessità di una installazione "specializzata";
    - per il canone mensile.
    Per un'idea significativa dei costi si pensi al servizio Starband di Gilat,partner di questo progetto, che fa pagare 70 dollari al mese di abbonamento e 500 di installazione!!

    non+autenticato
  • Questo è il sito che conta 1000 utenti "fregati" da Netsystem.
    Venite a trovarci
    non+autenticato
  • Trattasi di falso sito di utenti netsola come na sola abbiamo preso, prima filo netsystem, poi hacker della domenica, programmini modificati per non vedere più pubblicità sul banner net$, e ora ladri di file su eon, ma dico una cosa, forse non vi rendete conto che grazie a voi net$ è andata a pagamento, per piacere non mischiamo la merda con chi realmente è sempre stato corretto con l'azienda in questione e vuole realmente capirci qualche cosa, su quanto accaduto anche a costo di segnalare chi fino oggi si è comportato male, facendola prendere in culo anche a noi utenti corretti, ma va la...

    Secondo non vale la pena iscriversi in quanto appena scrivi un qualche cosa se li va a genio la lasciano se no ZAAAAACCCCKKKKK cancellata.

    posta i tuoi indirizzi eventualmente su siti warez ecc. che è più adatto.

    grazie
    non+autenticato
  • Mi chiamo Mauro e sono l'amministratore del sito "Netsola", definito da un utente (Sergio) un sito filo Netsystem prima ed in seguito un ritrovo da hackers della Domenica, ladri di file su EON.
    Vorrei suggerire all'utente, che ha giustamente ritenuto opportuno criticare a tambur battente il nostro forum, di farsi un bel giro a ritroso e di rileggersi i vecchi post.
    Purtroppo non esiste una macchina del tempo per andare all'indietro nei mesi passati, altrimenti questo Sergio scoprirebbe che sin dal primo giorno di vita il forum semiufficiale dedicato a Netsystem ha sempre cercato di mantenere una condotta imparziale, senza favorire uno schieramento o l'altro.
    Ci terrei moltissimo a chiarire anche che lo scopo del forum non è mai stato quello di voler approfittare in qualche modo delle conoscenze informatiche di hackers dell'ultimo minuto, nè tantomeno quello di far si che altri clienti potessero beneficiare di trucchi e sistemi poco legali che permettono di avvalersi in qualche modo (definiamolo pure illecito) dei servizi a pagamento. Per questi scopi esiste Usenet. Mi sento molto offeso dal termine "ladri di file su EON", magari il nostro amico faceva inizialmente parte di quella nutrita schiera di persone che si danno ritrovo su un server IRC per scambiarsi informazioni su questo o quel programma. Anche se inizialmente potevamo sembrare filo-hackers da parte nostra non abbiamo mai approvato tali comportamenti.
    Proprio per questo motivo fin dai tempi di Leadernet la nostra politica è sempre stata quella di tagliare alle gambe a tutti coloro che uscissero fuori dai binari della correttezza, per cui novelli pirati informatici e scopritori di nuovi trucchi non hanno mai avuto modo di veder "crescere" le loro creature.
    Il forum nacque da un'idea di Perpaolo, un validissimo tecnico informatico di Pisa che nei mesi successivi si avvalse dell'aiuto del sottoscritto per quanto riguarda la gestione del forum. In seguito Pierpaolo decise di abbandonarci a causa di incompatibilità tra il suo nuovo lavoro ed il forum, oltre che a mancanza di tempo cronica, per cui decisi di prendere le redini del forum e di continuare a portarlo avanti.
    A tutt'oggi contiamo circa un migliaio di iscritti, anche se molti di loro si sono persi per strada a causa delle più svariate ragioni.
    L'iscrizione al nostro forum non comporta nessun obbligo se non quello di non "pisciare fuori dal vaso" discutendo di pirateria e simili senza attenersi alle regole (poste in bella evidenza all'inizio di ogni forum e nella pagina principale dello stesso). Quello che Sergio afferma circa il fatto che "se qualcosa gli va a genio la lasciano se no ZAAAAACCCCKKKKK cancellata" sicuramente dimostra la sua ignoranza e scarsa frequentazione del nostro forum.
    In passato abbiamo avuto ed abbiamo tutt'ora diversi contatti con persone appartenenti a Netsystem, le quali si sono sempre dimostrate corrette ed all'altezza di ricevere le tonnellate di critiche rivolte loro dagli utenti incazzati; mai e poi mai abbiamo ricevuto critiche da Netsystem per la condotta del forum, per cui ritengo di aver la coscienza più che pulita.
    Il forum viene moderato ed amministrato da persone che hanno dimostrato di avere una certa condotta (uno di noi collabora con la BSA, tanto per chiarire di che pasta siamo fatti), quindi invito Sergio ad approfondire le sue conoscenze prima di sparare nel mucchio.

    Grazie per l'attenzione.
    non+autenticato
  • Ma anche a me risulta che spesso e volentieri si trattavano argomenti come non vedere banner e altro di netsystem, infatti e da tempo che non frequento più il vostro forum, non condividendo questa politica.
    Ricordiamoci che spesso e volentieri venivano scritti link a siti di comodo per scaricare routine atte a ricevere senza banner, o vedere web tv o altro con file modificati, contravvenendo ai vari contratti d'utilizzo.
    Se una persona non guarda pubblicità come può una ditta che si basa su questa continuare vivere, come possono dare altre commesse le società di pubblicità a questa ditta sapendo che il buon 80% dei clienti di questa sta utilizzando una modifica al pannello menu di netsystem senza vedere la stessa.
    Due calcoli 20.000 clienti, 16.000 con crack vari che non vedono pubblicità, 4.000 che invece hanno scelto di sopportare questa, sapendo che tutto poteva esistere grazie a essa.
    Comunque non si può dire che siete perfettini forse adesso, ma in precedenza eravate un grosso veicolo di scambio, di routine e altro che di legale non ha proprio niente.
    Bravi continuate cosi se state abbracciando una nuova causa, infatti noto che uno di voi lavora per la bsa, anche se non ci lavoro se vedo qualcosa di illegale sono il primo che scrive alla stessa.
    Comunque il fatto è che gli utenti del tuo forum sono sempre li stessi se non qualche nuovo utente, e sono quelli che hanno fatto di tutto per poter modificare e/o fare tutto quello sopra riportato.
    In quanto riguarda Sergio il post precedente, non posso darti torto, ma ci sei andato troppo pesante, anche secondo me gli amministratori cercano di tenere pulito il forum da link e altro, sapendo che comunque, grazie a questi forum, si scambiano milioni di file e altro di illegale, ma fortunatamente tutti non sono cosi.

    non+autenticato
  • Ahimè, gli amministratori oltre che il sito web da mantenere hanno anche un lavoro ed una vita privata, non possono presenziare un forum 24 ore al giorno e per questo motivo delegano l'incombenza ai moderatori, i quali a loro volta hanno un lavoro ed una vita privata. Purtroppo capita che i moderatori si volatilizzino senza preavviso, lasciando il forum in balia di sè stesso.
    Per quello che mi riguarda ho sempre cercato di seguire uno stile che già sapete, ora più che mai.
    Per quanto riguarda la questione di anti-banners e routine strane ammetto che ai tempi si è stati di manica parecchio larga; ai tempi che furono il server era amministrato da colui che lo ideò ed io facevo la funzione di semplice moderatore, per cui me ne stavo delle decisioni di quella persona. Se per lui i posts su come rimuovere il banner andavano bene anche per me era tutto ok.
    Adesso che il forum è "mio" su un dominio a me intestato ho cambiato linea, non voglio che si trattino certi argomenti proprio per quello che tu sostieni e che è sacrosanto. Forse tu e Sergio ci seguivate quando il forum era su Leadernet ed era una sparuta comunità di quattro gatti. Ora i quattro gatti si sono moltiplicati ed il forum ha un'immagine più importante, per cui il sottoscritto cerca di attuare una politica di tipo "fascista" allo scopo di evitare brutte figure.
    Ma come detto prima io non sono Padre Pio e se qualche volta certi argomenti mi sfuggono non è per negligenza o per lasciar passare certe cose che potrebbero venirci comode.
    Proprio per questo motivo ho eletto ben quattro moderatori, con la speranza che tra quattro almeno uno faccia bene il suo lavoro.
    non+autenticato
  • Ciao a tutti

    Sono uno degli amministratori del forum ovvero "blues".
    Mi dispiace leggere in giro cose del genere , sinceramente io mi sono unito a Mauro per dare una mano , vi vorrei far notare che nel nostro dominio (comprato a spese di Mauro ) non ci sono ne banner e nient'altro che possa farci guadagnare dei soldini , la media delle visite è di circa 300-400 persone al giorno .

    La nostrà attività nel forum non può che essere a scopo di divertimento , Vi vorrei ricordare che la stessa netsystem ha scoperto di poter scaricare a 30 k al secondo grazie ad alcuni utenti che sono riusciti a capire che si potevano raggiungere quelle velocità solo splittando i files
    Sempre grazie al nostro forum si è venuto a canoscienza di offerte di Netsola mesi prima della publicazione ufficiale
    Poche cose che hanno fatto sì che il forum arrivasse a più di mille utenti
    Vorrei ricordarvi che nella nostraq comunità ci sono migliaia di richieste d'auito ( per l'ottanta percento risolte) per le configurazioni che la SOCIETà netsystem non è in grado di dare
    Vi voglio ricordare che per parlare di warez e hack ci sono forum adatti , vi ricordo che io ho un lavoro Mauro ha un lavoro e che possiam stare nel forum poco tempo al giorno
    Vi ricordo che netSola è ben presente nel nostro forum e quindi se non gli fosse stato bene i veri discorsi di TELECOMANDO etc.etc. sarebbero intervenuti , hanno i numeri di telefono dell creatore del Forum

    Quanti di voi possono dire con certezza di poter fare meglio di noi ?

    Sinceramente dopo i vari ringraziamenti ricevuti , imbattermi in topic di assoluta falsità come questo mi viene voglia di mandarvi di mollare tutto o di fare si che questo benedetto forum sia a pagamento
    Magari pagando da parte vostra si apprezzerebbe di più ciò che si posta






    non+autenticato
  • Salve a tutti sono tukfe del forum in questione da poco nominato moderatore...
    seguo il forum da circa un anno e solo la passione e la voglia di imparare e di confrontarmi ha fatto si che tutto cio' continuasse nel tempo....
    oggi nel momento in cui mi sono connesso apprendo che su punto informatico si parla di noi..... e venendo qui leggo con rammarico che qualcuno non apprezza il lavoro svolto duramente a discapito del proprio tempo personale.
    Come detto da Mauro e come replicato dal mitico Blues la maggior parte di noi ha un lavoro e cerca di portar avanti il proprio impegno con il forum nei momenti in cui si ha la possibilita'.
    E' normale ed umano che alcuni post sfuggano ma non per molto.....
    Se in passato c'e' stato qualche link su come togliere il famoso banner non significa che il forum sia contro la netsystem.....
    anzi abbiamo aiutato noi i signori netsystem a scoprire come far funzionare la loro scheduzza al meglio e ricordo che all'uscita del servizio la loro assistenza tecnica non sapeva neanche di cosa stessero parlando.....e solo dopo il duro lavoro di alcuni utenti anche loro riuscivano a dar delle spiegazioni.
    Infine un'ultima precisazione......
    il nostro amico fa riferimento ad una frase in cui afferma che se uno posta qualcosa che non va a genio zaccck viene segata.....e secondo lui queste come mai vengono segate ??????
    Forse perche' contengono argomenti non in linea con la politica del forum no??
    Prima di attaccarci prendete meglio visione del forum vivetelo per piu' di un giorno solo e capirete la serieta' di questo gruppo cresciuto non grazie a link warez o pirateria della domenica
    ma solo per l'impegno e la serieta' di chi da una mano a tutti gli utenti in difficolta'.
    non+autenticato
  • Persone come te, fanno schifo, oltre ad una profonda ignoranza culturale, dal tuo post traspare la più bieca e sporca mentalità delatoria, fonte di sopravvivenza del KGB informatico rappresentato dalla BSA.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)