2002: il P4 Celeron sfiorerà i 2 GHz

La prossima generazione di Celeron erediterà il potente cuore dei Pentium 4 per spingersi a velocità di clock prossime ai 2 GHz

Santa Clara (USA) - Bisognerà attendere il terzo trimestre del prossimo anno per vedere il primo Celeron che, avvantaggiandosi dell'attuale nucleo che equipaggia i Pentium 4, potrà spingersi a 1,8 GHz di clock.

Come riporta la webzine The Inquirer, i primi "Pentium 4 Celeron" verranno fabbricati con un processo produttivo a 0,18 micron, adotteranno il Socket 478 ed un front-side bus di 400 MHz.

Nello stesso periodo di tempo l'intera linea di P4 dovrebbe invece essere già transitata verso gli 0,13 micron e supportare un bus di sistema di 533 MHz.
Non è ancora possibile sapere se Intel conserverà il nome "Celeron" per questi P4 "depotenziati" e destinati alla fascia di mercato sotto i 700$, ma secondo alcuni analisti è molto probabile che questo brand, ormai molto ben conosciuto fra il pubblico, verrà mantenuto e magari affiancato al nome "Pentium 4".

Secondo la roadmap di Intel pubblicata dal giornale britannico, fra la fine di questo anno e l'inizio del prossimo, Intel rilascerà l'attesa versione del chipset i845 (Brookdale) con supporto alle memorie DDR.

Proprio pochi giorni fa Intel ha annunciato un nuovo Celeron a 1,2 GHz che si avvale di un cuore Tualatin a 0,13 micron. Al momento, i modelli di Celeron ancora in commercio sono, oltre all'1,2 GHz, l'1,1 e l'1 GHz, e il 950, 900, 850 e 800 MHz (tutti con bus a 100 MHz).
6 Commenti alla Notizia 2002: il P4 Celeron sfiorerà i 2 GHz
Ordina