Apple indagata in Giappone?

Pare che sia scattata un'indagine sulla politica dei prezzi della Mela nel paese del Sol Levante. Ieri una perquisizione

Tokyo (Giappone) - Non si sa ancora molto e i dettagli sono pochissimi: pare che Apple sia indagata dalle autorità commerciali giapponesi per la politica dei prezzi. In particolare l'antitrust nipponico starebbe indagando sulla richiesta che Apple avrebbe fatto a negozianti e distributori di non vendere i suoi prodotti al di sotto del prezzo fissato dall'azienda.

A conferma delle indagini, ieri è stata compiuta una perquisizione da parte della polizia commerciale giapponese nella sede della divisione di Apple nella capitale nipponica. Apple ha confermato la perquisizione ma non ha spiegato i particolari. Unico commento quello di Nachi Tamura, portavoce dell'azienda: "stiamo cooperando".
TAG: apple