L'Authority: cabine pubbliche più efficienti

Il Garante torna sulla questione dei telefoni pubblici: devono essere di qualità migliore. Telecom Italia si adegui

Milano - Ancora una volta l'Authority delle Telecomunicazioni patrocina la causa delle cabine pubbliche, specie protetta in Italia, a rischio di estinzione: adesso il Garante sostiene che almeno centoventimila cabine dovranno rispettare standard superiori di qualità.

Bisogna che numerose cabine siano accessibili anche da portatori di handicap, sostiene l'Authority; e che funzionino anche con le monete. Inoltre bisogna che siano coperti dal servizio luoghi particolari, di rilevanza sociale o isolati, in cui i sistemi di rete mobile sono più difficili da utilizzare, come i rifugi di montagna, le scuole o gli uffici pubblici.

Di tanto in tanto, l'Authority è costretta a indirizzare Telecom Italia verso una politica di gestione delle cabine pubbliche più adeguata; questo tipo di servizio è importante, sostiene il Garante, e bisogna tutelarne la presenza.
Il fulcro della questione è che i telefoni pubblici non rendono abbastanza, di solito, a Telecom Italia: le ragioni economiche indurrebbero quindi a ridurne il numero; invece, sostiene l'Autority, la cabina è un servizio di pubblica utilità e deve essere disponibile ovunque, anche in luoghi di minore passaggio. C'è da vedere di che parere saranno gli altri operatori che, ormai da tempo, hanno installato proprie cabine nei luoghi di maggiore presenza, spesso proprio vicino a quelle Telecom...
12 Commenti alla Notizia L'Authority: cabine pubbliche più efficienti
Ordina
  • Per anni ho usufruito della carta telecom che consente di addebitare le chiamate sul proprio conto telefonico (la cosiddetta carta infinita).
    Tuttavia in tutti gli apparecchi nuovi (sia quelli metallici cha quelli piccoli rossi) esse non vengono nemmeno lette!
    Per quale motivo, senza alcun avviso, la Telecom si è permessa di fare questo cambiamento?????
    non+autenticato
  • perché era un servizio utile e funzionante....
    perché continuarlo???

    :)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pepe*
    > Per anni ho usufruito della carta telecom
    > che consente di addebitare le chiamate sul
    > proprio conto telefonico (la cosiddetta
    > carta infinita).

    Anch'io qualche anno fa avevo una carta telefonica infinita: cioe' era una normale carta telefonica con dietro la pubblicita': usa la carta infinita. E davantyi un pezzo di nastro adesivo che impediva la scittura del creditoOcchiolino
    non+autenticato
  • Comprarsi un cellulare, no ??
    non+autenticato


  • - Scritto da: The Maty
    > Comprarsi un cellulare, no ??

    Ci sono situazioni in cui la cabina e' piu' utile del cellulare.

    Innazitutto ci sono persone che non comprerebbero un cellulare per poi lo utilizzarlo due volte l'anno. Che fanno se capita di dover avvisare qualcuno?

    Poi ci sono zone dove l'uso del cellulare e' difficoltoso (montagne, metropolitane...) o proibito (ospedali).

    Infine ci sono stranieri che pur possedendo un cellulare, provengono da paesi che hanno un sistema incompatibile col nostro (Giappone).
    Che fanno? Comprano un GSM da usare 15 giorni e poi buttare via perche' tornati al loro paese non funzionerebbe?


    Senza contare il fatto che se devo chiamare qualcuno nella stessa citta', in genere col cellulare spendo di piu'!!!
    non+autenticato
  • La "concorrenza all'italiana" prosegue nel filone del grottesco, a quanto pare.

    Voglio proprio vedere se gli altri operatori adegueranno le proprie cabine a questi sbandierati standard di qualità superiore, e nel caso non lo facciano che scusa troverà l'Autorità per giustificarli comunque.

    Invece di darsi da fare per risolvere i REALI problemi che affliggono la rete delle TLC italiane, oppressa da un sistema di "concorrenza" il cui unico fine sembra quello di abbattere i costi a svantaggio della qualità del servizio offerto, ci si trastulla con queste amenità.

    Attendo con terrore la prossima puntata.
    non+autenticato
  • Hai ragione, l'authority fa ridere...
    bisogna anche far capire che è vero che la rete è "in mano telecom", ma è anche in uso anche agli altri operatori, la telecom non è più statale e quindi non è l'unica a doversi sobbarcare i costi della copertura delle aree difficili (tecnicamente ed economicamente) da coprire.
    Dovranno equamente essere caricati tutti gli operatori.
    Sono felice di sapere che l'Authority inizia a pensare alla qualità del servizio...
    Secondo me andrebbe imposto un livello di qualità minimo da rispettare...
    avete mai provato ad ottenere qualcosa dal 187? e dal 191??? (questi sono veramente servizi schifosi...e su questi deve lavorare telecom italia (l'authority li deve obbligare!!!)
    non+autenticato
  • Finalmente qualcuno che capisce l'andazzo...

    > avete mai provato ad ottenere qualcosa dal
    > 187? e dal 191??? (questi sono veramente
    > servizi schifosi...

    Si possono migliorare, concordo. Ma non accanitevi più di tanto su chi risponde. Il problema è a livelli più alti.

    > e su questi deve lavorare
    > telecom italia (l'authority li deve
    > obbligare!!!)

    Sai che manutenzione ed assistenza clienti sono da sempre nel mirino del, CdA in quanto impiegano molte risorse e non fanno cassa? Noi comuni mortali invece pensavamo che dare un'immagine positiva dell'azienda fosse un investimento di qualità che alla lunga fidelizza il cliente. Evidentemente ci sbagliamo...
    non+autenticato
  • Ma cosa me ne frega delle cabine?

    Che l'Authority IMPONGA LA TELECOZZ ad una copertura TOTALE con ADSL, o che proponga il modello FRIACO per gli ISP Italiani!

    Vabbè sono veramente OT!

    Avete Ragione, compritemi di insolenze me lo merito!
    non+autenticato
  • Spiacente per la frustrazione. Insultarti non mi pare neanche il il caso,
    cmq le cabine servono da morire, specie se vuoi un minimo di anonimato, quando parli.
    non+autenticato
  • BUAAHAHAHAHAHAHAHAHHA!
    Anonimato????

    Nelle cabine???

    BUAAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

    Ma dove vivi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: giannit
    > le cabine servono da morire, specie se vuoi un
    > minimo di anonimato, quando parli.

    "ANONIMATO"? E' una delle maggiori s***n***e ke mente umana possa concepire.

    L' anonimato serve solo x insultare la gente senza essere sgamati, e non mi pare proprio il caso......
    non+autenticato