ADSL anche nella Repubblica Ceca

Pare proprio che dopo la prossima estate anche una porzione degli aspiranti utenti a banda larga del paese dell'Europa orientale potrà avvalersi delle connessioni ADSL

Praga - Completato il primo progetto pilota destinato a portare nella Repubblica Ceca i servizi ADSL. La compagnia telefonica dominante, Czech Telecom, ha infatti annunciato di aver terminato il primo round di test che si sarebbe concluso con successo. Inoltre, nei prossimi giorni verrà lanciata la gara pubblica per l'acquisizione di tecnologie ADSL, modem in primo luogo.

Uno dei maggiori problemi che i tecnici devono affrontare per avviare i servizi ADSL è verificare se lo stato arretrato delle infrastrutture telefoniche è in grado di supportare la connettività a banda larga offerta da questa tecnologia. Sebbene l'ADSL si avvalga del doppino telefonico tradizionale, infatti, la rete infrastrutturale ceca arriva dritta dritta dall'epoca sovietica e i molti progressi fatti da allora non assicurerebbero ancora che tutto "fili liscio".

Per queste ragioni, il completamento dei primi test è accolto con entusiasmo nella ex Compagnia di stato che ha finalmente visto la possibilità di lanciare i servizi sperimentali per arrivare ad una commercializzazione dell'ADSL già dopo la prossima estate. Va detto che dal prossimo gennaio, inoltre, Czech Telecom perderà ufficialmente lo status di monopolista con l'avvio a tappe forzate del processo di liberalizzazione del mercato delle TLC ceco.
TAG: adsl