ICANN, nessun rischio per i nuovi domini

Con ogni probabilità oggi l'ICANN deciderà il futuro dei domini Internet per i prossimi anni, votando per l'introduzione di alcune nuove estensioni di dominio. Cresce la febbre ma già si sa per certo che alcuni domini non passeranno

Roma - Nelle prossime ore dall'ICANN arriverà la notizia attesa da moltissimi in tutto il Mondo: l'elenco dei nomi e le caratteristiche dei nuovi domini Internet internazionali, quelli che si affiancheranno ai domini esistenti.com,.net e.org.

Di previsioni su quali saranno effettivamente i nuovi domini lanciati dall'ICANN, ne sono apparse molte su tutta la Rete nella giornata di ieri e ancora in queste ore. Dopo l'esclusione di.xxx e.kids, l'ICANN ha però offerto nelle scorse ore delle indicazioni su quale sarà l'orientamento prevalente.

La commissaria ICANN Esther Dyson ha infatti avvertito che non saranno intraprese scelte di difficile implementazione: "Possiamo dire di lavorare in una modalità di riduzione del rischio. Non stiamo tentando di essere coraggiosi e trovare nuove estensioni che possano funzionare. Noi stiamo cercando nomi di dominio che funzioneranno".
Sarebbe proprio questo l'orientamento prevalente nella board dell'ICANN che ha portato all'esclusione quasi certa di.xxx,.kids e di altre estensioni di dominio. Nella rosa dei domini finalisti spiccano.web, .health,.biz,.global e pochi altri. L'attesa comunque dovrebbe concludersi entro le prossime ore.
TAG: domini