Apple e l'oggetto misterioso

Ancora una volta l'azienda di Jobs punta sul mistero per creare sensazione

Roma - Il vulcanico Steve Jobs, fondatore di Apple e sua mente indiscussa, non ha lasciato trapelare nulla e il quartiere generale dell'azienda a Cupertino è sigillato. Ma il 23 ottobre, assicurano gli inviti per la stampa distribuiti dalla Mela, sarà un giorno specialissimo, con al centro l'annuncio di una tecnologia di un "device digitale rivoluzionario". Il mistero è essenziale al successo, perché alimenta e scatena la fantasia (e le speranze) di tanti.

La strategia della bocca chiusa e dell'ufficio stampa silenzioso non è la prima volta che viene utilizzata da Jobs ma colpisce il fatto che l'annuncio propagandato come assolutamente clamoroso arriverà quasi contestualmente al lancio del pubblicizzatissimo WindowsXP, il nuovo sistema operativo di Microsoft.

Non solo, leggendo quanto pubblicano in queste ore le riviste americane dei macfan, il silenzio da Cupertino sta alimentando ogni sorta di speculazione, e sono in tanti tra i fan della Mela a sperare che l'annuncio sia davvero così clamoroso da ricollocare Apple al centro del computer business.
Ma sarà davvero così? Per ora del nuovo gingillo di Jobs si sa poco o niente, perché tutto quello di cui si parla nell'invito distribuito da Apple è "rivoluzione". Una certezza viene però offerta in pasto a curiosi e stampa: "l'annuncio non riguarda un nuovo Mac".

Le ipotesi sembrano orientarsi più che altro verso una nuova forma di device digitale legato all'ascolto o alla registrazione (o entrambe le cose) di musica. Un device portatile al quale vengono associati i sogni di funzionalità semi-fantascientifiche. C'è chi parla di un microregistratore capace di collegarsi in firewire ai Mac, chi di un device capace di trasmettere via wireless ad un Mac audio-video di altissima qualità, chi addirittura di un robot targato Apple... Voci a cui non è facile dare il credito della plausibilità... Certo non sarebbe la prima volta che Apple posiziona un proprio prodotto che ha come primo effetto quello di lasciare a bocca aperta.

L'appuntamento con lo stupore in diretta mondiale è per il 23 ottobre.
TAG: apple
213 Commenti alla Notizia Apple e l'oggetto misterioso
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)