Pubblicate le specifiche per l'AGP 8x

Intel rilascia per la prima volta al pubblico una bozza delle specifiche AGP 8x, il super bus che dovrà reggere il carico delle future generazioni di schede grafiche. In progetto anche una versione a 64 bit

Santa Clara (USA) - A quattro anni di distanza dal rilascio delle prime specifiche dell'AGP (Accelerated Graphics Port), il bus grafico che ha accompagnato l'evolversi delle schede grafiche 3D, Intel rilascia ora per la prima volta al pubblico una bozza delle specifiche per il nuovo step di questa tecnologia: l'AGP 8x.

La versione delle specifiche è la 0.9 e, sebbene la release definitiva dovrebbe essere rilasciata il prossimo anno, secondo gli analisti sarà alquanto improbabile vedere dei prodotti compatibili con l'AGP 8x prima del 2003.

Il nuovo bus mantiene una frequenza di clock di 66 MHz ma, grazie ad una tecnica simile a quella utilizzata nel bus di sistema EV6 adottato da AMD (e sviluppato da Digital), la larghezza di banda verrà portata a 2,1 GB/s.
Accanto alla versione a 32 bit, Intel potrebbe decidere di sviluppare anche una versione del bus a 64 bit, ma tutto potrebbe dipendere dal numero di richieste che il chipmaker riceverà attraverso il suo forum dedicato.

Intel sostiene che l'AGP 8x potrà diffondersi nel campo delle workstation e delle console da gioco: Xbox si appoggerà infatti, per la sua sezione grafica, su di un tradizionale bus AGP.
TAG: hw